Multa per la Reggina. Le decisioni del giudice sportivo dopo la sesta giornata di Lega Pro. | InAmaranto.it
Calcio

Tutto il calcio professionistico. Serie A, Serie B, Lega Pro

Basket

Il Basket è da sempre uno sport molto seguito a Reggio Calabria

L'Editoriale

Il commento di In Amaranto alla stagione della Reggina

Notizie

Notizie sugli sport minori e dalle società calabresi

Reggina

News e curiosità sulla Reggina nell'anno del centenario

Home » Lega Pro

Multa per la Reggina. Le decisioni del giudice sportivo dopo la sesta giornata di Lega Pro.

Inserito da on 30 settembre 2014 – 16:39No Comment |

Il cartellino giallo preso da Rizzo nel corso della partita di Castellammare costa al centrocampista amaranto la diffida. Multa alla società per aver causato l’inizio con ritardo della partita.

Queste le decisioni.

BLONDETT EDOARDO (COSENZA CALCIO S.R.L.)
CORSI ANGELO (COSENZA CALCIO S.R.L.)

Per quanto riguarda la prossima gara degli amaranto sono diffidati: Angelo Corsi, Edoardo Blondett del Cosenza e Giuseppe Rizzo della Reggina.

Queste le multe comminate alle due società:

€ 500,00 alla REGGINA CALCIO S.P.A. per aver causato ritardo sull’orario d’inizio della gara.

€ 1.000,00 alla JUVE STABIA S.R.L. perché propri sostenitori durante la gara assumevano atteggiamento offensivo ed intimidatorio verso un tesserato della squadra avversaria presente in tribuna perché in stato di squalifica.

Multa anche per il Cosenza per l’uso di fumogeni e petardi sugli spalti

€ 3.500,00 al COSENZA CALCIO S.R.L. perché propri sostenitori introducevano e accendevano nel proprio settore numerosi fumogeni due dei quali venivano lanciati sul terreno di gioco e facevano esplodere diversi petardi, alcuni dei quali nel recinto di gioco, il tutto senza conseguenze; gli stessi in gran numero indossavano magliette con slogan offensivo verso l’opposta tifoseria.

Leggi anche

Commenta

commenti

Tags: ,

Vincicasa standard Image Banner 300 x 250