Serie A, nervosismo e polemiche nello scontro al vertice. Risultati sesta giornata | InAmaranto.it
Calcio

Tutto il calcio professionistico. Serie A, Serie B, Lega Pro

Basket

Il Basket è da sempre uno sport molto seguito a Reggio Calabria

L'Editoriale

Il commento di In Amaranto alla stagione della Reggina

Notizie

Notizie sugli sport minori e dalle società calabresi

Reggina

News e curiosità sulla Reggina nell'anno del centenario

Home » Serie A

Serie A, nervosismo e polemiche nello scontro al vertice. Risultati sesta giornata

Inserito da on 6 ottobre 2014 – 00:04No Comment |

Con i due posticipi serali si conclude la sesta giornata del campionato di Serie A. In precedenza alle 18 in uno Juventus Stadium stracolmo, la squadra di casa vince una partita nervosa e ricca di polemiche, con numerosi episodi dubbi e col susseguirsi di polemiche nel dopo partita.

Nello scontro al vertice, è la Juventus a passare per prima, grazie ad un rigore generoso per un fallo di mani di Maicon, pareggio della Roma su altro rigore dubbio e vantaggio giallorosso grazie ad un’azione insistita di Gervinho conclusasi con un passaggio filtrante per l’accorrente Iturbe, rapido ad insaccare sul primo palo. Pareggio della Juve allo scadere del primo tempo grazie all’ennesimo calcio di rigore. Il secondo tempo si gioca con meno frenesia e nervosismo, anche se si verifica la doppia espulsione Manolas-Morata, che segue l’espulsione di mister Garcia nel primo tempo. Il gol che decide la partita è di un difensore, Bonucci, con uno splendido tiro al volo. Nell’occasione, posizione molto dubbia di Vidal.

I posticipi serali vedono prevalere le squadre di casa, un Napoli sprecone si impone 2-1 sul Torino grazie al gol di testa del piccolo Insigne, spronato dalla tripletta del fratello nella vittoria pomeridiana della Reggina sul Cosenza. Vantaggio del Torino con un gran gol di Quagliarella, poi l’uno due del Napoli con Insigne e Callejon.

Nell’altra partita, la Fiorentina scende in campo motivata ad ottenere il massimo risultato, ed ha la meglio sull’Inter di mister Mazzarri che è apparsa senza idee se non su qualche giocata dei singoli. 3-0 che non ammette scuse. Gran gol di Babacar con una bomba da fuori area, replica con tiro stavolta ad effetto di Quadrado. Terzo gol del difensore Nastasic con un’incursione prepotente che non trova resistenza alcuna. Mister Mazzarri dovrà approfittare della sosta per le nazionali per cercare di compattare squadra e ambiente.

Questo il quadro completo della sesta giornata di Serie A:

[matches league_id=3 match_day=6]

Leggi anche

Commenta

commenti

Tags: , , , ,

Vincicasa standard Image Banner 300 x 250