Serie B 2013/2014: Modifiche ai Playoff, parteciperanno fino a 6 squadre. | InAmaranto.it
Calcio

Tutto il calcio professionistico. Serie A, Serie B, Lega Pro

Basket

Il Basket è da sempre uno sport molto seguito a Reggio Calabria

L'Editoriale

Il commento di In Amaranto alla stagione della Reggina

Notizie

Notizie sugli sport minori e dalle società calabresi

Reggina

News e curiosità sulla Reggina nell'anno del centenario

Home » Serie B

Serie B 2013/2014: Modifiche ai Playoff, parteciperanno fino a 6 squadre.

Inserito da on 22 agosto 2013 – 22:21No Comment |

Logo-FIGCLa FIGC ha comunicato che la prossima Serie B avrà una nuova formula di Playoff al termine della stagione regolare.

Cambia radicalmente, infatti, il modo in cui si disputeranno i playoff al termine del campionato, con la possibilità addirittura per la squadra classificata all’ottavo posto di partecipare ai playoff promozione.

Infatti il nuovo regolamento della Serie B, ratificato oggi dal presidente federale Abete, prevede l’istituzione di un perimetro playoff (14 punti di distacco dalla terza classificata), all’interno del quale verranno scelte fino a 6 squadre che parteciperanno ai playoff promozione.

Il procedimento è alquanto macchinoso, ma in pratica le squadre classificate entro il perimetro stabilito, parteciperanno ai playoff secondo questo schema:

  1. SEI squadre all’interno del perimetro:
    • Parteciperanno le squadre dal 3° al 8° posto finale in classifica.
    • Le squadre dal 5° all’8° posto faranno un turno preliminare in gara singola senza calci di rigore, le vincenti disputeranno le semifinali contro le squadre classificatesi al terzo e quarto posto. Le vincenti disputeranno la finale in gara di andata e ritorno. Nelle semifinali e nella finale, non si disputeranno tempi supplementari.
  2. CINQUE squadre all’interno del perimetro:
    • Parteciperanno le squadre dal 3° al 7° posto finale in classifica.
    • Le squadre classificate al 6° e 7° posto faranno un turno preliminare in gara singola senza calci di rigore. La vincente accederà alle semifinali e successivamente alla finale, che come prima si disputeranno senza tempi supplementari.
  3. QUATTRO squadre all’interno del perimetro:
    • Parteciperanno le suqadre dal 3° al 6° posto finale in classifica.
    • Questa è la situazione già verificata in questa stagione, ci saranno le semifinali e la finale, in gara di andata e ritorno, senza tempi supplementari al 90°.
  4. TRE squadre all’interno del perimetro:
    • Le squadre classificate al 4° e 5° posto disputeranno una semifinale in gare di andata e ritorno senza tempi supplementari.
    • La vincente disputerà una finale in gara di andata e ritorno senza tempi supplementari.
  5. DUE squadre all’interno del perimetro:
    • In questo caso ci sarà una finale con gare di andata e ritorno senza tempi supplementari.

In ognuna delle combinazioni, la vincente della finale sarà promossa in Serie A.

Le gare senza tempi supplementari al termine dei 180 minuti, vedranno prevalere la squadra meglio piazzata in classifica, o a parità di punti, quella avanti nella classifica avulsa. verranno presi in considerazione i seguenti parametri:

  • dei punti conseguiti negli incontri diretti fra tutte le squadre della classifica avulsa.
  • della differenza tra reti segnate e subite nei medesimi incontri.
  • della differenza tra reti segnate e subite nell’intero Campionato
  • del maggior numero di reti segnate nell’intero Campionato
  • del sorteggio.

Resta valida la promozione diretta della terza classificata in caso di una distanza dalla quarta superiore a 9 punti in classifica.

Leggi anche

Commenta

commenti

Tags: , , , ,

Vincicasa standard Image Banner 300 x 250