Muscolino (Viola): commessi degli errori. lavoriamo per risolverli

L’intervento del patron della Viola Basket, Giancesare Muscolino, che analizza nel dopo partita di Viola-Agropoli, la situazione attuale della squadra, dopo l’esonero di Giovanni Benedetto e gli annunciati interventi sul mercato.

Giancesare Muscolino: “Stiamo vivendo un momento di difficoltà. È una difficoltà non legata a espisodi. Voglio ringraziare Benedetto, che paga colpe non sue. Mi assumo gran parte delle colpe, noi come dirigenza abbiamo molte delle colpe. Sono qui a dirvi che la dirigenza tutta è convinta che la situazione si possa cambiare. Abbiamo fatto delle analisi, sugli errori che sono stati fatti, che anche io ho commesso. Dobbiamo lavorare per risolverli. Tutta la dirigenza è solidale e non ci sono divisioni nell’obbiettivo di far crescere questa società. Pensavamo che la crescita potesse essere anche sul campo, ma così non è stato. Dobbiamo stare tranquilli e sereni, con la consapevolezza che possiamo svoltare da questa situazione. Non so quanto tempo impiegheremo per trovare la soluzione, giorni settimane o anche un mese, ma da ultimi dobbiamo trovare le soluzioni necessarie. Vi dico solo che noi stiamo lavorando per questa società, e non sarà un momento negativo a fermarci”.