Le pagelle della Reggina, difesa imbarazzante e attacco sterile | InAmaranto.it
Calcio

Tutto il calcio professionistico. Serie A, Serie B, Lega Pro

Basket

Il Basket è da sempre uno sport molto seguito a Reggio Calabria

L'Editoriale

Il commento di In Amaranto alla stagione della Reggina

Notizie

Notizie sugli sport minori e dalle società calabresi

Reggina

News e curiosità sulla Reggina nell'anno del centenario

Home » Serie B

Le pagelle della Reggina, difesa imbarazzante e attacco sterile

Inserito da on 31 agosto 2013 – 23:24No Comment |
Reggina Calcio

Reggina Calcio

La Reggina ringrazia Andrea Cocco ed evita nei minuti finali la prima sconfitta stagionale. Queste le pagelle degli amaranto.

BENASSI (7) – Due grandissimi interventi nella ripresa, soprattutto su Falcinelli. Se la Reggina resta in partita fino alla fine è sicuramente merito suo. E’ un portiere di Serie A.

ADEJO (5,5) – Il migliore del pacchetto arretrato anche se questa sera ha giocato meno bene rispetto ai suoi standard.

LUCIONI (4,5) – Una disattenzione imbarazzante che rischia di spianare a Falcinelli la via del goal. Per fortuna Benassi ci mette una pezza. Chi fa il centrale in una difesa a tre non può e non deve permettersi certi lussi.

IPSA (3,5) – Perde Amenta in occasione del goal del Lanciano e si fa espellere all’80’. Che doveva combinare di più? La squalifica gli servirà per riflettere.

MAICON (5,5) – La volontà non gli manca, qualche spunto interessante ed un paio di cross messi in mezzo purtroppo per nessuno.

STRASSER (5,5) – Sicuramente è un giocatore di grande qualità, tuttavia anche lui deve dare molto di più. Questa sera è apparso un po’ troppo nervoso.

DE ROSE (5) – Stasera nulla di buono, inoltre una sceneggiata evitabile per un contatto sicuramente non violento.

BARILLA’ (6) – Si vede poco in fase offensiva, tuttavia al 90′ sulla linea di porta evita un goal già fatto dal Lanciano. Il suo intervento vale quanto un goal segnato.

COLUCCI (5,5) – Tanta voglia di far bene, per la troppa foga si becca anche un giallo. Molto meglio nella ripresa quando viene schierato da regista di centrocampo e non da mezza-punta alle spalle dell’attaccante.

LOUZADA (5) – Non bene come venerdì scorso, ha corso tanto ma è apparso meno lucido. Gli sono riuscite pochissime cose.

GERARDI (5,5) – In avanti ha cercato di lottare anche se ha avuto davvero pochi palloni giocabili.

COCCO (7) – Pensavamo giocasse titolare, invece Atzori, dopo averne tesso le lodi in conferenza stampa, lo ha lasciato in panchina. Con grande determinazione entra al 75′ e con una bella giocata realizza il goal dell’1-1 evitando alla Reggina la prima sconfitta stagionale.

FISCHNALLER (5) – Ha un’occasione colossale a tu per tu con il portiere ma gli spara il pallone addosso. Un attaccante, in queste circostanze, deve fare goal.

DI MICHELE (5,5) – Entra ad inizio ripresa, si vede poco, ma quando meno te l’aspetti serve a Fischnaller una palla che andrebbe soltanto buttata in rete. Purtroppo l’altoatesino non finalizza.

ATZORI (5,5) – Ripropone il 3-4-2-1 con Colucci e Louzada alle spalle di Gerardi. A nostro parere, Colucci non ha più l’età per giocare a ridosso della prima punta, infatti, nella ripresa, da regista, ha fatto molto meglio rispetto al primo tempo. Cocco gli evita la prima sconfitta stagionale, in settimana avrà tantissimo da lavorare, sia sulla difesa ballerina che sull’attacco decisamente sterile.

Leggi anche

Commenta

commenti

Tags: , ,

Vincicasa standard Image Banner 300 x 250