Reggina-Spezia, le pagelle. Bene Di Michele e Maicon, in crescita Sbaffo | InAmaranto.it
Calcio

Tutto il calcio professionistico. Serie A, Serie B, Lega Pro

Basket

Il Basket è da sempre uno sport molto seguito a Reggio Calabria

L'Editoriale

Il commento di In Amaranto alla stagione della Reggina

Notizie

Notizie sugli sport minori e dalle società calabresi

Reggina

News e curiosità sulla Reggina nell'anno del centenario

Home » Serie B

Reggina-Spezia, le pagelle. Bene Di Michele e Maicon, in crescita Sbaffo

Inserito da on 30 novembre 2013 – 17:08No Comment |

castoriBrutta sconfitta casalinga per la Reggina di Castori battuta per 1-2 dallo Spezia di Stroppa. Queste le pagelle della gara.

BENASSI (5,5) – Un grande intervento nel primo tempo che evita il goal di Sansovini. Nella ripresa subisce due goal sui quali però non ha grandi responsabilità.

DI LORENZO (5,5) – Prestazione complessivamente buona, un solo erroraccio che gli costa un giallo inevitabile.

LUCIONI (n.g.) – Out dopo 15 minuti.

IPSA (5,5) – Si trova meglio nella difesa a tre che a quattro. Prestazione senza grosse sbavature.

MAICON (6,5) – Trova il goal del vantaggio dopo un minuto, spinge per tutta la gara sull’out di competenza.

RIGONI (5) – Da mezzala dovrebbe partecipare di più alla manovra, si vede poco.

COLUCCI (5,5) – Non giocava da tempo e si è visto. Fin che ha retto ha dato qualità al reparto.

SBAFFO (6) – In crescita rispetto alle ultime uscite. Buone giocate, si trova molto meglio mezzala che esterno di centrocampo.

FOGLIO (5,5) – Tanta corsa ma in pochissime circostanze è riuscito ad arrivare sul fondo e a crossare.

COCCO (4,5) – Si becca un giallo per simulazione e non riesce mai a rendersi pericoloso.

DI MICHELE (6,5) – L’anima della squadra, l’ultimo a mollare. Dal suo piede parte l’assist per il goal di Maicon. Solo lui però non può bastare.

GENTILI (5,5) – Entra a freddo al posto di Lucioni ma non ha la stessa esperienza del numero cinque amaranto.

DALL’OGLIO (5) – Non riesce a migliorare la qualità del reparto.

GERARDI (5) – Entra ma non incide sul match.

all. CASTORI (5) – Per la prima volta si affida alla difesa a tre. La sua Reggina trova il goal dopo un minuto ma poi subisce gli avversari per tutto il primo tempo. Nella ripresa, in quindici minuti, la sua Reggina subisce due goal e non riesce poi a riprendere la partita.

Leggi anche

Commenta

commenti

Tags: ,

Vincicasa standard Image Banner 300 x 250