Francavilla-Reggina 1-0. Ennesima debacle degli amaranto. Zeman a rischio. | InAmaranto.it
Calcio

Tutto il calcio professionistico. Serie A, Serie B, Lega Pro

Basket

Il Basket è da sempre uno sport molto seguito a Reggio Calabria

L'Editoriale

Il commento di In Amaranto alla stagione della Reggina

Notizie

Notizie sugli sport minori e dalle società calabresi

Reggina

News e curiosità sulla Reggina nell'anno del centenario

Home » Lega Pro

Francavilla-Reggina 1-0. Ennesima debacle degli amaranto. Zeman a rischio.

Inserito da on 6 dicembre 2016 – 17:43No Comment |

La Reggina rende visita alla Virtus Francavilla nel turno infrasettimanale valido per la diciassettesima giornata del girone c della Lega Pro.

Il Francavilla staziona all’ottavo posto della classifica con 8 punti in più della Reggina di Zeman.

Gli amaranto si schierano con il classico modulo 4-3-3, al cospetto dei padroni di casa che praticano un buon calcio fin dalle prime giornate, mettendo in difficoltà quasi tutte le formazioni che hanno affrontato.

Il primo tempo comincia con i padroni di casa che conquistano subito metri sul terreno di gioco. La squadra di Zeman, non riesce a trovare il bandolo della matassa, arretrando pericolosamente verso la porta difesa da Sala. Diverse volte, nei primi 45 minuti, abbiamo notato Karel Zeman mettersi le mani metaforicamente tra i capelli dopo delle azioni sciupate da parte dei suoi uomini in campo. Le due squadre rientrano negli spogliatoi dopo 45 minuti di noia. Inoperosi praticamente i due portieri, con Sala che ha dovuto compiere solo un intervento nei primi minuti. Inoperoso Casadei.

Nella ripresa la Reggina prova ad avanzare il proprio baricentro, ma nel farlo concede maggiori spazi a centrocampo, consentendo a Nzola e compagni di affondare tra le linee di difesa e centrocampo. Proprio da questi affondi, nasce la rete dei padroni di casa. che si rendono pericolosi diverse volte e solo un ottimo Sala, fa si che il passivo non assuma connotazioni tennistiche. La rete arriva al termine di una azione tutta per linee verticali, con Nzola che riceve il pallone ed è molto bravo a superare Sala in uscita.

Dieci minuti dopo, Sala salva, nuovamente su Nzola, dopo uno svarione di Kosnic che si fa soffiare il pallone dallo stesso attaccante francese di origine senegalese. Sempre il portiere amaranto tiene a galla la Reggina con diversi interventi sulle conclusioni di Albertini e Nzola che avrebbero potuto affossare ben prima del 90′ la formazione di Zeman. L’unica conclusione verso la porta degli amaranto, è la punizione alta calciata da Kosnic nei minuti finali del match. Davvero troppo poco perché Zeman conservi la propria panchina a prescindere da colpe proprie o da dividersi con la squadra e chi l’ha costruita. La dirigenza potrebbe aspettare la prossima gara contro la Fidelis Andria che si giocherà sabato per poi procedere alla sostituzione sulla panchina amaranto.

La Reggina potrebbe occupare da stasera il penultimo posto della classifica, qualora il Taranto vincesse contro il Melfi.

VIRTUS FRANCAVILLA – REGGINA 1-0

Marcatori: Nzola (55′)

VIRTUS FRANCAVILLA: Casadei, De Toma, Idda, Pastore, Galdean, De Angelis, Prezioso, Alessandro, Albertini, Abbruzzese, Nzola All. Calabro

REGGINA: Sala, Gianola, De Francesco, Knudsen, Tripicchio, Botta, Kosnic, Porcino, Cane, Bianchimano, Possenti All. Zeman

Arbitro: De Remigis di Teramo – Assistenti: Ruggieri e Micaroni di Pescara

Francavilla-Reggina (Gol Nzola)

Francavilla-Reggina (Gol Nzola)

Leggi anche

Commenta

commenti

Tags: , ,

Vincicasa standard Image Banner 300 x 250