Le pagelle del Lanciano, serata indimenticabile per Amenta | InAmaranto.it
Calcio

Tutto il calcio professionistico. Serie A, Serie B, Lega Pro

Basket

Il Basket è da sempre uno sport molto seguito a Reggio Calabria

L'Editoriale

Il commento di In Amaranto alla stagione della Reggina

Notizie

Notizie sugli sport minori e dalle società calabresi

Reggina

News e curiosità sulla Reggina nell'anno del centenario

Home » Serie B

Le pagelle del Lanciano, serata indimenticabile per Amenta

Inserito da on 31 agosto 2013 – 22:57No Comment |
Virtus Lanciano

Virtus Lanciano

Inizia con un pareggio il cammino casalingo del Lanciano di mister Baroni nel Campionato di Serie B 2013/2014. Queste le pagelle degli abruzzesi.

SEPE (6,5) – Nonostante la giovane età appare molto sicuro. Nella ripresa grande intervento su Fischnaller, anche se nell’occasione, l’altoatesino, avrebbe sicuramente potuto fare meglio.

DE COL (5,5) – Di lui si parla un gran bene anche se questa sera si è proposto pochissimo sulla sua fascia di competenza.

AQUILANTI (5) – Prestazione non positiva corredata da un’ammonizione per un bruttissimo intervento su Louzada. La sua fortuna è quella di giocare al fianco di Amenta.

AMENTA (7) –  Che serata per l’esperto difensore abruzzese. Dopo nemmeno un minuto di gioco realizza di testa il goal del vantaggio e nella ripresa, sempre di testa, potrebbe bissare, ma Benassi è bravissimo a dirgli di no.

MAMMARELLA (6) – Sicuramente, sulla sua fascia di competenza, spinge più di De Col. Tuttavia il Mammarella che conosciamo può dare molto di più.

MINOTTI (5,5) – Cerca di recuperare palloni in mezzo al campo, alcune volte ci riesce, altre no.

PAGHERA (6) – Si vede che è bravo ad impostare il gioco, si fa sentire anche in fase d’interdizione.

DE CECCO (5,5) – Si vede poco in fase offensiva, da una mano in fase di copertura.

GATTO (5,5) – Si becca un giallo per simulazione, anche se poi chiede subito scusa all’arbitro. Molto rapido, non è facile marcarlo.

FALCINELLI (6) – Cerca la via del goal con una bella conclusione dalla distanza, guida l’attacco con personalità.

PICCOLO (6,5) – Molto rapido, quando parte palla al piede per le retroguardie avversarie sono dolori. Bravo anche sotto rete, all’occorrenza si fa trovare sempre pronto.

VASTOLA (6) – Entra al 67′ al posto di Minotti e la sua esperienza in mezzo al campo si fa sentire.

TURCHI (5) – Prende il posto di piccolo al 73′ ma non incide assolutamente sul match.

TROEST (n.g.) – Pochi minuti in campo, impossibile giudicarlo.

All. BARONI (6) – Si vede che sta lavorando bene con i suoi ragazzi. Il Lanciano è una squadra che non molla mai e che affronta sempre l’avversario senza alcun timore reverenziale. Sta portando avanti lo stesso discorso tattico interrotto lo scorso anno da mister Gautieri.

Leggi anche

Commenta

commenti

Tags: , ,

Vincicasa standard Image Banner 300 x 250