Ex-Reggina: Castori esonerato a Carpi, ecco chi arriva al suo posto

Dopo la strabiliante stagione dell’anno scorso, il tecnico Fabrizio Castori paga con l’esonero dalla panchina del Carpi l’avvio difficoltoso della prima storica stagione in Serie A della sua squadra.

Che ci potessero essere difficoltà era chiaro, per una matricola come il Carpi, giocare nei campi difficili della Serie A non sarebbe stata una passeggiata. Soprattutto se si considera che il Carpi ha già incontrato molte delle grandi come Inter, Fiorentina, Napoli e Roma, oltre a Palermo e Sampdoria che hanno iniziato bene il campionato.

I Carpi, durante la gestione Castori, nel campionato in corso, ha rimediato 4 sconfitte ad opera di Sampdoria, Inter, Fiorentina e Roma, e 2 pareggi con Palermo e Napoli, nelle 6 gare finora disputate. Insomma, un avvio che ci si poteva aspettare in quel di Carpi.

Per sostituirlo, circola la voce di un possibile incarico a Giuseppe Sannino.