Atzori: “Buona vittoria, ci da morale e tempo per lavorare” | InAmaranto.it
Calcio

Tutto il calcio professionistico. Serie A, Serie B, Lega Pro

Basket

Il Basket è da sempre uno sport molto seguito a Reggio Calabria

L'Editoriale

Il commento di In Amaranto alla stagione della Reggina

Notizie

Notizie sugli sport minori e dalle società calabresi

Reggina

News e curiosità sulla Reggina nell'anno del centenario

Home » Serie B

Atzori: “Buona vittoria, ci da morale e tempo per lavorare”

Inserito da on 12 ottobre 2013 – 23:29No Comment |
Mister Atzori

Mister Atzori

Alla fine del match il tecnico amaranto, Gianluca Atzori, è molto soddisfatto della partita dei suoi e non fa nulla per nasconderlo.

Oggi Reggina superiore anche degli episodi negativi.

Atzori: “Alla fine la fortuna ci ha baciato lo stesso. Se non nel primo gol, alla fine abbiamo trovato l’occasione per portarci a casa questa vittoria. Abbiamo contenuto bene una buona squadra. Un po’ ci abbassavamo, ma avevo calcolato tutto prima della partita, è andata bene.

Questa vittoria ci voleva. Siamo una squadra che deve lavorare, ma dal punto di vista della prestazione non è mai mancata. Ma la palla non voleva entrare e il morale andava sotto i piedi. Ho voluto calmare tutti dopo il gol non dato, non volevo che avessimo l’alibi per non fare le cose che avremmo dovuto fare. Avremmo avuto tempo per fare le nostre cose e, raggiungere il nostro obbiettivo, cioè vincere la gara.

Nel tunnel abbiamo parlato con l’arbitro, e ci hanno fatto capire che non sarebbero potuti tornare indietro. Tutti possono sbagliare, l’importante è che sia in buona fede, una volta a favore una volta contro. Andiamo avanti.

Oggi il 4-3-1-2 ti consente di fare il cambio dell’esterno e ho cercato di farlo per mettere in difficoltà l’Empoli. Oggi Gerardi e Di Michele hanno svolto bene il loro compito, e sono riusciti non far giocare l’Empoli nelle partenze. Abbiamo concesso il palleggio all’Empoli sulla loro linea difensiva, ma non potevamo fare altrimenti.

Adesso dobbiamo confermarci a Modena, una vittoria non basta per dire che una squadra è diventata squadra. Modena sarà un test importante, è una buona squadra allenata da un buon allenatore”

Riguardo i cori riservati al tecnico dalla Curva Sud: “Avrei voluto abbracciarli tutti quanti. Non avevo capito che scandissero il mio nome, sono molto contento, mi ha fatto molto piacere, Grazie!”

Poi, il tecnico continua nella disamina della gara: “Ho visto la mia squadra. Si leggeva che c’è la volontà di tutti di cambiare questa sfortuna che ci perseguita. Anche se non ci credo (alla sfortuna, ndr)”.

“Si, il gol subito poteva stenderci, ci hanno sorpreso battendo subito la punizione. Ma abbiamo fatto il 2-1, anche il 3-1 che non ci hanno dato. Siamo stati bravi a non farci affondare. David (Di Michele, ndr) è bravo, fatta eccezione per Crotone ha sempre giocato bene. A volte ha la voglia di prendere la palla da solo e riacciuffare la partita. Questa capacità oltre a lui pochi ce l’hanno. 

Dopo il gol non riuscivamo a far nulla di buono. Sembrava che non riuscissimo più a giocare il pallone. Ma è sempre lo stesso. Capisco le ammonizioni per alcuni falli, ma mi da fastidio giocare le partite senza alcuni di loro. Le scelte le faccio io, ma li voglio tutti a disposizione.

Bravi tutti. Maza sta crescendo, anche se speravo che facesse più cose di quelle che mi ha fatto vedere in settimana. La squadra deve crescere. Mi ripeto, ma per me è fondamentale.

La vittoria di oggi ti da serenità e ti da il tempo di lavorare sui difetti di questa squadra, che difetti ne ha. Se la vittoria ti da il tempo di lavorare, questo non può che farci bene. Piano piano la  squadra diventerà squadra.

Cocco e Gerardi hanno entrambi con le stesse caratteristiche. Il lavoro settimanale è un buon metro di giudizio per la prossima partita, fermo restando che terrò in considerazione la partita di oggi. Ma mi piace il dualismo. Anche Maza/Fischnaller hanno caratteristiche simili. È importante l’autostima. Oggi so che i ragazzi hanno fatto bene”.

Leggi anche

Commenta

commenti

Tags: , ,

Vincicasa standard Image Banner 300 x 250