Empoli-Reggina [FINALE]: 4-0. Maccarone (12′), Pucciarelli (24′), Rugani (35′), Pucciarelli (40′) | InAmaranto.it
Calcio

Tutto il calcio professionistico. Serie A, Serie B, Lega Pro

Basket

Il Basket è da sempre uno sport molto seguito a Reggio Calabria

L'Editoriale

Il commento di In Amaranto alla stagione della Reggina

Notizie

Notizie sugli sport minori e dalle società calabresi

Reggina

News e curiosità sulla Reggina nell'anno del centenario

Home » Dirette

Empoli-Reggina [FINALE]: 4-0. Maccarone (12′), Pucciarelli (24′), Rugani (35′), Pucciarelli (40′)

Inserito da on 22 marzo 2014 – 10:59No Comment |
Di Michele al Tiro

Di Michele (oggi sarebbe servito?)

Empoli e Reggina sono in campo per la sfida del Castellani valida per la trentesima giornata della Serie B.

Dopo il 4-0 del primo tempo le due squadre sono in campo per i secondi 45 minuti.

La Reggina è in campo con il completo amaranto, mentre l’Empoli è con il classico completo azzurro.

Aggiorna la Diretta (F5)

La Partita: L’Empoli torna alla vittoria casalinga che mancava al Castellani dal mese di novembre. La Reggina si conferma squadra che è in grado di rianimare anche i pazienti più disperati, figuriamoci una squadra come l’Empoli che invece è in piena salute. Gagliardi e Zanin hanno deciso di non far nemmeno scendere in campo David Di Michele. Farlo in una partita ormai compromessa sarebbe stato inutile. Sconfitta meritata degli amaranto. Ma la classifica adesso è davvero terribile, considerando anche la contemporanea vittoria del Cittadella e del Novara, dirette concorrenti per la lotta salvezza.

91′ – Finisce la partita al Castellani. La Reggina perde malamente, subendo dopo soli 7 giorni dalla sconfitta col Crotone, altri 4 gol.

90′ – 1 minuto recupero.

89′ – Scintille in campo tra Ronaldo e Maicon. I due brasiliani si spintonano a vincenda.

87′ – Scontro in area tra Eramo e Adejo. I due restano a terra ma si rialzano senza problemi.

85′ – Angolo per la Reggina. In mischia colpisce nuovamente Bochniewicz. Palla preda di Bassi senza problemi.

82′ – Su angolo per la Reggina, Bochniewicz colpisce di testa ma la palla termina a lato.

80′ – Occasione per l’Empoli. Verdi imbeccato da Maccarone salta il portiere e calcia sull’esterno della rete.

78′ – Intervento di Ronaldo su Barillà al limite dell’area. Per Pairetto è tutto regolare.

77′ – Cambio Empoli: Signorelli per Moro.

75′ – Cambio Reggina: Foglio per Pambou.

73′ – Torello dell’Empoli nella propria metà campo. La Reggina non prova nemmeno a pressare più di tanto.

69′ – La partita si avvia verso la fine, e si aspetta solo il fischio dell’arbitro. Purtroppo per la Reggina, le dirette concorrenti Cittadella e Novara stanno vincendo.

67′ – Percussione dell’Empoli con Maccarone, il cui cross è però fuori misura.

66′ – Cambio Empoli: Ronaldo per Valdifiori.

62′ – Bochniewicz si dispone in mezzo al campo, a dar manforte a Pambou.

61′ – Cambio Reggina: Bochniewicz per Strasser.

61′ – Cambio Empoli: Shekiladze per Pucciarelli. 

58′ – La Reggina adesso prova a fare almeno un gol. Pambou impega nuovamente Bassi dal limite dell’area.

55′ – Buona iniziativa di Maicon che dopo aver rubato un pallone arriva al tiro. Nessuno degli amaranto segue però l’azione e prova a raggiungere il pallone sulla corta respinta del portiere.

53′ – Ammonizione Reggina: Adejo per gioco pericoloso. Proteste del difensore amaranto nei confronti dell’arbitro.

53′ – Cambio Reggina: Contessa per Gerardi.

52′ – Gerardi prova la conclusione dal limite dell’area. Il tiro è molto debole e poco preciso. Gerardi si conferma poco incisivo quando entra dal primo minuto.

52′ – Tiro cross di Maicon dalla fascia destra che per poco non inganna Bassi.

51′ – Sull’angolo, Lucioni è il primo a colpire, ma la palla termina fuori.

50′ – Primo angolo della partita per Barillà. Lo conquista Barillà con un tiro da fuori dopo una corsa di 30 metri.

48′ – Punizione dalla bandierina per l’Empoli. Si tratta di un angolo da un metro dietro. L’Empoli prova lo schema con la palla sul dischetto per Maccarone che non riesce a calciare. Sulla respinta Moro prova da fuori ma la palla è molto alta.

Non ci sono cambi per le due squadre. Ovviamente non cambia nulla Sarri, dalla Reggina ci si aspetta presto qualche cambio.

