[FINALE] Reggina-Due Torri 0-0. Si deve fare di più | InAmaranto.it
Calcio

Tutto il calcio professionistico. Serie A, Serie B, Lega Pro

Basket

Il Basket è da sempre uno sport molto seguito a Reggio Calabria

L'Editoriale

Il commento di In Amaranto alla stagione della Reggina

Notizie

Notizie sugli sport minori e dalle società calabresi

Reggina

News e curiosità sulla Reggina nell'anno del centenario

Home » Serie D

[FINALE] Reggina-Due Torri 0-0. Si deve fare di più

Inserito da on 20 dicembre 2015 – 14:19No Comment |

Queste la formazioni ufficiali di Reggina-Due Torri, che si disputa allo stadio Granillo di Reggio Calabria, inizio ore 14.30, valevole per la diciannovesima giornata del girone I della Serie D. Le due squadre scenderanno in campo cone le seguenti formazioni:

La gara si disputa su un campo in condizioni precarie. Il manto erboso del Granillo, infatti, è così ormai da troppo tempo, e sembra che gli interventi che la società sta mettendo in opera, non diano nessun frutto. Il giocarci durante la settimana non aiuta certamente.

La Reggina scende in campo in maglia bianca, con pantaloni neri e calzettoni bianchi. Il due torri in completo rosso.

Secondo Tempo:

La Reggina rientra dagli spogliatoi più convinta che nei primi 45′. La sola convinzione però non basta e mancando l’organizzazione di gioco, affidandosi ai soli lanci lunghi più di questo non si può ottenere. La squadra ospite, dopo un buon primo tempo, tira i remi in barca, dimostrando di accontentarsi del pareggio.

93′ Finale 0-0

90′ 3 minuti di recupero.

87′ Scontro verbale tra Roselli e Cicirello. Il nuovo entrato del Due Torri è stato subito il più falloso della squadra.

83′ Occasione Reggina: Da pochi passi Forgione calcia sopra la traversa.

82′ Ammonizione Due Torri: Cicirello per gioco pericoloso. In elevazione colpisce con una gomitata De Bode.

78′ Cambio Due Torri: Cicirello per Giacobbe.

72′ Sul ribaltamento di fronte, De Bode interviene magistralmente in area. Nell’occasione piccolo dolore per lui, che butta fuori il pallone. Gli ospiti lo restituiscono correttamente.

71′ De Dode, immarcabile in area avversaria viene steso dalla difesa ospite, ma l’arbitro inverte il fallo.

70′ Ammonizione Due Torri: Cassaro per fallo su Lavrendi.

67′ Cambio Reggina:  Carrozza per Maesano e Lavrendi per Oggiano.

67′ Cambio Due Torri: Giannola per Petrullo

66′ Maggiore convinzione sui contrasti da parte degli uomini di Cozza. Ma manca la precisione sul passaggio al compagno.

59′ Occasione Reggina: Oggiano calcia da posizione defilata, ma il tiro è stato rimpallato in angolo. Sugli sviluppi nulla di fatto.

53′ Bella girata in porta di Oggiano, che colpisce bene e riesce ad angolare un buon tiro. Ingrassia risponde con una buona parata.

49′ La Reggina potrebbe fare molto di più, se non si affidasse solo ai lanci per Zampaglione e Foderaro.

45′ Cambio Reggina: Bramucci per D’Ambrosio.

Primo tempo:

Dopo 45 minuti combattuti più sui nervi che con il bel gioco, le due squadre tornano negli spogliatoi sullo 0-0. Sono stati gli ospiti a fare la gara, andando vicini al vantaggio con un palo al 24′ e con un tiro a fil di palo al 34′. Per i padroni di casa, solo tanta confusione e nessuna azione degna di nota.

46′ Fine del primo tempo, dopo un minuto di recupero.

34′ Gran botta dalla distanza di Postorino, che passa a fil di palo. La Reggina rischia parecchio nell’occasione.

33′ Colpo di testa da distanza ravvicinata di Zampaglione, centrale e facile preda del portiere. L’arbitro invalida in ogni caso per offside.

28′ Zampaglione ruba un pallone interessante sulla tre quarti. Salta un marcatore e calcia verso la porta, il pallone esce di un paio di metri.

24′ Palo Due Torri: Una dormita colossale della difesa porta al tiro gli ospiti che da pochi metri colpiscono il palo.

19′ Una serie di batti e ribatti al limite dell’area amaranto, causa non poche apprensioni ai tifosi sugli spalti. La squadra esce senza correre grossi rischi.

12′ Ammonizione Reggina: Come detto poc’anzi, Cane viene amonito per fallo su D’Amico.

10′ Venuto sfrutta la fascia con D’Amico che sale per allargare la difesa amaranto. Cane deve coprire lasciando spazio centralmente a Petrullo e Marino.

9′ Oggiano, dopo una serie di rimpalli si prende il pallone e salta due uomini prima di venire steso a circa 35 metri dalla linea di porta. La punizione non viene sfruttata come avrebbe potuto.

6′ Una punizione dal limite dell’area per poco non sorprende Ventrella, che para in due tempi. Sono gli ospiti a fare la partita.

4′ Un errore di Maesano, innesca Petrullo che viene fermato bene da De Bode. La difesa esce ma concede il tiro dalla distanza agli ospiti.

Amaranto schierati con il classico 4-3-3.

14.36: La Reggina attacca sotto la curva nord.

REGGINA-DUE TORRI 0-0

Reggina: Ventrella, Maesano (67′ Carrozza), Cane, Roselli, De Bode, Baccillieri, Forgione, D’Ambrosio (45′ st Bramucci), Zampaglione, Foderaro, Oggiano (67′ Lavrendi).
A disposizione: Licastro, Cucinotti, Carrozza, Mangiola, Corso, Bramucci, Lavrendi, De Marco, Silvestri.
Allenatore: Ciccio Cozza.

Due Torri: Ingrassia, Cassaro, D’Amico, Calafiore, Tricamo, Matinella, Postorino, Scolaro, Petrullo (67′ Giannola), Giacobbe (78′ Cicirello), Marino.
A diposizione: Paterniti, Acquaviva, Cicirello, Giannola, Sciotto, De Chiara, Palmeri, Ricciardello, Lupica.
Allenatore: Antonio Venuto.

Ammoniti: Cane (12′)

Leggi anche

Commenta

commenti

Tags: , ,

Vincicasa standard Image Banner 300 x 250