Rende-Reggina: richiesta da parte amaranto dello 0-3 a tavolino

Ricorso della Reggina contro il Rende, reo di aver schierato in campo, il giocatore Marco Feraco, che a suo dire, non avrebbe potuto giocare la gara.

“La A.S.D. Reggio Calabria comunica di avere, nel rispetto dei termini regolamentari, preannunciato al Giudice Sportivo c/o Dipartimento Interregionale reclamo avverso la regolarità della gara Rende-Reggio Calabria, disputatasi a Rende l’11 ottobre 2015, per indebita partecipazione alla stessa del giocatore Marco Feraco, gravato da precedente carico disciplinare.

Entro la giornata odierna verrà depositato il relativo reclamo, con i motivi a fondamento della richiesta di irrogazione della sanzione di 0-3 a carico della società avversaria, confidandosi nell’accoglimento del gravame da parte del Giudice Sportivo”.