Reggina-Crotone [LIVE]: 1-4, Cataldi (65′), Gerardi (74′), Ishak (75′), Pettinari (84′ rig.), Pettinari (94′)

Reggina-Varese: Il gol in fuorigioco concesso al Varese
Reggina-Varese: Il gol in fuorigioco concesso al Varese

Commento in diretta della partita Reggina-Crotone, valida per la ventinovesima giornata della Serie B Eurobet.

La Reggina è in campo con il completo amaranto, il Crotone in completo bianco con inserti rossoblu sulla parte superiore della maglia.

[button link=”http://www.inamaranto.it/calcio/serieb/dirette/2014/03/15/news/12151-reggina-crotone-live/”]Aggiorna la Diretta (F5)[/button]

La Reggina al termine di una partita dalle due facce, si trova a perdere per la seconda volta consecutiva in casa, e per la seconda volta consecutiva subendo 4 reti. Nella ripresa gli amaranto sono sembrati non uscire dagli spogliatoi, dopo un primo tempo in cui hanno a lunghi tratti chiuso il Crotone nella propria metà campo. Alcuni errori in fase difensiva e altri in fase offensiva hanno fatto si che il Crotone concretizzasse le occasioni avute anche a fronte di un grande entusiasmo nell’ambiente. Adesso è tutto da ricominciare, la Reggina è penultima in classifica, a due punti dai playout che oggi non si disputerebbero.

96′ – Dopo 6 minuti di recupero, Ciampi fischia la fine della partita. La Reggina è penultima da sola in fondo alla classifica.

Il gol: Pettinari è il più lesto a raggiungere il pallone su un cross dalla sinistra, anticipando Lucioni in marcatura.

94′ – Gol Crotone: Pettinari.

93′ – Meola si guadagna un buon calcio di punizione sulla trequarti.

92′ – La Reggina prova a farsi pericolosa, ma è davvero difficile superare il muro eretto da Drago a protezione di Gomis.

91′ – Cambio Crotone: Meola per De Giorgio.

90′ – 5 minuti di recupero.

La Reggina adesso proverà a spingere a testa bassa, ma la situazione di classifica è davvero tremenda. Per la Reggina si fa davvero dura anche alla luce dei risultati che arrivano dagli altri campi.

84′ – Gol del Crotone: Pettinari supera Pigliacelli.

83′ – Rigore per il Crotone. Fallo di Barillà su Pettinari.

81′ – Cambio Crotone: Cremonesi per Bernardeschi.

81′ – Cambio Reggina: Pambou per Di Michele.

79′ – Cambio Reggina: Fischnaller per Maicon.

79′ – Cambio Crotone: Pettinari per Ishak.

79′ – Punizione battuta da Barillà in maniera oscena.

77′ – Ammonizione Crotone: Bernardeschi.

75′ – Gol Crotone: Ishak

Il gol: Azione della Reggina. La palla viene liberata per Gerardi che lascia partire un gran tiro dalla distanza che si insacca alle spalle di Gomis.

74′ – Gol Reggina! Gerardi!

71′ – Azione insistita per vie centrali, che porta Dumitru al tiro dopo un primo tentativo di Gerardi.  Lapalla termina sull’esterno della rete ma l’amaranto era in fuorigioco.

70′ – Combinazione in area tra Gerardi e Di Michele col primo che si gira ma il tiro viene rimpallato dalla difesa.

69′ – Cambio Reggina: Gerardi per Foglio.

68′ – Occasione Reggina: Un ottimo passaggio di Barillà libera il capitano amaranto in area, che però non riesce a concludere con la dovuta forza.

Il gol: Dopo un cross dalla sinistra, la palla arriva a Cataldi che è lasciato solo in area da Foglio che prova l’anticipo. Cataldi è molto bravo a superare sul secondo palo rasoterra Mirko Pigliacelli. Il gol è pesantissimo visto che al momento le altre stanno vincendo.

65′ – Gol Crotone: Cataldi.

64′ – Il Crotone prova maggiormente a spingere rispetto a quanto fatto nel primo tempo, dove teneva maggiormente il pallone tra i piedi.

60′ – Cross dalla destra su cui Dumitru prova la giocata difficile di tacco per servire Di Michele

59′ – Ammonizione Crotone: Matute. Barillà parte dalla propria area e dopo 50 metri viene fermato fallosamente da Matute che si becca un giallo.

57′ – Buona circolazione di palla al limite dell’area del Crotone da parte di Di Michele, Dumitru che poi libera per Dall’Oglio che calcia alto.

56′ – Di Michele prova la conclusione da fuori area, ma la palla è totalmente sbagliata.

55′ – Il Crotone è più aggressivo rispetto al primo tempo. La Reggina fatica a prendere le misure.

54′ – La Reggina prova a ripartire ma un malinteso tra Dumitru e Di Michele ferma l’azione.

52′ – Reggina momentaneamente in 10 a causa di un infortunio di Sbaffo in area. L’amaranto sembra comunque pronto a rientrare.

51′ – Punizione per la Reggina proprio davanti alla panchina amaranto. La linea del Crotone è sulla linea dell’area. Nell’azione la Reggina conquista un calcio d’angolo.

