Reggina, Maurizi: “Ci è mancata attenzione, intensità e cattiveria sportiva. Riposo ? Giocherei da domani” | InAmaranto.it
Calcio

Tutto il calcio professionistico. Serie A, Serie B, Lega Pro

Basket

Il Basket è da sempre uno sport molto seguito a Reggio Calabria

L'Editoriale

Il commento di In Amaranto alla stagione della Reggina

Notizie

Notizie sugli sport minori e dalle società calabresi

Reggina

News e curiosità sulla Reggina nell'anno del centenario

Home » Serie C

Reggina, Maurizi: “Ci è mancata attenzione, intensità e cattiveria sportiva. Riposo ? Giocherei da domani”

Inserito da on 7 novembre 2017 – 22:08No Comment |

Le parole di mister Agenore Maurizi nella sala stampa del “Granillo” al termine della gara tra Reggina e Siracusa, terminata 0-2:

“Quando le cose non vanno bene, come stasera, si devono analizzare e trovare i perchè per fare tesoro per il futuro. Non è stata una brutta Reggina, è stata una squadra con poca intensità e cattiveria sportiva, come contro il Cosenza. Abbiamo cambiato più uomini ma non è stato sufficiente, evidentemente non sono stato bravo io a trasmettere la giusta rabbia alla squadra. Oggi era una partita alla nostra portata ma ce la siamo fatti sfuggire. C’è stata mancanza d’attenzione. Abbiamo preso un gol su ripartenza e uno quando pensavamo che la palla fosse uscita fuori ma sono tutte piccole cose che una squadra cattiva non deve concedere. 

Essendo una squadra giovane è chiaro che il recupero psico-fisico non è stato adeguato. Abbiamo fatto una buona partita ma con scarsa intensità. La nostra squadra ha bisogno di rabbia, intensità e agonismo sportivo. Dobbiamo riuscire a percepire chi siamo e dobbiamo essere consapevoli che il calcio è aggressività e agonismo. A Caserta siamo stati più aggressivi.

Mi dispiace per il risultato ma non possiamo tornare indietro.

Curva chiusa ? Ha influito ma non posso basare il lavoro su quello che c’è esternamente a noi. Penso a quello che c’è in campo.

Sulla prestazione di Di Livio – Non è che non abbiamo fatto risultato a causa della sua prestazion. Lorenzo è un ragazzo che ci ha dato tantissima qualità. Abbiamo avuto tante potenziali occasioni per andare in porta ma ci è mancato l’ultimo passaggio.

Il turno di riposo? Sono molto scocciato e molto arrabbiato per questa sconfitta. Il mio primo pensiero è quello di capire dove ho sbagliato per migliorare. Ho una rabbia dentro che giocherei già domani.”

Commenta

commenti

Vincicasa standard Image Banner 300 x 250

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, o trackback dal tuo sito. È anche possibile Comments Feed via RSS.

Sii gentile. Keep it clean. Rimani in argomento. No spam.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo è un Gravatar-enabled weblog. Per ottenere il tuo globalmente riconosciute-avatar, registri prego a Gravatar.

Esegui l'operazione prima di commentare * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.