Lecce-Reggina 3-2: succede tutto nel primo tempo. Il Lecce rimonta ed infrange i sogni amaranto | InAmaranto.it
Calcio

Tutto il calcio professionistico. Serie A, Serie B, Lega Pro

Basket

Il Basket è da sempre uno sport molto seguito a Reggio Calabria

L'Editoriale

Il commento di In Amaranto alla stagione della Reggina

Notizie

Notizie sugli sport minori e dalle società calabresi

Reggina

News e curiosità sulla Reggina nell'anno del centenario

Home » Serie C

Lecce-Reggina 3-2: succede tutto nel primo tempo. Il Lecce rimonta ed infrange i sogni amaranto

Inserito da on 18 novembre 2017 – 23:03No Comment |

Termina 3-2 al “Via del Mare” il confronto tra Lecce e Reggina.

Risultato che rispecchia i pronostici iniziali ma che, per qualche minuti, sembrava averli completamente ribaltati. Il Lecce batte la Reggina allo stadio “Via del Mare” per 3-2 grazie ad una rimonta verificatasi interamente nella prima frazione di gioco. Reggina che inizia bene e con personalità il primo tempo, dove riesce a trovare anche il gol del vantaggio con Bianchimano (14′). È lo stesso attaccante classe 96′ che al 25′ raddoppia su una dormita della difesa di casa insaccando Perrucchini ed andando ad esultare sotto il settore ospiti, nel quale vi erano presenti circa 15 tifosi amaranto. Neanche il tempo di “sognare” che il Lecce trova subito il pareggio con Torromino (26′) e, tre minuti più tardi, il gol del pareggio di Ciancio che realizza un eurogol da circa 30 metri. Lecce che sfrutta il momento di blackout della Reggina e mette a segno anche il terzo gol con Tsonev, che su calcio di punizione insacca Cucchietti (43′). Risultato che si decide nel primo tempo che si chiude con la rimonta completata da parte dei padroni di casa. Secondo tempo senza particolari emozioni con la Reggina che è costretta a giocare in 10 per via dell’espulsione di Mezavilla al 64′. La Reggina esce ancora sconfitta dal “Via del Mare”, stadio in cui non vince dal 1997. Reggina che ha dimostrato di potersela giocare con chiunque, ma con la consapevolezza di dover ancora migliorare.

Testa alla gara di martedì (Coppa Italia) contro il Matera e poi a quella di sabato contro il Bisceglie.

LECCE – REGGINA 3-2
Marcatori: 14’, 26’ Bianchimano, 27’ Torromino, 30’ Ciancio, 43’ Tsonev

LECCE: Perrucchini, Ricciardi, Mancosu, Cosenza, Arrigoni, Torromino (63’ Drudi), Di Piazza 82’ Pacilli), Lepore, Tsonev (73’ Caturano), Ciancio, Armellino All. Liverani

REGGINA: Cucchietti, Di Filippo, Mezavilla, Solerio, Pasqualoni, Marino (55’ Fortunato), De Francesco, Garufi (90’ Sparacello), Porcino, Tulissi (55’ Di Livio), Bianchimano All. Maurizi

Arbitro: Zingarelli (Siena) Assistenti: Mansi (Nocera Inf.) Parrella (Battipaglia)
Ammoniti: Arrigoni, Pasqualoni, Mezavilla, De Francesco
Recupero: 2’pt, 4’st
Note: 65’ espulso Mezavilla per doppia ammonizione

Leggi anche

Commenta

commenti

Tags: ,

Vincicasa standard Image Banner 300 x 250

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, o trackback dal tuo sito. È anche possibile Comments Feed via RSS.

Sii gentile. Keep it clean. Rimani in argomento. No spam.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo è un Gravatar-enabled weblog. Per ottenere il tuo globalmente riconosciute-avatar, registri prego a Gravatar.