Viola-Assigeco 84-78. Buona prova di una Viola che ci crede | InAmaranto.it
Calcio

Tutto il calcio professionistico. Serie A, Serie B, Lega Pro

Basket

Il Basket è da sempre uno sport molto seguito a Reggio Calabria

L'Editoriale

Il commento di In Amaranto alla stagione della Reggina

Notizie

Notizie sugli sport minori e dalle società calabresi

Reggina

News e curiosità sulla Reggina nell'anno del centenario

Home » Basket

Viola-Assigeco 84-78. Buona prova di una Viola che ci crede

Inserito da on 15 marzo 2016 – 11:39No Comment |

La Viola supera l’ostacolo Casalpusterlengo, e dopo una serie di sconfitte, Fabrizio Frates porta a casa la sua seconda vittoria nelle cinque gare fin qui dirette.

La partita comincia con la Viola costretta ad inseguire di misura gli ospiti dell’Assigeco, che partono subito forte sfruttando le caratteristiche dei loro uomini migliori, su tutti Austin e Jackson, che hanno davvero impressionato il pubblico del Pala Pentimele. La Viola dimostra sin da subito di non volere fare l’ennesima brutta figura davanti al proprio pubblico e ingrana la marcia giusta per tornare ad inseguire da vicino Casalpusterlengo. Proprio sul finale di gara, arriva il canestro che consente ai neroarancio di chiudere in parità il primo quarto di gioco.

Nel secondo periodo, l’Assigeco prova nuovamente a farsi avanti, ma una combattiva Viola riesce a trovare la strada per portarsi in vantaggio e mantenerlo fino alla fine. Una buona reazione sui fondamentali consente agli uomini ci coach Frates di gestire al meglio la gara. Buone entrambe le difese con la Viola che non consente agli uomini di coach Finelli di andare a canestro facilmente. Sono le buone percentuali da tre a tenere in partita gli uomini in maglia azzurra. Nel finale di gara, Frates trova le giuste misure e limita anche i tiri dalla distanza.

La partita è stata combattuta da ambo le parti. La Viola non ha voluto mollare fino alla fine, così come hanno fatto anche gli ospiti. Solo nell’ultimo minuto di gara, dopo aver concesso qualche occasione, la Viola riesce a chiudere la gara con una serie di tiri liberi, e con una difesa aggressiva e molto efficace.

Per i neroarancio, il migliore della gara è stato il solito Brackins (24 pt.), con una menzione particolare per Rullo (22 pt.) e Costa. Brackins con i suoi canestri tiene in partita la Viola. Buona prova anche di Andrea Crosariol (11 pt.), autore di 3 stoppate e di una buona fase difensiva, gli manca la continuità durante il suo impiego, ma è in una fase di crescita importante. Per gli ospiti da evidenziare le ottime prove di Austin (19 pt.) e Jackson (25 pt.).

Fabrizio Frates esprime la sua soddisfazione per il successo ottenuto su Casalpusterlegno, che ha consentito alla Viola di conquistare due punti importantissimi per risalire la classifica: “Siamo molto contenti per la vittoria perché per noi era fondamentale. Devo fare i complimenti i ragazzi, perché hanno saputo reagire alla brutta partita di Agropoli. Abbiamo vissuto 15 giorni parecchio difficili – afferma il coach – perché non ci siamo allenati bene: le assenze purtroppo ci hanno impedito di lavorare come avremmo voluto e sperato. E siamo arrivati alla partita con Casalpusterlengo con qualche preoccupazione di troppo”.

“Casalpusterlengo è una squadra molto atletica, – continua Frates – aggressiva e gioca un’ottima pallacanestro. Ci ha messo parecchio in difficoltà. Abbiamo avuto un brutto passaggio a vuoto all’inizio del terzo quarto: abbiamo pasticciato, soprattutto non siamo stati solidi in difesa come nel primo tempo. Complessivamente però abbiamo fatto buona partita che ci fa ben sperare. Grazie alla vittoria con Casalpusterlengo, infatti, abbiamo tre squadre dietro di noi. Da adesso in poi il nostro obiettivo è quello di lasciarci alle spalle più avversarie possibili per rimanere fuori dai play out”. 

TABELLINO

Bermè Viola Reggio Calabria – Assigeco Casalpusterlengo 84-78 (23-23; 23-19; 17-21; 21-15)

VIOLA: Adegboye 7, Rullo 22, Crosariol 11, Brackins 24, Dobbins, 13, Costa, Lupusor 3, Mordente 4, Pandolfi, Sindoni.
Coach: F. Frates

CASALPUSTERLENGO: Poletti 9, Fultz 10, Sandri 6, Austin 19, Jackson 25, Chiumenti 4, Vencato, Dincic, Donzelli, Rossato 5.
Coach: A. Finelli

Arbitri: A. Masi, A. Costa, R. Bianchini.

Leggi anche

Commenta

commenti

Tags: , ,

Vincicasa standard Image Banner 300 x 250