Verso Reggina-Cosenza, Cozza: “non li temo, faranno fatica ad attaccarci” | InAmaranto.it
Calcio

Tutto il calcio professionistico. Serie A, Serie B, Lega Pro

Basket

Il Basket è da sempre uno sport molto seguito a Reggio Calabria

L'Editoriale

Il commento di In Amaranto alla stagione della Reggina

Notizie

Notizie sugli sport minori e dalle società calabresi

Reggina

News e curiosità sulla Reggina nell'anno del centenario

Home » Lega Pro

Verso Reggina-Cosenza, Cozza: “non li temo, faranno fatica ad attaccarci”

Inserito da on 4 ottobre 2014 – 12:55No Comment |

Conferenza stampa pre gara di mister Cozza, che in vista del Derby di Calabria, contro il Cosenza, non appare preoccupato dalle recenti sconfitte della Reggina, più frutto di disattenzioni difensive, che da cattive prestazioni.

Sul cambio di modulo rispetto all’iniziale 4-3-3: “In base all’avversario che affrontiamo giocheremo. A Castellammare abbiamo fatto il 3-5-2, e la squadra ha fatto bene. Anche li abbiamo preso gol con delle occasioni evitabili. Qualcosa rispetto a Castellammare cambierà. Ho ancora una notte per mettere in campo la squadra migliore per battere il cosenza. Noi dobbiamo dare il massimo e sono convito che se domani verranno in tanti potremmo portare a casa la vittoria che manca da tanto qui al granillo”.

I possibili cambi nell’undici iniziale: “Dobbiamo valutare le condizioni dei giocatori per vedere chi mettere in campo. La Reggina punta su tutti i giocatori. Sono tutti giovani il minimo è puntarci. Ammirati è un classe 96, ha spazi di crescita”.

Tre o due attaccanti: “Domani deciderò se giocare a 2 o 3 davanti. La cosa fondamentale è trovare il modo giusto per prenderli e fargli male. Ultimamente stiamo facendo troppi errori davanti. Con Rizzo dietro e Maita, che sa giocare, a centrocampo si può giocare bene. Ma vediamo perché giocando in casa qualcosa cambieremo, anche perché è diverso l’avversario”.

La partita di domani: “Non mi preoccupo del modulo del Cosenza perché anche per loro, sara difficile arrivare nella nostra area. Sono preoccupato delle disattenzioni difensive, a Castellammare noi 7 e loro da soli hanno preso la palla e fatto gol. Serve maggiore attenzione. Sul secondo gol la difesa si è mossa bene. L’unico errore è che chi poteva non ha preso la palla, chi era dietro non se lo aspettava e abbiamo preso gol. Ci abbiamo lavorato e mi auguro che questi errori non accadano più”.

I giovani della rosa: “Riguardo i miei giocatori non mi interessa l’età. Non guardo l’età di chi gioca,. se merita va in campo. Se dorme o se viene pompato da amici o società, con me il campo non lo vedrà mai”.

I derby vissuti da calciatore, con un appello al pubblico: “I derby da giocatore fanno parte del passato, ormai guardiamo a domani e abbiamo bisogno della vittoria. Ci serve il nostro pubblico non dico come col messina, ma abbastanza per far vedere che la Reggina c’è e ha ancora voglia di vincere”.

La partita Reggina-Cosenza verrà trasmessa in diretta streaming sul nostro sito. Inizio alle ore 16.00 .

Leggi anche

Commenta

commenti

Tags: , ,

Vincicasa standard Image Banner 300 x 250