Basket DNC: VIS Reggio Calabria impegnata a Marsala

Riccardo Costa
Riccardo Costa

Seconda trasferta in terra sicula domani per la Vis di coach D’Arrigo. Al “PalaMediPower” di Marsala (ore 18) il quintetto bianco/amaranto, reduce dal ko interno nel derby con la Nertos Cosenza, sfida la compagine marsalese nel quarto turno del girone G di Dnc. Un match fra squadre rivelazione che si annuncia intenso e molto combattuto.

Parallelo il cammino delle due squadre in questo inizio di campionato. Sia i reggini che i trapanesi, infatti, hanno iniziato con due successi per poi perdere l’imbattibilità domenica scorsa rispettivamente nelle sfide casalinghe contro Cosenza e Catanzaro.

I maggiori pericoli per capitan Grasso e compagni verranno dai tiratori Fazio e De Lise, anche se, complessivamente, i lilibetani di coach Cardillo sono temibili in ogni zona del campo con Bagnasco, Petrosino e Del Vecchio che vanno a completare un quintetto di tutto rispetto per la categoria.
Anche a Marsala la Vis dovrà con ogni probabilità fare a meno di Carnazza. La guardia messinese non ha ancora riassorbito il piccolo strappo alla coscia subìto a Porto Empedocle. In settimana ha svolto solo fisioterapia, allenandosi a ritmi blandi senza forzare. Quasi certo il suo forfait.

Riccardo Costa, guardia dei reggini, presenta così l’incontro di domani. “Siamo consapevoli di affrontare una buona squadra, ma ce la giocheremo senza timori reverenziali. Dopo la pessima prestazione nel derby abbiamo grande voglia di riscattarci. Cercheremo di fare una gara agonisticamente intensa e di portare a casa punti preziosi per la classifica”.

Arbitreranno Calogero Sarda e Luca Paternicò entrambi di Piazza Armerina.