45′ – Partiti per il secondo tempo.

Il primo tempo: Ci troviamo a commentare il peggior primo tempo della stagione, con l’Empoli meritatamente in vantaggio, anche dal punto di vista numerico. La Reggina non è scesa in campo, e ci viene da chiederci se per caso non sia rimasta negli spogliatoi del Sant’Agata vista la totale inconsistenza in campo. Una pecca tattica è certamente quella di lasciare spazio fino alla trequarti al gioco dei padroni di casa. Forse si poteva difendere si, ma stare più alti sia come linea difensiva sia come pressing, e magari fare qualche fallo in più a centrocampo. Ma oggi la Reggina è davvero poca cosa rispetto all’Empoli.

45′ – Finisce senza recupero il primo tempo. Forse il peggior primo tempo del campionato, al di là del risultato.

44′ – Ammonizione Reggina: Strasser per fallo su Laurini. Entrata in ritardo del centrocampista amaranto che si scusa subito con gli avversari che accettano le scuse. Strasser, diffidato, salterà la prossima partita con il Modena, martedì sera.

Il gol: Dopo una azione di Maccarone, con un rimpallo la palla arriva a Pucciarelli, che solo dentro l’area amaranto si può accentrare e calciare in porta da posizione favorevole.

40′ – Gol Empoli: Pucciarelli.

Il gol: Direttamente dal calcio d’angolo. Rugani anticipa Gerardi sul primo palo e insacca alle spalle di Pigliacelli.

36′ – Tiro di Eramo da fuori area. Pigliacelli para bene a terra.

35′ – Gol Empoli: Rugani.

34′ – Cross dalla trequarti per Maccarone, scattato sul filo del fuorigioco. Lucioni anticipa l’attaccante dell’Empoli in angolo.

32′ – Gli uomini di Gagliardi e Zanin provano ad aumentare il pressing in mezzo al campo.

30′ – La prima azione pericolosa della Reggina vede protagonista Sbaffo che dopo un pallone rubato sulla trequarti arriva sul fondo e crossa per Fischnaller. L’attaccante amaranto viene però anticipato dalla difesa empolese.

29′ – La Reggina si affida ai lanci lunghi per Fischanller, pescato sempre in fuorigioco.

27′ – La Reggina non riesce a rendersi minimamente pericolosa. Al momento c’è una sola squadra in campo.

Il Gol: Sulla respinta di Gerardi, nell’azione di calcio d’angolo. Valdifiori è il più lesto a raggiungere il pallone e servire in area Pucciarelli che lasciato troppo solo in area gira di prima in rete. Niente da fare per Pigliacelli.

24′ – Gol Empoli: Pucciarelli.

23′ – Calcio d’angolo per L’Empoli. Sulla palla Gerardi.

20′ – La Reggina aveva probabilmente preparato la partita come quella di Carpi. Nella quale si da spazio ai padroni di casa per i primi 45 minuti per poi attaccare nella ripresa. Il gol dell’Empoli guasta con ogni probabilità i piani di Zanin.

17′ – Punizione fotocopia di quella del primo gol. La Reggina soffre gli schemi dell’Empoli.

Il Gol: Punizione per l’Empoli dalla trequarti. La palla lunga sul secondo palo arriva ad un attaccante dopo un blocco su Lucioni. La palla calciata verso la porta viene solo toccata da Pigliacelli che la libera per Maccarone che a porta vuota deve solo insaccare facilmente.

12′ – Gol Empoli. Maccarone!

9′ – Fino al momento non si registrano azioni degne di nota da parte degli amaranto. Solo un paio di buone partenze sui quali però Fischnaller termina in fuorigioco.

5′ – È l’Empoli a fare la partita. Reggina molto prudente in campo con la squadra tutta nella propria metà campo. La pressione dei padroni di casa è però fino al momento fine a se stessa.

1′ – Buona iniziativa di Maicon che raggiunge il fondo e crossa per Gerardi che non trova il pallone.

14:59: Partiti!

Queste le formazioni ufficiali. Per la Reggina si registra la prima panchina di Di Michele. Dentro Gerardi e Fischnaller. Per L’Empoli da segnalare l’assenza di Tavano.

EMPOLI: Bassi; Laurini, Rugani, Barba, Hysaj; Moro, Valdifiori, Eramo; Verdi, Pucciarelli; Maccarone.

A disposizione: Pelagotti, Martinelli, Castiglia, Signorelli, Shekiladze, Ronaldo, Accardi, Mario Rui, Pratali.

Allenatore: Sig. Sarri

 

REGGINA: Pigliacelli; Adejo, Lucioni, Ipsa, Barillà; Strasser; Maicon, Sbaffo, Pambou, Fischnaller; Gerardi.

A disposizione: Zandrini, Foglio, Di Michele, Bochniewicz, Di Lorenzo, Dumitru, Frascatore, Contessa, Dall’Oglio.

Allenatori: Sigg. Gagliardi e Zanin

Leggi anche

Commenta

commenti

Tags: , , ,

Vincicasa standard Image Banner 300 x 250