Novara-Reggina [FINALE] 1-0, Sansovini (28′) | InAmaranto.it
Calcio

Tutto il calcio professionistico. Serie A, Serie B, Lega Pro

Basket

Il Basket è da sempre uno sport molto seguito a Reggio Calabria

L'Editoriale

Il commento di In Amaranto alla stagione della Reggina

Notizie

Notizie sugli sport minori e dalle società calabresi

Reggina

News e curiosità sulla Reggina nell'anno del centenario

Home » Dirette

Novara-Reggina [FINALE] 1-0, Sansovini (28′)

Inserito da on 22 febbraio 2014 – 11:03No Comment |
Franco Gagliardi, Diego Zanin

Franco Gagliardi, Diego Zanin

Novara-Reggina in diretta, con il nostro commento alle azioni principali della partita.

La coppia Gagliardi/Zanin, cerca di allungare la striscia positiva che vede la squadra sempre a punti nelle precedenti giornate con loro alla guida. Per Aglietti si tratta di un ritorno sulla panchina del piemontesi, anch’essi partiti con altre ambizioni all’inizio del campionato.

Arriva la prima sconfitta per la Reggina targata Gagliardi/Zanin. Prima o poi sarebbe accaduto, inutile fasciarsi la testa, ma possiamo dire che  è arrivata nella giornata meno favorevole, con le vittorie concomitanti delle dirette concorrenti, una era proprio il Novara. Infatti nella zona playout, il Novara e il Bari oggi vincono, mentre pareggiano Ternana e Varese.

95′ – Finisce al Piola. Novara batte Reggina 1-0 grazie al gol di Sansovini.

95′ – Di Michele cade in area contrastato dal proprio marcatore. Per l’arbitro non è fallo.

95′ – Rimessa laterale per il Novara quando mancano pochi secondi al termine della partita.

95′ – Foglio anticipa Sansovini ben lanciato dalla propria difesa.

93′ – Ammonizione Novara: Kosicky per perdita di tempo.

92′ – Secondo angolo consecutivo, Foglio impegna Kosicky in angolo. Sarà il terzo consecutivo.

91′ – Occasione Reggina. Fischnaller serve di Michele dalla linea di fondo. Il passaggio è anticipato però da Buzzegoli. Angolo per la Reggina.

90′ – 5 minuti di recupero.

88′ – Sul ribaltamento di fronte, Lazzari tira verso la porta della Reggina col pallone a fil di palo.

86′ – La Reggina non riesce ad impensierire seriamente il Novara.

84′ – La punizione battuta da Di Michele è una telefonata, sulla quale Kosicky può permettersi la presa aerea senza alcun problema.

83′ – Punizione per la Reggina. Fallo su Fischnaller in posizione simile a quella da cui Barillà ha segnato il gol contro il Trapani.

82 ‘ Gol Reggina di Gerardi, annullato per Fuorigioco di Di Michele.

82′ – Cambio Reggina: Fischnaller per Ipsa.

81′ – Pericolo Novara: Su angolo Buzzegoli colpisce di testa col pallone alto di pochissimo sulla traversa.

80′ – Cambio Novara: Golubovic per Crescenzi.

79′ – Ennesimo pallone perso da Di Michele che si intestardisce nell’azione personale e finisce per perdere il pallone.

78′ – Adesso il Novara sta giocando come la Reggina vista nelle prime due uscite della nuova gestione di Gagliardi e Zanin.

77′ – Pessima apertura di Gerardi, che butta il pallone esattamente a metà strada tra Dumitru e Di Michele.

75′ – L’arbitro ferma il gioco per uno scontro in area del Novara tra Dumitru e Crescenzi, per soccorrere il difensore del Novara.

73′ – Cambio Novara: Marianini per Laner.

72′ – La Reggina dovrebbe disporsi con Gerardi Dumitru e Di Michele come tridente offensivo.

72 ‘ – Cambio Reggina: Dumitru per Barillà.

71′ – La Reggina prepara il cambio. Dumitru prenderà il posto di Barillà.

67′ – Occasione Novara! Per tre volte il Novara vicino al gol. Prima la Reggina con una ottima chiusura di Adejo che evita il tiro a botta sicura, poi lo stesso Adejo perde il pallone sulla linea di fondo. Farago sugli sviluppi calcia un rigore con palla in movimento sul quale Pigliacelli salva il risultato. Sulla respinta, da ottima posizione, traversa di Sansovini.

64′ – Lancio dalle retrovie per Di Michele che cambia lato per Sbaffo, il quale controlla e tira al volo. La palla termina molto alta sulla porta del Novara.

64′ – La Reggina fatica a superare la propria metà campo.

63′ – Ammonizione Reggina: Dall’Oglio per trattenuta su Buzzegoli.

62′ – Un errore di Sbaffo che incespica sul pallone, regala una buona opportunità al Novara. Bene la difesa amaranto nell’occasione.

60′ – Calcio al volo di Di Michele, che dal limite dell’area, impegna Kosicky in angolo.

59′ – Fuorigioco chiamato a Di Michele. Il capitano trova maggior vantaggio nel cambio di posizione tra Barillà e Foglio.

58′ – Fallo di mano in area su un colpo di testa di Gerardi. L’arbitro fa cenno che è tutto regolare.

56′ – Cambio Reggina: Gerardi per Maicon

56′ – Nel frattempo la Reggina prepara il cambio. Pronto a entrare Gerardi.

56′ – Conclusione di Dall’Oglio dalla lunga distanza, che termina di poco alta sulla traversa.

55′ – La palla calciata dal Novara è facile preda di Pigliacelli.

54′ – Punizione per il Novara che è in pratica un corner corto. Reggina in apprensione.

