Cittadella-Reggina [FINALE]: 0-0. Solo un pari per la Reggina al Tombolato | InAmaranto.it
Calcio

Tutto il calcio professionistico. Serie A, Serie B, Lega Pro

Basket

Il Basket è da sempre uno sport molto seguito a Reggio Calabria

L'Editoriale

Il commento di In Amaranto alla stagione della Reggina

Notizie

Notizie sugli sport minori e dalle società calabresi

Reggina

News e curiosità sulla Reggina nell'anno del centenario

Home » Dirette

Cittadella-Reggina [FINALE]: 0-0. Solo un pari per la Reggina al Tombolato

Inserito da on 23 novembre 2013 – 14:49No Comment |
David Di Michele

David Di Michele

In diretta dallo stadio di Cittadella, per Cittadella-Reggina, valida per la quattordicesima giornata di Serie B Eurobet.

Le squadre stanno facendo il riscaldamento, in vista del fischio d’inizio ai comandi del direttore di gara Di Paolo

Piove ma il terreno è in discrete condizioni di tenuta.

Aggiorna la Diretta (F5)

La Partita: Nel secondo tempo, il Cittadella di Foscarini ci prova con maggiore convinzione. Il tecnico dei padroni di casa, cambia anche il modulo togliendo un centrocampista per un attaccante, per tentare di scardinare le mura difensive messe a punto da mister Castori. Poco il bel gioco visto al Tombolato, a causa di un terreno di gioco pesante e scivoloso. Gioco molto spezzettato, interrotto dalle decisioni arbitrali. Nel complesso comunque buona la direzione di gara, a parte un giallo a Daniel Adejo sicuramente eccessivo. Nel grigiore generale, positivo il filtro del centrocampo amaranto, e David Di Michele, autentico faro di questa squadra. La classifica si muove, un punto che consente di togliere uno zero dalla casella di giornata. Aspettiamo di giocare su un campo che consenta di giocare a pallone.

Finale dal Tombolato: Cittadella-Reggina: 0-0

92′ – Finisce la partita. Pareggio tra Reggina e Cittadella.

92′ – Di Michele all’ultimo minuto su un pallone lungo recupera 15 metri al difensore del Cittadella, a dispetto di chi in passato pensava a centellinarlo.

90′ – 2 minuti di recupero in questo Cittadella-Reggina.

88′ – Doppia chiusura sul corner in difesa di Sbaffo e Di Michele. Prova generosa dei due, peccato per gli errori in fase di finalizzazione.

87′ – Ottima chiusura di Lucioni su lancio lungo. La Reggina ha disputato una prova attenta.

84′ – Cambio Cittadella: Minesso per Perez.

83′ – Pestone a centrocampo di Sbaffo su Alborno. Per l’arbitro è fallo, ma non da cartellino.

82′ – Nemmeno 20 secondi e Sbaffo si trova 100 metri più indietro e salva un pallone pericoloso in area della Reggina.

82′ – Verticalizzazione per Sbaffo. Anche in questo caso il pallone era buono, ma il rimbalzo sul terreno bagnato sfavorisce l’amaranto.

79′ – Le due squadre provano ad aumentare il ritmo. Il risultato è sempre fermo sullo 0-0.

77′ – Ammonizione Cittadella: La Camera per trattenuta ai danni di un buon De Rose.

74′ – Ipsa in semi rovesciata conquista un calcio d’angolo. Sul pallone il solito Foglio.

74′ – Cambio Cittadella: La Camera per Busellato

69′ – Cambio Reggina: Gerardi per Cocco. Non cambia nulla nel modulo amaranto.

66′ – Pericolo Cittadella: Busellato calcia forte da fuori area. Palla fuori di un soffio.

65′ – Ammonizione Reggina: Cocco per trattenuta su Di Roberto. Giusto il giallo questa volta.

63′ – Di Michele scatta per 30 metri e conquista un buon pallone in area. Cocco era in fuorigioco. Il capitano della Reggina commette un fallo secondo l’arbitro. Peccato, lo scatto di Di Michele meritava maggior fortuna. Da applausi

62′ – Ammonizione Reggina: Adejo per fallo su Di Roberto. Il difensore amaranto protesta dicendo di non aver toccato l’avversario. Azione da rivedere.

61′ – Di Michele, l’unico a crederci evita un fallo da fondo campo, anche se il pallone resta al Cittadella. Ma davvero tanti applausi al capitano, che da più “vecchio” in campo dimostra di essere quello che ci crede maggiormente.

60′ – Dopo il cambio di modulo del Cittadella, con l’ingresso di Di Roberto, è aumentata la pressione offensiva dei padroni di casa. La Reggina arretra pericolosamente il proprio baricentro.

57′ – Sul pallone Foglio. L’esterno amaranto si occupa praticamente di tutti i calci piazzati della Reggina. Visti i piedi buoni. Nell’occasione Di Gennaro si salva in angolo, anticipando Di Michele.

