Reggina vs Carpi, le pagelle | InAmaranto.it
Calcio

Tutto il calcio professionistico. Serie A, Serie B, Lega Pro

Basket

Il Basket è da sempre uno sport molto seguito a Reggio Calabria

L'Editoriale

Il commento di In Amaranto alla stagione della Reggina

Notizie

Notizie sugli sport minori e dalle società calabresi

Reggina

News e curiosità sulla Reggina nell'anno del centenario

Home » Serie B

Reggina vs Carpi, le pagelle

Inserito da on 11 agosto 2013 – 22:12No Comment |
Federico Gerardi

Federico Gerardi

Grazie ad un goal di Federico Gerardi, realizzato al 44′, la Reggina batte il Carpi 1-0 e si qualifica per il III turno ad eliminazione diretta della Tim Cup 2013/2014. Queste le pagelle del match.

BAIOCCO (5,5) – Non inizia bene, commettendo qualche gaffes soprattutto in uscita. Si riprende alla lunga, probabilmente sente il fiato sul collo per il probabile arrivo di Benassi. Nel caso in cui la trattativa dovesse concretizzarsi, perderebbe il posto da titolare.

ADEJO (5,5) – Questa sera capitano, probabilmente per via delle assenze di Di Michele e Colucci. In maniera superficiale, al 25′ commette un errore grossolano che scaturisce un contropiede degli ospiti, per fortuna non finalizzato. Atzori si è arrabbiato molto in questa occasione, siamo sicuri episodi del genere non si vedranno più.

LUCIONI (6) – Gioca difensore centrale nella difesa a tre e lo fa abbastanza bene. Molto bravo nel gioco aereo, nel primo tempo colpisce anche una traversa, mentre nella ripresa, per via di una deviazione fortuita, per poco non causa un goffo auto-goal.

IPSA (6) – Schierato come difensore centrale di sinistra, il croato si è ben destreggiato, mostrando anche una certa rapidità quando c’è da chiudere sugli attaccanti avversari. Buon esordio.

MAICON (6) – All’esordio da titolare in una gara ufficiale, il brasiliano si è ben comportato, disimpegnandosi abbastanza bene in entrambe le fasi di gioco. Dotato di grande corsa, ha dimostrato di saper saltare l’uomo con grande naturalezza.

DE ROSE (5,5) – In mezzo al campo si è fatto sentire, recuperando diversi palloni e beccandosi anche un’ammonizione per essere uscito in anticipo dalla barriera. I suoi muscoli saranno importanti nel corso della stagione.

BOMBAGI (5) – Inizialmente preferito a Colucci, non inizia male, poi però si perde alla lunga. In alcune circostanze si addormenta in mezzo al campo e fa ripartire in maniera pericolosa l’azione degli avversari. Deve imparare a giocare più rapidamente la palla.

dal 63′ COLUCCI (5,5) – Non ancora al meglio della forma, tuttavia la sua esperienza è stata importante nella seconda parte del secondo tempo per gestire al meglio la gara.

BARILLA’ (6) – Dimostra di saperci fare anche nel ruolo di esterno sinistro puro. E’ rapido, salta bene l’uomo e colpisce un palo interno. Quando entra Contessa, va a ricoprire il ruolo di mezzala sinistra.

CABALLERO (6) – Buon inizio per l’uruguayano. Dotato di buona corsa, anche lui salta l’uomo abbastanza facilmente. Dialoga alla perfezione con Maicon, probabilmente più che esterno destro puro è una mezzala destra di centrocampo.

FISCHNALLER (5,5) – Parte più indietro rispetto alla punta centrale, non ha grandissime occasione per poter calciare in porta. Tuttavia si è mosso abbastanza bene, partecipando attivamente alla manovra della squadra.

dal 76′ CONTESSA (5,5) – Entra e va a fare l’esterno sinistro. Si presenta ai suoi nuovi tifosi con un dribbling ed un cross dalla sinistra molto interessante. Peccato non ci fosse nessuno per sfruttarlo al meglio.

GERARDI (6,5) – Non era al meglio, tanto è vero che aveva saltato il test amichevole contro l’Ancona. Tuttavia gioca titolare e con un bel destro realizza il goal della vittoria che regala alla Reggina il passaggio al terzo turno.

dal 66′ COCCO (5,5) – Ancora fuori forma, ha bisogno di lavorare molto. Nel finale c’è un evidente fallo di rigore su di lui ma il direttore di gara fischia la fine delle ostilità.

All. ATZORI (6) – Accolto dagli applausi del Granillo, ritorna sulla panchina abbandonata nel giugno 2011 e subito vince, ottenendo la qualificazione al turno successivo di Coppa Italia. Avrà ancora molto da lavorare ma la sua Reggina non molla un attimo, lui dalla panchina si sgola per 90 minuti e cerca di trasmettere alla squadra tutta la sua voglia di vincere.

CarpiKovacsik (5,5); Poli (5), Pesoli (4), Romagnoli (5,5), Liviero (6), (dal 63′ Gagliolo 5,5); Memushaj (6), Bertoni (5,5), Pasciuti (5,5), (dall’83’ Ferretti s.v.); Di Gaudio (5), Della Rocca (5,5), Cani (5). All. Vecchi (5)

 

Leggi anche

Commenta

commenti

Tags: , , ,

Vincicasa standard Image Banner 300 x 250