53′ – Fallo su Pambou a centrocampo, che serve comunque Sbaffo che si invola verso la porta. Gavillucci ferma il gioco senza concedere il vantaggio tra le proteste di Foglio e compagni.

50′ – Primo angolo della ripresa per il Novara. Sugli sviluppi restano a terra Maicon e Perticone.

Nessun cambio per la Reggina.

45′ – Partiti!

45′ – Cambio Novara: Lazzari per Lepiller

Tra pochi minuti le due squadre scenderanno in campo per la pripresa. Nella prima parte di partita c’è stato un sostanziale equilibrio in campo, con un leggero vantaggio dei padroni di casa a cui gli amaranto lasciano il pallino del gioco. Dopo il gol subito, la Reggina comincia a macinare gioco e a impensierire il Novara. Ma la reazione degli amaranto è troppo blanda. Per impensierire il Novara serve ben altro.

46′ – Con qualche secondo di anticipo l’arbitro manda le due squadre negli spogliatoi. Reggina in svantaggio a Novara, gol di Sansovini.

46′ – Occasione Reggina, con Di Michele che prova a liberarsi per il tiro, ma riesce solo a farselo rimpallare. Forse avrebbe potuto servire un compagno in posizione migliore.

45′ – 1 minuto di recupero.

43′ – Sulla punizione Dall’Oglio viene colpito alla testa e resta a sua volta per terra.

43′ – Scontro sulla trequarti per Barillà, che deve uscire dal campo. Reggina momentaneamente in 10.

40′ – Lancio in area amaranto, con Pigliacelli che in qualche modo libera di pugno.

38′ – Occasione Reggina: Foglio supera due uomini e calcia in porta, con la palla respinta in due tempi da LAner che poi la lascia al portiere.

36′ – Ammonizione Reggina: Di Michele per proteste dopo l’ennesimo fuorigioco chimato ai suoi danni.

35′ – Angolo per la Reggina, è il primo per gli amaranto. Il Novara ne ha battuti già due.

34′ – Adesso la Reggina è salita molto sul campo e chiude dietro il Novara.

33′ – Nuova occasione per gli amaranto con Foglio, che spostatosi in posizione centrale, impegna Kosicky a terra.

32′ – Occasione Reggina, con Maicon che cicca un buon pallone da posizione favorevole.

31′ – Adesso si fa dura per la Reggina, che come è capitato altre volte, dovrà fare il possibile per recuperare lo svantaggio.

Il gol: Dormita colossale della difesa, con Adejo, Lucioni e Ipsa che Lasciano completamente da solo Sansovini che dopo un corner, riesce a ricevere in completa solitudine il colpo di testa di un compagno e da pochi passi, supera l’incolpevole Pigliacelli.

28′ – GOL Novara! Sansovini!

Sul lancio da centrocampo di Sbaffo, Di Michele era in fuorigioco ma il pallone va a Maicon. Poi dopo essere entrato in area Di Michele sembra essere dietro la linea della palla quando parte il passaggio di Maicon.

19′ – Reggina in gol, che viene però annullato per fuorigioco. L’azione è molto dubbia ed è da rivedere.

15′ – La Reggina è completamente nella propria metà campo, e lascia l’iniziativa al Novara.

14′ – Ottima chiusura sulla bandierina di Adejo. Dall’Oglio in suo aiuto.

12′ – Scontro in area per Lucioni che resta a terra. Il centrale amaranto si rialza comunque senza problemi.

11′ – La partita stenta a decollare. Qualche folata da parte del Novara con la Reggina che pensa più a difendere.

In questi primi minuti i centrali di centrocampo sono Sbaffo, Pambou e Dall’Oglio, Maicon e Foglio i due esterni alle spalle dell’unica punta David Di Michele.

6′ – Una palla persa da Pambou fa ripartire il Novara. Chiude bene Ipsa.

5′ – Punizione interessante per la Reggina, guadagnata da Maicon. Nulla di fatto sugli sviluppi con la retroguardia del Novara che chiude bene.

2′ – Il Novara impensierisce la retroguardia amaranto con un lancio preciso per Sansovini che al volo calcia sull’esterno della rete.

1′ – La Reggina è disposta con il classico 4-5-1 di Gagliardiana fattura.

14:58: Partiti! 

Le squadre hanno fatto il loro ingresso in campo. Reggina in maglia amaranto e calzoncini bianchi, Novara in maglia azzurra e calzoncini neri. Il primo pallone è per la Reggina. Le squadre erano pronte per il calcio d’inizio con qualche minuto di anticipo, per cui stanno effettuando un riscaldamento col pallone.

Comunicate le formazioni ufficiali con cui le due squadre scenderanno in campo dal primo minuto.

Per quanto riguarda la Reggina, si ha l’esclusione dal primo minuti di Strasser, Fischnaller e Gerardi, con l’impiego di Foglio, Sbaffo e il rientro di Lucioni.

Queste le scelte dei due tecnici:

Novara: Kosicky; Crescenzi, Perticone, Vicari, Lambrughi; Laner, Buzzegoli, Faragò, Sansovini, Rubino, Lepiller
A disposizione: Tomasig, Ludi, Marianini, Katidis, Gonzalez, Lazzari, Genevier, Manconi, Golubovic
Allenatore: Alfredo Aglietti

Reggina: Pigliacelli; Adejo, Lucioni, Ipsa, Barillà; Maicon, Pambou, Dall’Oglio, Sbaffo, Foglio; Di Michele,
A disposizione: Zandrini, Strasser, Gerardi, Fischnaller, Di Lorenzo, Dimitru, Frascatore, Contessa, Condemi
Allenatore: Francesco Gagliardi

Leggi anche

Commenta

commenti

Tags: , , ,

Vincicasa standard Image Banner 300 x 250