56′ – Ammonizione Cittadella: Gasparetto per fallo su Di Michele.

54′ – Cambio Cittadella: Di Roberto per De Leidi. Un attaccante per un centrocampista.

52′ – Buona spinta della Reggina. Foglio mette un buon pallone in area. Sulla respinta la palla arriva a Cocco che controlla male.

49′ – Pericolo Cittadella: Busellato lasciato incredibilmente solo in area, calcia malamente sul fondo. Ma che occasione per il Cittadella. Qualcuno ha dimenticato il proprio uomo in area.

48′ – Buon lancio di Strasser per Sbaffo, che però lascia rimbalzare il pallone che schizza in fallo laterale.

45′ – Partiti. Inizia il secondo tempo.

Il primo tempo: Poco da dire su questo primo tempo. Si è giocato sono la pioggia battente e su un campo scivoloso. Il vento poi non aiuta nemmeno nelle palle alte. In questo primo tempo, il voto in pagella sarebbe un 6 politico, con un voto in meno per l’aver annoiato il pubblico. Unica eccezione il solo Di Michele per i recuperi e gli scatti eseguiti, a dispetto della carta di identità. Per il resto poco da dire, se non che il Cittadella impensierisce Benassi con dei tiri cross dalla distanza, non riuscendo a entrare per vie centrali, a dimostrazione del buon lavoro tattico fatto da Castori, mentre la Reggina in almeno un paio di occasioni tenta delle combinazioni interessanti, che solo dei controlli errati non fanno concretizzare. Non ci resta che sperare in un secondo tempo migliore del primo, tenendoci svegli con una buona tazza di caffè.

5′ – Fine del primo tempo. 

43′ – Su punizione dalla trequarti, Foglio direttamente in porta. Nessuno dei compagni interviene sul pallone.

41′ – Ammonizione Reggina: Strasser per entrata a gamba tesa su un avversario. Fallo inutile, che costa un cartellino al centrocampista amaranto.

37′ – Sugli sviluppi del corner, Di Michele calcia in porta debolmente. Nessun problema per Di Gennaro.

36′ – Primo corner per la Reggina, dopo un cross di Dall’Oglio, Cocco devia su un avversario.

27′ – Forse per colpa del campo, ma stiamo assistendo a scapoli contro ammogliati.

26′ – Ipsa rischia con il pallone tra i piedi. Poi sbroglia Dall’Oglio

25′ – Tiro cross di Perez che per poco non Beffa sul secondo palo. Riparte la Reggina con Strasser per Adejo.

24′ – Break del Cittadella. Chiude Strasser in area deviando fuori il pallone. La Reggina non riesce a farsi avanti.

20′ – Lucioni di testa devia in angolo un cross del Cittadella. Benassi interviene e la devia nuovamente in angolo.

17′ – Pericolo Reggina: su una punizione la palla alzata a campanile arriva a Sbaffo che cicca la girata al volo. Ma buona sia l’intenzione che lo smarcamento. Peccato per la brutta esecuzione.

15′ – La partita è spezzettata e non molto scorrevole. Molte le interruzioni dell’arbitro.

12′ – Cross di Colombo che impensierisce Benassi, che comunque controlla il pallone.

10′ – Calcio di punizione interessante dai 35 metri. Sulla palla Strasser che serve un compagno che però non riesce a girare in area. Schema non riuscito per un errato controllo.

7′ – Dopo un rimbalzo la palla schizza al difensore del Cittadella e Di Michele calcia al volo un pallone che Di Gennaro fa suo senza problemi.

4′ – Dopo una fase di studio, di Michele insiste sulla sinistra conquistando un fallo laterale.

15.02 : Partiti. Con un minuto di ritardo e dopo un minuti di silenzio per ricordare le vittime dell’alluvione in Sardegna dei giorni scorsi. Primo pallone della Reggina.

Queste le scelte ufficiali dei due tecnici.

CITTADELLA: Di Gennaro; Pellizzer, Gasparetto, Marino; Colombo, Pecorini, Busellato, De Leidi, Alborno; Coralli, Perez.
A disposizione: Pierobon, Di Roberto, La Camera, Minesso, Dumitru, Sosa, Pugliese.
Allenatore: Sig. Foscarini

REGGINA: Benassi; Adejo, Lucioni, Ipsa, Foglio; Dall’Oglio, Strasser, De Rose, Sbaffo; Di Michele, Cocco.
A disposizione: Licastro, Maicon, Gerardi, Fischnaller, Louzada, Colucci, Di Lorenzo, Gentili, Falco.
Allenatore: Sig. Castori (squalificato, in panchina il suo vice Jozic)

Leggi anche

Commenta

commenti

Tags: , , ,

Vincicasa standard Image Banner 300 x 250