Calcio

Tutto il calcio professionistico. Serie A, Serie B, Lega Pro

Basket

Il Basket è da sempre uno sport molto seguito a Reggio Calabria

L’Editoriale

Il commento di In Amaranto alla stagione della Reggina

Notizie

Notizie sugli sport minori e dalle società calabresi

Reggina

News e curiosità sulla Reggina nell’anno del centenario

Home » Serie B

Atzori deluso dopo Trapani-Reggina: “mia la colpa della sconfitta”

Inserito da il 14 settembre 2013 – 17:55Nessun Commento |
Gianluca Atzori durante un'intervista

Gianluca Atzori durante un’intervista

Gianluca Atzori è chiaramente deluso dopo la partita del Provinciale.

Inconcepibili a nostro avviso le scelte iniziale che il mister, che infatti in avvio di intervista ammette che tornando indietro cambierebbe qualcosa.

Queste le dichiarazioni del mister nell’immediato dopo partita: “Dopo il 4-0, credo che tornassi indietro cambierei tante cosa. Mi spiace che ho incontrato il Trapani in un momento nel quale noi non siamo squadra come loro. Ci sono stati due gol di Djuric che sono stati un capolavoro, poi non ci siamo più  ripresi. Questa è la prima sconfitta, mi spiace sia arrivata per 4-0. Il punto è che noi non siamo ancora una squadra come loro, quando lo diventeremo potremo toglierci qualche soddisfazione”.

Il mister continua, ribadendo che oggi la squadra tutta ha trovato una giornata storta, ma non ha difficoltà ad assumersi le proprie responsabilità: “Abbiamo trovato una giornata storta. Credo che sia giusto dire che il primo responsabile sia il tecnico. Oggi Djuric si è davvero esaltato. Buona giornata del Trapani, ma anche demeriti nostri. Si deve dare ai ragazzi il tempo di amalgamarsi, questa sconfitta ci riporta con i piedi per terra. Mi prendo tutte le responsabilità. Ci sono margini di miglioramento. Ho detto che Trapani mi ricorda il Novara di tre anni fa. Questa partita conferma che hanno lavorato bene negli ultimi tre anni. Oggi la stazza di Nicola servivano a impedire che Djuric e Mancuso giocassero facile. Ma poi dopo, quando vengono due gol come quelli arrivati in avvio, le cose previste saltano. Responsabilità nostra nelle marcature sui gol”.

Prevedibile un confronto col presidente Foti: “Non ho sentito il presidente, ma immagino. Lui non ci sta mai a perdere, figuriamoci con una prestazione del genere. Dall’Oglio l’ho messo perché avevo bisogno di tre centrocampisti. Peccato perché noi avanti siamo stati troppo poco cattivi. Ho messo in camppo la stessa formazione più o meno di domenica scorsa. È presto per dire che faremo cambi di formazione. Il modulo non può dipendere da una vittoria o una sconfitta. Non abbiamo i tempi per dettare i ritmi. Siamo stati troppo immobili”.

Leggi anche

Commenta

commenti

Tag:, ,

Vincicasa standard Image Banner 300 x 250