Empoli-Reggina: Sala stampa Live. Gagliardi: “Non è con l’Empoli che si evidenzia il disastro Reggina” | InAmaranto.it
Calcio

Tutto il calcio professionistico. Serie A, Serie B, Lega Pro

Basket

Il Basket è da sempre uno sport molto seguito a Reggio Calabria

L'Editoriale

Il commento di In Amaranto alla stagione della Reggina

Notizie

Notizie sugli sport minori e dalle società calabresi

Reggina

News e curiosità sulla Reggina nell'anno del centenario

Home » Serie B

Empoli-Reggina: Sala stampa Live. Gagliardi: “Non è con l’Empoli che si evidenzia il disastro Reggina”

Inserito da on 22 marzo 2014 – 17:15No Comment |
Franco Gagliardi

Franco Gagliardi

Dichiarazioni dei protagonisti della partita Empoli-Reggina.

A parlare ai microfoni della stampa Franco Gagliardi, per la Reggina. Il tecnico dell’Empoli Maurizio Sarri.

Franco Gagliardi: “Siamo stati colpiti da una influenza in settimana. Abbiamo dovuto rinunciare a Dumitru e Dall’Oglio. Ma poi c’era di fronte l’Empoli e abbiamo fatto esperienza. Abbiamo cercato di vedere le forse e fare esperienza per la gara di martedì. Poi abbiamo cercato di contenere e loro non hanno esagerano. La preparazione sui calci piazzati se ne fa e tanta, probabilmente dovremmo avere un paio di portieri in più. Quando segnano sono sempre da soli. Si continua sulla falsariga di Crotone, lasciare gli uomini soli in area ormai è diventata una fobia. Speriamo che anche dagli innesti arriveranno centimetri in più. Con l’Empoli ci siamo riposati. La nostra partita della salvezza non è contro l’Empoli. Noi dovremo fare le prossime partite, non è contro l’Empoli che si deve sottolineare il disastro della Reggina. Il dirimpettaio di Valdifiori doveva essere Strasser. ci mancava Di Michele, lo stesso Gerardi abbassandosi troppo non è riuscito a ripartire. Di Michele ha dato tanto. Ho voluto anche provare quello che ci suggerisce il campionato. Gerardi che appena lo tocca lo mette dentro. Poi il cambio fatto per evitare di prendere la goleada. Foti in panchina viene perché è sempre vicino a noi. Poi il risultato dipende non da Foti ma da noi. Cerchiamo di recuperare Dumitru e Dall’Oglio che avevano la dissenteria. E daremo anche fiducia a qualcuno che non ha fatto bene oggi. Maicon è uno che si sposta e gioca dietro o avanti. Sappiamo cosa può fare. Cercheremo di sfruttare Maicon anche in funzione dei giocatori più in forma del momento, che sono Dumitru, Sbaffo, Di  Michele che giocano più avanti. E teniamo presente che oggi ha fatto una buona partita. Io ho fiducia nel presidente che troverà le giuste motivazioni per portarci alla salvezza.”

Maurizio Sarri: “Oggi siamo stati bravi a passare alla prima occasione. Loro stavano chiusi anche dopo il 2-0. Siamo stati bravi a giocare, poi sul 3-0 loro hanno ceduto. Noi era da tanto che non riuscivamo a fare gol da palla da fermo. adesso siamo riusciti a sfruttarle come facevamo tanto tempo fa. La Reggina ha perso condizione dopo i gol subiti. La Reggina dopo il terzo gol ha pensato a non subire ammonizione con i diffidati in vista della prossima gara. Noi sorridiamo per essere quasi salvi, ma essendo a basso budget siamo felici di raggiungere gli obbiettivi della società”.

Leggi anche

Commenta

commenti

Tags: , , , ,

Vincicasa standard Image Banner 300 x 250