Monopoli-Reggina 1-1. Buon pari in terra pugliese, ma Reggina sprecona e rinunciataria. | InAmaranto.it
Calcio

Tutto il calcio professionistico. Serie A, Serie B, Lega Pro

Basket

Il Basket è da sempre uno sport molto seguito a Reggio Calabria

L'Editoriale

Il commento di In Amaranto alla stagione della Reggina

Notizie

Notizie sugli sport minori e dalle società calabresi

Reggina

News e curiosità sulla Reggina nell'anno del centenario

Home » Lega Pro

Monopoli-Reggina 1-1. Buon pari in terra pugliese, ma Reggina sprecona e rinunciataria.

Inserito da on 18 settembre 2016 – 19:30No Comment |

La Reggina parte con il piede giusto a Monopoli, andando in vantaggio già al secondo minuto di gioco con un gol di Porcino.

Dopo il vantaggio gli amaranto sviluppano delle buone trame di gioco, andando vicini al raddoppio, ma concedendo il fianco alle iniziative dei padroni di casa che dopo aver cominciato a spingere al 20′, trovano il gol con una conclusione ravvicinata di Esposito che al 25′ pareggia i conti delle segnature.

I primi 45′ hanno visto un sostanziale equilibrio dal punto di vista del gioco, con la Reggina che ha pensato a contenere le avanzate dei padroni di casa, forte del vantaggio iniziale. I biancoverdi, hanno insistito e trovato il gol su palla inattiva. Gli uomini di Karel Zeman hanno reagito alla rete subita sfiorando il gol in almeno un paio di occasioni, con Coralli e Porcino.

Nella ripresa, la Reggina torna a macinare gioco. Dal canto loro gli uomini di Zanin cercano di completare l’opera e provano ad affondare sfruttando la fisicità dei propri elementi. L’inerzia della gara comunque è amaranto: sono gli uomini di Zeman a fare la partita mentre i padroni di casa si limitano ai lanci lunghi e a sfruttare le palle inattive.

La supremazia amaranto però è sterile e la porta del Monopoli non corre grandi pericoli.  Nei minuti finali, invece, la squadra guidata da Zanin aumenta il proprio forcing senza impensierire però Sala e compagni. La Reggina, dal canto suo, sembra accontentarsi del pareggio in terra pugliese. Nei minuti di recupero, cinque quelli concessi dall’arbitro, le due squadre non si risparmiano e le entrate sono abbastanza dure, ma corrette con il direttore di gara che fa giocare all’inglese.

Negli ultimi 60 secondi, la Reggina butta incredibilmente via una occasione da calcio d’angolo, rinunciando a battere l’angolo, preferendo tenere la palla sul corner facendo passare i secondi finali di gara con la palla ferma.

Certamente buono il punto conquistato dagli amaranto a Monopoli, ma con un pizzico di intraprendenza in più, forse gli uomini di Zeman avrebbero potuto conquistare l’intera posta in palio davanti ai circa cento tifosi che hanno seguito la squadra da Reggio Calabria.

DSC_5381-800x533

Leggi anche

Commenta

commenti

Tags: , ,

Vincicasa standard Image Banner 300 x 250