50′ – Dumitru ferma il pallone sotto i piedi e impedisce al Crotone di ripartire. Punizione per gli ospiti.

48′ – Dopo una punizione dal limite, Dumitru salta l’uomo in area e calcia alto sulla traversa.

45′ st Partiti!

Secondo Tempo.

 

46′ – Fine del primo tempo. La Reggina nettamente superiore al Crotone.

45′ – 1 minuto di recupero.

41′ – Break del Crotone che prova a salire, ma l’ottima difesa della Reggina lo fa arretrare e poi Sbaffo lancia negli spazi Dumitru.

35′ – La Reggina ferma una buona azione dopo che Maicon vede un giocatore a terra. Pochi secondi prima però i giocatori del Crotone erano passati accanto al proprio compagno senza nemmeno accennare a fermarsi. Il pubblico giustamente rumoreggia e Sbaffo ha quancosa da ridire alla panchina del Crotone. Secondo noi Maicon ha fatto male a fermarsi e infatti anche i compagni lo hanno redarguito.

34′ – Partita intensissima. Di Michele dopo uno scarico di Dumitru calcia verso la porta non riuscendo a tenere però basso il pallone.

33′ – De Giorgio in contropiede si incunea in area tra due marcatori che lo disturbano e non gli consentono di tirare con precisione e potenza.

31′ – Tiro da fuori area di De Giorgio, che finisce fuori di un metro alla sinistra di Pigliacelli.

31′ – Primo intervento di Pigliacelli che respinge un cross da fuori area.

30′ – Ammonizione Reggina: Barillà per fallo su Matute. Nino compie un fallo intervenendo in ritardo sul crotonese che stava facendo ripartire  l’azione

29′ – La Reggina è tutta nella metà campo del Crotone. Nella metà campo amaranto il solo Pigliacelli.

26′ – Tiro dalla distanza di Sbaffo. Gomis para a terra.

25′ – Tiro da fuori area di Dumitru. La palla termina fuori di un paio di metri alla destra di Gomis.

21′ – Pericolo Reggina! Lucioni non raggiunge il bel pallone servito meravigliosamente da Davi Di Michele. Il difensore amaranto manca l’appuntamento col pallone di pochissimo davanti alla porta sguarnita.

20′ – Pericolo Reggina! Di Michele dopo una ingenuità della difesa del Crotone che lascia il pallone a vagare pericolosamente in area, calcia a botta sicura un pallone che termina alto sulla porta difesa da Gomis.

19′ – Buona iniziativa personale di Bernardeschi, che si incunea in area e prova la conclusione ben contrastato dalla difesa amaranto.

18′ – Punizione di Di Michele facile preda di Gomis.

Questo di Ligi è il primo fallo della partita, non cattivo, tra l’altro. Ligi era però intervenuto da dietro e in ritardo.

16′ – Ammonizione Crotone: Ligi per fallo su Maicon. Buona punizione per la Reggina dal limite dell’area.

13′ – Gabbia incredibile attorno a Crisetig al limite dell’area con la Reggina che fa partire Maicon, che è molto bravo a conquistare un fallo laterale sulla trequarti.

12′ – Dopo un azione di angolo, il Crotone arriva al tiro con Bernardeschi al volo. LA palla è fuori di un paio di metri.

10′ – Ottimo recupero di Maicon che ruba letteralmente il pallone sulla bandierina e fa ripartire l’azione con Dall’Oglio.

9′ – Buon recupero di palla di Strasser (un vero mastino) che serve Dumitru che prova il tiro da fuori, questa volta colpisce meglio il pallone e impegna Gomis a terra.

9′ – La Reggina conquista un buon angolo con una bella combinazione Dumitru Barillà, dopo un lancio di Sbaffo.

6′ – Primo tiro della gara con Dumitru da fuori area. L’amaranto colpisce male il pallone.

5′ – La Reggina copre bene sulle offensive del Crotone, che non riesce a superare il buon 4-4-1-1 di Zanin e si deve affidare ai lanci lunghi.

3′ – Primo angolo della partita per il Crotone con Maicon che anticipa di testa De Giorgio.

1′ – Parte forte la Reggina con degli ottimi recuperi di palla a centrocampo, e nel primo minuti si presenta davanti a Gomis con Di Michele, fermato in fuorigioco, e con Maicon che sbaglia due cross.

15:00 – Partiti!

Sono state appena comunicate le formazioni ufficiali:

REGGINA: Pigliacelli; Maicon, Adejo, Lucioni, Foglio; Strasser; Sbaffo, Dall’Oglio, Barillà, Dumitru; Di Michele.

A disposizione: Zandrini, Di Lorenzo, Bochniewicz, Ipsa, Frascatore, Contessa, Pambou, Fischnaller, Gerardi.

Allenatori: Sigg. Gagliardi e Zanin

CROTONE: Gomis; Del Prete, Suagher, Ligi, Mazzotta; Crisetig, Cataldi, Matute; De Giorgio, Bernardeschi, Ishak.

A disposizione: Secco, Galardo, Cremonesi, Meola, Giannone, Saric, Diop, Pettinari, Ferrari.

Allenatore: Sig. Drago