Carpi-Reggina: le pagelle della miglior Reggina dell’anno. | InAmaranto.it
Calcio

Tutto il calcio professionistico. Serie A, Serie B, Lega Pro

Basket

Il Basket è da sempre uno sport molto seguito a Reggio Calabria

L'Editoriale

Il commento di In Amaranto alla stagione della Reggina

Notizie

Notizie sugli sport minori e dalle società calabresi

Reggina

News e curiosità sulla Reggina nell'anno del centenario

Home » Serie B

Carpi-Reggina: le pagelle della miglior Reggina dell’anno.

Inserito da on 9 marzo 2014 – 14:33No Comment |

La Reggina vince a Carpi per 3 reti a 0 e dimostra di aver a cuore la salvezza e soprattutto, di aver le capacità tecniche, fisiche e mentali di potercela fare.

Questa settimana, diamo il voto alla migliore Reggina della stagione.

Pigliacelli voto 9: oggi ha abbassato la saracinesca dopo esser passato all’anagrafe a cambiare il cognome: Pigliatutto. La Reggina vince 0-3 con il portiere migliore in campo. Bravo e fortunato.

Maicon voto 6: Non eccezionale nel primo tempo, quando la squadra ha sofferto maggiormente le iniziative del Carpi. Come l’intero reparto cresce nella ripresa.

Adejo voto 6,5: Nessuna sbavatura del nigeriano in una partita che aveva dei pericoli potenziali di un certo rilievo.

Lucioni voto 8: Ottima prova in fase difensiva. Il reparto offensivo del Carpi poteva dare parecchi problemi alla difesa della Reggina, ma tutti i problemi vengono risolti con apparente facilità. Ha il merito di essere il più rapido di tutti nell’occasione del gol.

Foglio voto 6,5: Ottimi spunti in fase di proposizione, ma l’esterno amaranto copre bene anche in fase difensiva. Non fa rimpiangere lo squalificato Barillà.

Strasser voto 7: Rimedia un giallo al 29′ per fermare un’azione pericolosa del Carpi. Per il resto della partita pur a rischio espulsione ferma tanti palloni e fa partire bene le azioni amaranto.

Sbaffo voto 8: Dai suoi piedi vellutati passano molti dei palloni che creano pericoli agli avversari di turno. È sempre in grado di saltare l’uomo e creare quindi superiorità numerica in fase offensiva, anche nell’occasione del gol, salta il proprio marcatore prima di calciare in porta. Poco dopo offre un assist al bacio a Di Michele, che segna il gol del 0-3.

Dall’Oglio voto 6,5: Anche lui soffre il primo tempo del Carpi. Nella ripresa cresce come tutta la squadra, agevolato dai ritmi molto calati. È una delle poche scommesse vinte di Atzori che ha spinto per non farlo partire a inizio stagione, quando era addirittura fuori rosa.

Pambou voto 6,5: Grande pressing in mezzo al campo. Si fa vedere di meno con i lanci ai compagni, ma oggi i palloni passavano davvero tutti per i piedi di Sbaffo.

Dal 82′ Di Lorenzo voto 6: Mossa tattica di Gagliardi e Zanin, che coprono maggiormente la squadra dopo il vantaggio. Da lui si aspettava maggior copertura in mezzo al campo.

Dumitru voto 7: si conferma un ottimo acquisto per la Reggina.Sfiora il gol nel primo tempo in un paio di occasioni. Molto bravo in difesa quando aiuta i compagni del reparto arretrato.

Dal 74′ Fischnaller voto 6,5: Non ha il tempo di incidere su una gara che era ormai indirizzata sul binario della vittoria amaranto. Con la sua rapidità da comunque da fare alla retroguardia del Carpi.

Di Michele voto 8: Lotta, corre, pressa, crea gioco per 84 minuti e segna il gole del 0-3. Il capitano è il primo a dare l’esempio ai compagni e a cementare il gruppo. L’arresto del pallone prima dell’assist per Sbaffo vale da solo il prezzo del biglietto. Esce fra gli applausi dell’intero stadio di Carpi.

Dall’84’ Gerardi SV: Tocca appena un paio di palloni. Troppo poco per essere giudicato.

Zanin/Gagliardi voto 8: Hanno assorbito il contraccolpo della sconfitta di  sabato scorso tenendo indenni i giocatori e facendo da parafulmine a tutte le polemiche della settimana. Durante partita hanno applicato le giuste contromisure che hanno fatto giocare un secondo tempo nettamente migliore del primo.

Leggi anche

Commenta

commenti

Tags: , ,

Vincicasa standard Image Banner 300 x 250