Castori: “Con lo Spezia risultato positivo. Lo impone la classifica” | InAmaranto.it
Calcio

Tutto il calcio professionistico. Serie A, Serie B, Lega Pro

Basket

Il Basket è da sempre uno sport molto seguito a Reggio Calabria

L'Editoriale

Il commento di In Amaranto alla stagione della Reggina

Notizie

Notizie sugli sport minori e dalle società calabresi

Reggina

News e curiosità sulla Reggina nell'anno del centenario

Home » Serie B

Castori: “Con lo Spezia risultato positivo. Lo impone la classifica”

Inserito da on 29 novembre 2013 – 13:38No Comment |

CastoriConsueta conferenza stampa di Fabrizio Castori, che illustra i temi principali in vista di Reggina-Spezia.

Il tecnico amaranto rispondendo alle domande dei giornalisti ha brevemente commentato la prestazione di Cittadella, brutta anche a causa di campo e vento.

La partita di Cittadella: “Con il Cittadella la squadra ha lottato e combattuto perché crede in quello che fa, è un gruppo coeso, che lavora sul carattere e sul temperamento. Gli allenamenti a porte chiuse, sono stati decisi per una maggiore concentrazione e riservatezza. Si è voluto dare un segnale alla squadra. A Cittadella ha dato fastidio il vento più che il campo. La squadra era messa bene come distanze e non stava sbagliano nulla, per questo non ho fatto cambi. Quelle sono partite difficili e non sempre se uno cambia migliora”.

Adesso vincere con lo Spezia: “Con lo Spezia mi aspetto un risultato diverso dalle ultime partite, innanzitutto. L’avversario è forte ma lo dobbiamo battere perché la nostra classifica lo impone, ci servono punti. Nella settimana si è lavorato con impegno, mi auguro e credo che saremo più brillanti anche sotto l’aspetto fisico. Fin dal mio arrivo abbiamo lavorato per aumentare la condizione fisica che era deficitaria. In questa settimana abbiamo finalmente alleggerito i carichi per avere maggiore brillantezza”.

Il cambio tecnico, mentale e fisico: “Io fin dalla prima partita ho cercato di dare il mio contributo, non ho mai cercato alibi. Qualche partita è andata male, qualcuna bene. Io credo che a parte col Latina non abbiamo fatto male. Col Palermo poi sappiamo come è finita. Riguardo il modulo non rinnego nulla e non escludo nulla. In una squadra ci vuole elasticità tattica. Non ho mai detto che non faccio un modulo o un altro. Colucci, è vero, potrebbe trovare più spazio nel 3-5-2. Per come voglio giocare io, voglio ritmi più alti, mentre nelle prime partite la squadra subiva dei cali adesso vedo dei miglioramenti. Per come la vedo io, il lavoro non è mai troppo. Diciamo che io non sono per gli allenamenti leggeri. Passare al 4-3-3 ci farebbe fare più fatica“.

Il prossimo avversario: “Lo Spezia ha delle grandi potenzialità, con degli attaccanti unici nella categoria. Sta soffrendo anche lei, a testimonianza che i grandi nomi non sempre sono utili nella categoria. Noi dovremo giocare con rispetto, ma senza nessuna paura”.

I problemi della squadra: “Pochi gol? La Reggina ha un problema nel segnare, lo dicono i numeri e noi dobbiamo risolverlo. Non sono io a poter dire che sia o meno sotto osservazione. Io ci metto il massimo impegno, lavoro bene, i giocatori mi seguono. Non mi aspettavo certo di cambiare la storia del campionato in poche partite”.

Contro lo Spezia saranno indisponibili per infortunio Zandrini e Contessa, mentre Adejo sarà squalificato

Non convocati per scelta tecnica Caballero e Louzada.

È stato convocato Miguel Angel Maza.

Il mister sull’esclusione di Caballero: “È una mezzala destra, può giocare esterno. Non viene perché io devo scegliere i 20 da convocare e qualcuno resta per forza fuori”

Leggi anche

Commenta

commenti

Tags: , ,

Vincicasa standard Image Banner 300 x 250