Basket DNC: Cade la capolista Catanzaro, Vis sempre più sorprendente | InAmaranto.it
Calcio

Tutto il calcio professionistico. Serie A, Serie B, Lega Pro

Basket

Il Basket è da sempre uno sport molto seguito a Reggio Calabria

L'Editoriale

Il commento di In Amaranto alla stagione della Reggina

Notizie

Notizie sugli sport minori e dalle società calabresi

Reggina

News e curiosità sulla Reggina nell'anno del centenario

Home » Basket

Basket DNC: Cade la capolista Catanzaro, Vis sempre più sorprendente

Inserito da on 18 novembre 2013 – 17:04No Comment |
Giuseppe Carnazza

Giuseppe Carnazza

A molti è sembrato un KO inatteso, ma la sconfitta della capolista (ancora imbattuta fino a ieri) Planet Assitur Catanzaro a Mazara del Vallo (ancora a secco di vittorie fino a ieri) non ha colto di sorpresa gli addetti ai lavori.

Di sorprendente, semmai, c’era lo zero alla casella vittorie per gli uomini di coach Bonanno, che ieri hanno fatto finalmente vedere il potenziale immenso di cui dispongono.

Catanzaro è stata letteralmente annichilita sin dalla palla a due, subendo per 40 minuti il gioco a tutto campo dei trapanesi, guidati dalla sapiente regia di Gullo (15 punti per il play di Patti) e da un De Gregori formato super (19 punti per l’ex Viola). Per i giallorossi la sconfitta non intacca minimamente l’ottimo avvio di campionato, anche se adesso non sono più soli in vetta alla graduatoria, occupata anche dalla Nuova Aquila Monreale.

E proprio i palermitani, nel big match di giornata, hanno interrotto la striscia positiva della Nertos Cosenza. I soliti Tagliabue (21), Cozzoli (20) e Gottini (13) si sono dimostrati cecchini implacabili, violando la retina bruzia con continuità e spegnendo sul nascere le velleità di Vazzana e compagni.

Veni…vidi…Vis! Terza trasferta sicula per il quintetto di coach D’Arrigo e terzo successo sofferto, ma ai punti meritato per i reggini, autentica rivelazione di questo primo scorcio di stagione. Un Carnazza da applausi (28 punti per la guardia peloritana) trascina i suoi al blitz del PalaCossiga di Gela, ben spalleggiato dai veterani Tramontana (18) e Grasso (16). Il finale punto a punto ha esaltato il collettivo bianco/amaranto, con Vozza, Barrile e i fratelli Costa che, nonostante la giovanissima età, non hanno tremato nei momenti caldi del match.

Il resto della giornata ha registrato i netti successi casalinghi di Acireale contro Marsala e del Green Basket Palermo su Porto Empedocle.

RISULTATI SETTIMA
Basket Gela-Vis Reggio Calabria 72-75
Green Basket Palermo-Basket Empedocle 78-56
Basket Acireale-Nuova Pall. Marsala 77-56
Basket Mazara-Planet Catanzaro 70-53
Nuova Aquila Monreale-Nertos Cosenza 90-71

CLASSIFICA
Planet Catanzaro e Nuova Aquila Monreale 12, Vis Reggio Calabria 10, Nuova Pallacanestro Marsala e Basket Acireale 8, Green Basket Palermo e Nertos Cosenza 6, Basket Gela 4, Basket Empedocle e Basket Mazara 2.

Sabato prossimo anticipo di campionato della Vis al Palabotteghelle (ore 18.15) contro Acireale.

Leggi anche

Commenta

commenti

Tags: , , ,

Vincicasa standard Image Banner 300 x 250