Due Torri-Reggina 0-1 Oggiano (55′ rig) | InAmaranto.it
Calcio

Tutto il calcio professionistico. Serie A, Serie B, Lega Pro

Basket

Il Basket è da sempre uno sport molto seguito a Reggio Calabria

L'Editoriale

Il commento di In Amaranto alla stagione della Reggina

Notizie

Notizie sugli sport minori e dalle società calabresi

Reggina

News e curiosità sulla Reggina nell'anno del centenario

Home » Serie D

Due Torri-Reggina 0-1 Oggiano (55′ rig)

Inserito da on 8 maggio 2016 – 15:04No Comment |

Reggina e Due Torri sono in campo allo stadio comunale “E. Vasi” di Piraino per la gara valevole per l’ultima giornata della Serie D 2015/2016.

La gara, valida per l’accesso ai playoff, vede favoriti gli amaranto, che hanno a disposizione due risultati su tre, avendo un vantaggio di 2 punti in classifica proprio sugli avversari odierni.

Queste le formazioni ufficiali di Due Torri – Reggina

Prima iniziativa di marca amaranto, al 15′ un gran tiro dalla distanza di Oggiano che impegna il portiere in volo. La palla termina fuori lateralmente. Ma è sempre la formazione di casa a fare la partita, scontato visto che deve per forza vincere, e creare più movimento. Al 20′ una grande occasione capita sui piedi di Giacobbe che incrocia un ottimo pallone che Licastro è bravo a respingere. Sulla ribattuta Marino viene anticiparo da Maesano che salva praticamente un gol a porta sguarnita.

Al 25′ ammonizione per Tiboni che allarga troppo le braccia e colpisce al volto Tricamo. Nell’occasione il calciatore amaranto rischia anche il rosso. Il pubblico si infiamma subito sia per il colpo subito da Tricamo, sia per una presunta simulazione di De Marco, su una manata di Giannola, che però a ben vedere ci stava.

39′ Giacobbe, sempre lui, impegna dal limite dell’area Licastro, che riesce a distendersi e bloccare a terra un tiro insidioso. Nemmeno un minuto di tempo, che Calafiore dal dischetto impegna nuovamente il portiere amaranto che respinge un tiro pericoloso e molto potente. La Reggina chiude in parità per grandi meriti del proprio portiere.

Nel finale del primo tempo, la squadra amaranto sfora in un paio di occasioni il gol del vantaggio. Su azione di calcio d’angolo, gli uomini di Franceschini, sfiorano la segnatura. Con Lavrendi che in due occasioni mira alla porta direttamente dal corner.

La gara termina sul punteggio di parità, tutto sommato giusto per quanto visto in campo, con una leggera prevalenza dei padroni di casa, che si sono resi più pericolosi sotto porta, e hanno dimostrato una maggiore organizzazione in mezzo al campo.

Nella ripresa inizio al fulmicotone della Reggina, che crea un paio di occasioni in contropiede, fino al gol del vantaggio, giunto su rigore trasformato da Oggiano. La formazione amaranto, nell’ennesima iniziativa in contropiede, mette lo stesso Oggiano davanti al portiere, che vistosi saltato, stende l’attaccante amaranto. Inevitabile rigore ed espulsione. Sulla trasformazione, Reggina in vantaggio e in superiorità numerica. Ma la partita non è affatto conclusa, considerato che i padroni di casa, non sembrano aver tirato i remi in barca.

La Reggina butta via l’occasione per il gol che poteva chiudere definitivamente la pratica, con De Marco, che ben liberato da Zampaglione, calcia la palla alta da buona posizione. A tempo praticamente scaduto, arriva l’espulsione di Cicirello. L’assistente richiama l’attenzione dell’arbitro che manda anzitempo negli spogliatoi il neo entrato biancorosso. Da qui alla fine, resta il tempo per un’altra ammonizione, ai danni di Pitarresi, che scalcia da dietro Maesano, e nulla più. La Reggina espugna col minimo impegno il campo di Piraino. Qualche sofferenza di marca Due Torri, ma contando le azioni pericolose, queste sono venute quasi esclusivamente dai piedi degli amaranto.

Tabellino.

DUE TORRI – REGGINA

DUE TORRI: Ingrassia, Cassaro, Giannola, Pitarresi, Tricamo (80′ Calcagno), Matinella, Postorino (55′ Paterniti), Calafiore (54′ Pitarresi), Petrullo, Giacobbe, Marino.
A disposizione: Paterniti, Calcagno, Scolaro, Acquaviva, Cicirello, Guaiana, Ciotto, Palmeri, De Chiara.
All. Venuto

REGGINA: Licastro, Maesano, Castaldi (80′ D’Ambrosio), Roselli, De Bode, Corso, De Marco, Forgione, Tiboni (70′ Zampaglione), Lavrendi, Oggiano (81′ Cane).
A disposizione: Ventrella, Baccillieri, D’Ambrosio, Brunetti, Bramucci, Pelosi, Foderaro, Zampaglione, Cane.
All. Franceschini

Arbitro: Maranesi di Ciampino – Assistenti: Masaro di Castelfranco Veneto, Locatelli di Lovere

Ammoniti: Tiboni (25′), Matinella (33′), Maesano (29′), Forgione (29′), Pitarresi (91′)

Espulsi: Ingrassia (8′), Cicirello (90′)

Leggi anche

Commenta

commenti

Tags: ,

Vincicasa standard Image Banner 300 x 250