Lecce-Reggina [FINALE]: 2-0, Papini (28′), Miccoli (49′) | InAmaranto.it
Calcio

Tutto il calcio professionistico. Serie A, Serie B, Lega Pro

Basket

Il Basket è da sempre uno sport molto seguito a Reggio Calabria

L'Editoriale

Il commento di In Amaranto alla stagione della Reggina

Notizie

Notizie sugli sport minori e dalle società calabresi

Reggina

News e curiosità sulla Reggina nell'anno del centenario

Home » Dirette

Lecce-Reggina [FINALE]: 2-0, Papini (28′), Miccoli (49′)

Inserito da on 19 settembre 2014 – 21:13No Comment |
Di Michele ex della gara

Di Michele ex della gara

Lecce e Reggina in campo per il match valido per la quarta giornata del girone C della Lega Pro.

Aggiorna la Diretta (F5)

È la Reggina a fare la gara nei primi minuti del match, sfruttando la pressione delle linee avanzate.

Miccoli ammonito al 15 per proteste e per non aver rispettato la distanza durante un calcio di punizione battuto dalla Reggina, nonostante la presenza a terra della linea segnata dall’arbitro.

Incrocio dei pali colpito dal Lecce sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Non benissimo la difesa amaranto nell’occasione.

Pressione alta della Reggina, che sfruttando gli errori dei giallorossi, crea alcuni pericoli in area leccese.

Nel momento di maggior pressing degli amaranto, il Lecce riesce a farsi pericolosa e proprio su azione d’angolo, Papini, al secondo tentativo dopo l’incrocio dei pali colpito prima, supera Kovacsik, che tocca ma non riesce ad evitare il gol.

Dopo un minuto di recupero, finisce il primo tempo al Via del Mare.

Le due squadre si presentano in campo per il secondo tempo. Nessun campo per i padroni di casa, per gli amaranto entra Louzada al posto di David Di Michele.

Gol del Lecce: Miccoli. L’attaccante leccese si conferma goleador di razza e punisce la Reggina, che forse viene punita oltremisura.

Adesso il Lecce gioca facilmente, con la Reggina costretta a sbilanciarsi.

Doppio cambio al 65′. Moscardelli per Miccoli per il Lecce Viola per Crescenzi per gli ospiti. La Reggina passa al 4-2-4.

Al 35′ ammonito Maimone per un fallo sulla fascia di competenza. La Reggina non riesce a superare il filtro a centrocampo del Lecce.

Nei minuti di Recupero, incursione di Di Lorenzo che trova la testa di Viola con un buon cross, ma il tocco dell’attaccante amaranto non è né preciso né forte.

Al 93′ nonostante uno scontro aereo tra Viola e Carini, l’arbitro fischia la fine delle ostilità. Il Lecce batte la Reggina per due reti a zero.

TABELLINO

Lecce-Reggina: 1-0

LECCE (4-4-2): Caglioni; Martinez, Sacilotto, Abruzzese (dal 76′ Carini), Lopez; Doumbia, Papini, Salvi, Carrozza (dal 54′ Mannini); Della Rocca, Miccoli (dal 65′ Moscardelli).
A disp.: Petrachi, Carini, Donida, Mannini, Rosafio, Rullo, Moscardelli.
All.: Chini (Lerda squalificato)

REGGINA (4-3-3): Kovacsik; Maimone, Camilleri, Crescenzi (dal 65′ Viola), Di Lorenzo; Armellino, Rizzo, Dall’Oglio; Insigne, Masini, Di Michele (dal 45′ st. Louzada).
A disp.: Leone, Ungaro, Maita, Salandria, Syku, Louzada, Viola.
All.: Cozza

Arbitro: Piccinini di Forlì (Quintadamo-Pagnotta)

Marcatori: Papini (28′)
Ammoniti: Miccoli, Dall’Oglio, Di Lorenzo, Maimone
Espulsi:
Note: Recupero: 1′ pt. 3′ st. Spettatori paganti 4.693

Leggi anche

Commenta

commenti

Tags: , ,

Vincicasa standard Image Banner 300 x 250