Viola sconfitta a Trapani (89-81). Urge un cambio di passo | InAmaranto.it
Calcio

Tutto il calcio professionistico. Serie A, Serie B, Lega Pro

Basket

Il Basket è da sempre uno sport molto seguito a Reggio Calabria

L'Editoriale

Il commento di In Amaranto alla stagione della Reggina

Notizie

Notizie sugli sport minori e dalle società calabresi

Reggina

News e curiosità sulla Reggina nell'anno del centenario

Home » Basket

Viola sconfitta a Trapani (89-81). Urge un cambio di passo

Inserito da on 15 novembre 2015 – 20:04No Comment |

Una Viola senza mordente, torna sconfitta dal PalaConad di Trapani per mano di una Lighthouse che si dimostra nettamente superiore alla compagine guidata da coach Benedetto.

La Viola non vince, e non convince nemmeno il proprio pubblico, che, viste le dichiarazioni preseason, si aspettava una stagione ben diversa. Per gli uomini del presidente Branca, reduce dalla sfuriata di due settimane fa, l’inizio di stagione è stato molto al di sotto delle aspettative, ma a segnare ulteriormente il passo della squadra, è la mancanza di reattività sul campo di gioco, quando tutte le formazioni che affrontano i neroarancio, iescono a fare il bello e il cattivo tempo.

La gara di oggi, ad analizzare il tabellino, dimostra che la squadra ha uno o due buoni elementi e che non può fare a meno del suo top player, oggi ancora fuori per infortunio. In attesa che Dobbins sia a completa disposizione del coach, la mancanza di Freeman, di Spinelli, l’impiego di un Ghersetti in partenza e di Lupusor probabilmente non al meglio della condizione, hanno costretto Benedetto ad una rotazione minima con il quintetto base che ha giocato quasi interamente la gara. Solo 15 i minuti che Lupusor e Ghersetti hanno tolto dalle gambe dei compagni, portando solo 4 punti dalla panchina. E questo, al di là di ogni considerazione tecnica o tattica, è un buon modo di perdere le partite, nel senso che è molto probabile farlo se non vi si pone rimedio.

La squadra dovrà, fin dalle prossime gare, cominciare a tirare fuori gli attributi, se vorrà mantenere alto il nome della Viola, e se la società non vorrà, ridimensionare, prima del previsto, i propri obbiettivi.

TABELLINO:

Trapani-Viola 89-81 (25-24, 24-11, 18-24, 22-22)

Trapani: Mays 18, Renzi 13, Tommasini 6, Ganeto 20, Griffin 15.
Panchina: Gloria, Chessa 5, Molteni, Viglianisi 9, Filloy 3.
Coach: Ducarello, Jemoli.

Viola: Costa 4, Mordente 8, Rullo 21, Crosariol 17, Brackins 27.
Panchina: Freeman, Lupusor, Ghersetti 4, Pandolfi, Sindoni.
Coach: Benedetto, Bianchi.

 

Leggi anche

Commenta

commenti

Tags: ,

Vincicasa standard Image Banner 300 x 250