Serie C – Ecco i risultati con marcatori del girone C | InAmaranto.it
Calcio

Tutto il calcio professionistico. Serie A, Serie B, Lega Pro

Basket

Il Basket è da sempre uno sport molto seguito a Reggio Calabria

L'Editoriale

Il commento di In Amaranto alla stagione della Reggina

Notizie

Notizie sugli sport minori e dalle società calabresi

Reggina

News e curiosità sulla Reggina nell'anno del centenario

Home » Serie C

Serie C – Ecco i risultati con marcatori del girone C

Inserito da on 19 novembre 2017 – 00:15No Comment |

Si è concluso il sabato ma non la 15^ giornata di Serie C, che vede mancare all’appello il derby di Calabria fra Catanzaro e Cosenza, derby che vedrà affrontarsi rispettivamente la dodicesima contro la tredicesima della lista; distaccate non per punti ma per differenza reti.

Tornando adesso alle partite disputate oggi aprono la scena Juve Stabia – Catania, con gli ospiti che superano di misura la squadra di Castellamare, grazie alla rete di Mazzarani, proprio nel finale (93′). Tra Paganese e Fondi finisce invece 2 – 2 con La Paganese avanti al 14° che si fa raggiungere da Corvia al 53° e addirittura rischia la débâcle con Nolè che, al 66°, porta il Fondi in vantaggio, salvo poi farsi recuperare al 78° da Cesaretti che assicura quantomeno il punto alla squadra di casa.

Sicula Leonzio – Casertana è la classica partita di studio, giocata più sulle lavagnette dei mister che sul campo, finisce 1-1 con le reti di Bollino 77° (S.L) e Padovan 87° (C.S).
Bene il Trapani che all’Erice non delude i suoi sostenitori, firmando un 3-1 contro un modesto Virtus Francavilla. Le reti sono di Girasole 55° (T.R), A. Viola 68° (V.F), Reginaldo 70° (T.R) e Palumbo 83° (T.R). Bene anche il Rende, sempre più sorpresa di questo girone, che travolge il Matera 2-0 con la doppietta di Actis Goretta al 10° e al 56° quest’ultimo su rigore.

Monopoli che non vince dal 28 ottobre scorso e che anche questa volta, si vede battuto per 2-1 da un ottimo Bisceglie; le reti sono di Paolucci 58° (M.N) – Petta 68° (B.S) – Jovanovic 86° (B.S).
Chiudono le già sopracitate Lecce e Reggina, scontro di un’accesissima rivalità storica fra due compagini che certamente devono raggiungere altri livelli; questa sera la spunta il Lecce, il “Via del mare” si dimostra ancora stregato per gli amaranto che pur passando sul doppio vantaggio grazie alle reti di Bianchimano al 14° e al 25°, si fanno raggiungere prima da Torromino al 27° poi da Ciancio al 31° e infine da Tsonev che al 43° cambia completamente senso alla gara. Amaranto che non giocano male, ma che perdono i riferimenti difensivi per non trovarli più durante la partita; pesante anche il doppio giallo per Mezavilla che implica alla squadra di Maurizi di giocare con un uomo in meno il resto della gara.

Commenta

commenti

Vincicasa standard Image Banner 300 x 250

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, o trackback dal tuo sito. È anche possibile Comments Feed via RSS.

Sii gentile. Keep it clean. Rimani in argomento. No spam.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo è un Gravatar-enabled weblog. Per ottenere il tuo globalmente riconosciute-avatar, registri prego a Gravatar.