Reggina-Varese: le pagelle degli amaranto | InAmaranto.it
Calcio

Tutto il calcio professionistico. Serie A, Serie B, Lega Pro

Basket

Il Basket è da sempre uno sport molto seguito a Reggio Calabria

L'Editoriale

Il commento di In Amaranto alla stagione della Reggina

Notizie

Notizie sugli sport minori e dalle società calabresi

Reggina

News e curiosità sulla Reggina nell'anno del centenario

Home » Serie B

Reggina-Varese: le pagelle degli amaranto

Inserito da on 2 marzo 2014 – 02:37No Comment |
Franco Gagliardi, Diego Zanin

Franco Gagliardi, Diego Zanin

Le pagelle degli amaranto dopo Reggina Varese, partita che gli amaranto sono stati capaci di perdere per due volte.

Pigliacelli voto 6: Se si prendono 4 gol il voto non può essere più alto, ma nel corso della partita il portiere amaranto ha tenuto più volte in corsa la Reggina. Incolpevole sui primi due gol, forse poteva chiudere meglio sul quarto, ma al di là di questo, non ha colpe per la sconfitta.

Adejo voto 6: Dalle sue parti non si passa. La cura Gagliardi lo ha rivitalizzato e ne siamo felici. Meno bene sui calci piazzati, dove la Reggina è sempre in apprensione e subisce gol.

Lucioni voto 6: Bene complessivamente nelle chiusure e nelle uscite palla al piede. Nel finale si propone in avanti lasciando scoperta la retroguardia

Ipsa voto 6: Copre bene su tutti i palloni e da sicurezza al reparto difensivo. Nella ripresa cala come tutto il reparto e soffre per l’ingresso di Calil.

Barillà voto 5: Bene fino al fallo di ammonizione. Poi pur non essendo particolarmente nervoso, compie una serie di falli che lo portano alla inevitabile espulsione. Soffre l’inserimento di Calil.

Pambou voto 6,5: Solito trottolino in mezzo al campo. Dialoga bene con i compagni nella prima frazione di gioco. uno dei pochi a tenere nella ripresa quando viene fuori il Varese che prova a rimontare la gara.

Maicon voto 5,5: Sulla sua coscienza l’errore sotto porta, quando da pochi passi cicca clamorosamente un pallone che doveva solo essere appoggiato in rete. La scorsa settimana aveva fatto la cosa giusta passando il pallone a Di Michele. Oggi ha tirato in porta.

dal 65′ Frascatore voto 6: Esordio senza errori da parte del difensore amaranto che prende il posto di Maicon per dare più solidità al reparto difensivo della Reggina. Nell’occasione forse avrebbe dovuto prendere il posto di Barillà.

Sbaffo voto 7: Primo tempo fantastico del centrocampista amaranto. Il gol di Di Michele è a metà merito suo quando con un perfetto slalom supera diversi avversari e conquista la punizione mandata in rete dal capitano. Cala nella ripresa.

Dall’Oglio voto 5: Buona interdizione nel primo tempo. Nella ripresa compie un paio di interventi interessanti ma non riesce a essere concreto come altre volte nel corso del campionato.

Dumitru voto 7,5: Il suo gol dopo soli 7 minuti ha dato una scossa all’ambiente e ha caricato i giocatori in campo, che nonostante il Varese aggredisse molto giocano un buon primo tempo. Cala molto nel finale e viene sostituito da più difensivo Foglio.

dall’81’ Foglio voto 6: Entra e va a coprire maggiormente nella fase difensiva. Si rende pericoloso con qualche pallone giocato in attacco, ma gioca pochi minuti per poter incidere sul mach.

Di Michele voto 7,5: La punizione imparabile, innumerevoli cross per i compagni, Maicon messo davanti al portiere 3 volte, avversari saltati come birilli, recuperi e tanta generosità. Poi sfiora il gol in un paio di occasioni. Normale che alla fine non ne abbia più e debba essere sostituito. Ma cosa chiedere di più?

dall’86’ Fischnaller voto 6,5: Entra, tocca due palloni e fa un gol con un tiro non irresistibile ma che ha il merito di scoccare con coraggio e determinazione. È il Re Mida del periodo.

Gagliardi/Zanin voto 4: Troppi errori in una sola partita. Dopo aver centrato la formazione iniziale ed essere passati in vantaggio per due reti a zero, si fanno sorprendere dalle mosse di Gautieri che con l’inserimento di Calil e l’arretramento di Zecchin comincia a macinare gioco facendo arretrare pericolosamente la Reggina. Colpevolezza totale dei tecnici nel non aver sostituito Barillà, già graziato due volte dall’arbitro prima dell’espulsione. Altra disattenzione, peraltro ammessa da Gagliardi, nel non contenere il forcing finale dopo il pareggio di Fischnaller che è costato il contropiede del quarto gol del Varese.

Leggi anche

Commenta

commenti

Tags: , ,

Vincicasa standard Image Banner 300 x 250