Basket Serie C: un’ottima Vis corsara a Crotone (65-72) | InAmaranto.it
Calcio

Tutto il calcio professionistico. Serie A, Serie B, Lega Pro

Basket

Il Basket è da sempre uno sport molto seguito a Reggio Calabria

L'Editoriale

Il commento di In Amaranto alla stagione della Reggina

Notizie

Notizie sugli sport minori e dalle società calabresi

Reggina

News e curiosità sulla Reggina nell'anno del centenario

Home » Basket

Basket Serie C: un’ottima Vis corsara a Crotone (65-72)

Inserito da on 12 ottobre 2014 – 15:39No Comment |

In attesa del match di questo pomeriggio al PalaMazzetto, che segnerà l’esordio casalingo della Viola Reggio Calabria nella stagione 2014/2015, la Vis espugna il PalaMilone di Crotone e rimane imbattuta dopo due giornate di campionato.

Gli uomini di coach D’Arrigo, che hanno giocato d’attesa per tre quarti di match, hanno impresso un’accelerata nell’ultimo periodo, stringendo le maglie difensive e gonfiando con continuità la retina dei padroni di casa grazie ad una pallacanestro corale, come testimoniano i 5 uomini in doppia cifra a referto.

Pronti e via e i bianco/amaranto devono subito rinunciare a Zampogna. Il play reggino, in uno scontro fortuito con Di Vico, rimedia una profonda ferita all’arcata sopraccigliare destra. Gli verranno applicati sei punti di sutura, ma non rientrerà più sul parquet.

Nelle prime tre frazioni le squadre restano quasi sempre a contatto, sorpassandosi vicendevolmente, senza mai operare break importanti.

Nella New Team bene Venuto, Lo Giacco e un ispiratissimo Infelise, mentre lo spauracchio Fall viene ben contenuto da Pellegrino Yasakov sotto le plance. La Vis, sebbene priva del suo faro in cabina di regia, risponde colpo su colpo con un sontuoso Barrile, in serata di grazia, che guida la squadra da veterano, ben assecondato da tutti i suoi compagni.

I reggini provano un mini allungo sul finire del terzo tempo, ma i locali rintuzzano e un canestro di Venuto impatta il match sul 54-54 a inizio ultimo quarto. Da quel momento in poi è un autentico assolo della Vis. Warwick, Grasso, Pellegrino Yasakov, Carnazza e soprattutto Barrile non sbagliano un colpo in attacco. I pitagorici vanno letteralmente in tilt e si affidano al solo Fall per arginare lo strapotere del quintetto di coach D’Arrigo. Ma non basta. Quattro triple consecutive (2 di Barrile, una di Pellegrino Yasakov e una di Carnazza) annichiliscono il PalaMilone, dando il la al blitz della Vis in terra crotonese.

Questo il tabellino della gara:

New Team 2000 Crotone – Vis Reggio Calabria 65-72

(25-20, 31-32, 50-53)

New Team 2000 Crotone: Di Vico 3, Fall 15, Venuto 16, Infelise 20, Lo Giacco 9, Cossari, Palazzo 2, Calabretta, Rotundo, N.E. Dell’Uomo. Allenatore Pullano.

Vis Reggio Calabria: Zampogna 2, Grasso 16, Carnazza 12, Pellegrino Yasakov 11, Warwick 13, Barrile 12, Tramontana 4, Viglianisi 2, Di Dio. Allenatore: D’Arrigo.

Arbitri: Di Mauro di Messina e Lucifero di Milazzo.

Leggi anche

Commenta

commenti

Tags: , , ,

Vincicasa standard Image Banner 300 x 250