Reggina-Brescia [LIVE]: 1-1, Fischnaller (30′), Corvia (78′ rig.) | InAmaranto.it
Calcio

Tutto il calcio professionistico. Serie A, Serie B, Lega Pro

Basket

Il Basket è da sempre uno sport molto seguito a Reggio Calabria

L'Editoriale

Il commento di In Amaranto alla stagione della Reggina

Notizie

Notizie sugli sport minori e dalle società calabresi

Reggina

News e curiosità sulla Reggina nell'anno del centenario

Home » Dirette

Reggina-Brescia [LIVE]: 1-1, Fischnaller (30′), Corvia (78′ rig.)

Inserito da on 10 maggio 2014 – 15:09No Comment |
Lillo Foti in conferenza stampa

Lillo Foti

Reggina e Brescia in campo allo stadio Oreste Granillo, per la sfida valida per la trentottesima giornata della Serie B.

Campionato che non ha più nulla da dare alla Reggina, ormai retrocessa dopo la penalizzazione giunta nel corso della settimana.

Aggiorna la Diretta (F5)

94′ – Finisce al Granillo sul rinvio di Pigliacelli. Al termine della partita, i giocatori del Brescia si disperano per l’occasione persa di agganciare le concorrenti per la lotta playoff.

94′ – Fallo di Crovia su Pigliacelli.

92′ – Contropiede Brescia: Corvia incrocia ma chiude troppo e la palla termina a lato. L’attaccante bresciano resta a terra preda dei crampi.

91′ – Contropiede amaranto con Pambou fermato dalla gabbia del Brescia.

90′ – 4 minuti di recupero.

89′ – Caruso con Pambou e Barillà fanno partire un buon contropiede, che però non si concretizza per il passaggio fuori misura.

87′ – Corvia prova a girare il pallone verso la porta in acrobazia. Ma la palla termina fuori

87′ – Dopo un contrasto, Pambou calcia verso la porta ospite, ma la palla è altissima sulla traversa.

83′ – Cambio Reggina: Coppolaro per Adejo. La Reggina vuole mettere in mostra i propri giovani, sfruttando le ultime giornate di Serie B come vetrina.

79′ – Doppia occasione per il Brescia: Corvia prima e Morosini subito dopo colpiscono la base del palo alla destra di Pigliacelli.

78′ – Gol Brescia: Corvia su Rigore.

Il rigore: Fallo di Lucioni sul nuovo entrato Morosini. Cartellino rosso per il centrale amaranto. Sul dischetto Corvia e Reggina in 10 uomini.

77′  – Rigore per il Brescia.

75′ – Cambio Brescia: Morosini per Olivera.

74′ – Scontro Pigliacelli/Grossi, con il portiere amaranto che resta a terra colpito alla spalla da un calcio del bresciano.

72′ – Occasione Brescia: La conclusione di Scaglia taglia tutta l’area piccola e termina fuori.

71′ – Ammonizione Brescia: Zambelli per fallo su Maicon

69′ – Cambio Reggina: Caruso per Fischnaller. Per il diciannovenne è l’esordio con la prima squadra.

68′ – Dopo una serie di cross, Corvia colpisce di testa e manda il pallone alto.

67′ – Il Brescia fatica a entrare in area amaranto. Ci chiediamo come mai dopo le due partite vinte a Bari e con il Lanciano, non si è continuato a giocare con la squadra così corta e combattiva.

64′ – La Reggina continua a difendersi con molto ordine con tutti gli effettivi. Solo Fischnaller resta isolato nella metà campo del Brescia.

56′ – Occasione Reggina: Fischnaller in contropiede serve per l’accorrente Contessa che viene anticipato.

55′ – Cambio Reggina: Pambou per Sbaffo. Il fantasista amaranto esce tra gli applausi dello scarso pubblico del Granillo.

54′ – Corvia prova a girarsi in area. Chiude bene la Reggina.

52′ – Cross in area, respinto da Pigliacelli, ma il Brescia aumenta la propria pressione.

50′ – Il Brescia conquista un angolo grazie alla pressione su Contessa. Sugli sviluppi, colpo di testa di Sodinha alto da distanza ravvicinata.

48′ – Maicon prova a involarsi sulla fascia di competenza, ma viene fermato sulla trequarti.

45′ – Cambio Brescia: Sodinha per Finazzi

45′ – Partiti!

Secondo tempo.

 

47′ – Finisce il primo tempo. La Reggina chiude in vantaggio i primi 45 minuti.

46′ – Punizione per il Brescia, alta sulla traversa.

45′ – Punizione per la Reggina dalla trequarti. Barillà sul pallone.

44′ – Budel subito dopo aver causato l’angolo su pressione di Fischnaller, prova la conclusione da fuori area. La palla termina fuori.

43′ – Angolo per la Reggina. Chiude bene la difesa del Brescia.

35′ – Cambio Brescia: Di Cesare per Lancini

35′ – Aumenta la pressione del Brescia che prova le conclusioni da fuori.

Il gol: Una palla conquistata nella zona difensiva vene lanciata per l’altoatesino che si invola nelle praterie lasciate dalla difesa del Brescia e con un preciso diagonale supera Cragno.

30′ – Gol Reggina, Fischnaller.

28′ – Aumenta la pressione del Brescia. La Reggina si deifende con ordine con tutti gli effettivi, lasciando il solo Fischnaller in avanti.

15′ – Si gioca in un silenzio surreale, mentre si registrano degli scontri prima della partita, tra le opposte tifoserie, all’altezza del ponte Calopinace, quando i pullman dei tifosi ospiti si sono fermati e i tifosi del Brescia sono scesi a rispondere a delle provocazioni dei tifosi amaranto.

15′ – Tiro dal limite di Nino Barillà, deviato in angolo. La palla è uscita di un soffio.

5′ – Fase di studio tra le due squadre. La partita non ha nulla da dire per la Reggina, il Brescia proverà a vincere per provare a raggiungere il treno playoff.

15:00 Partiti.

Le due squadre, in uno stadio praticamente e tristemente vuoto, di fronteggiano con le seguenti formazioni:

REGGINA: Pigliacelli; Adejo, Lucioni, Bochniewicz; Di Lorenzo, Barillà, Dall’Oglio, Contessa; Maicon, Sbaffo; Fischnaller.
A disposizione: Zandrini, Ipsa, Coppolaro, Condemi, Caruso, Frascatore, Dumitru, Maza, Pambou.
Allenatori: Sigg. Gagliardi e Zanin

BRESCIA: Cragno; Di Cesare, Budel, Coly; Zambelli, Finazzi, Olivera, Benali, Scaglia; Grossi; Corvia.
A disposizione: Arcari, Coletti, Sodinha, Lasik, Mandorlini, Lancini, Kukoc, Valotti, Morosini.
Allenatore: Sig. Iaconi

Leggi anche

Commenta

commenti

Tags: , , ,

Vincicasa standard Image Banner 300 x 250