Calcio

Tutto il calcio professionistico. Serie A, Serie B, Lega Pro

Basket

Il Basket è da sempre uno sport molto seguito a Reggio Calabria

L’Editoriale

Il commento di In Amaranto alla stagione della Reggina

Notizie

Notizie sugli sport minori e dalle società calabresi

Reggina

News e curiosità sulla Reggina nell’anno del centenario

Home » L'Editoriale

Reggina, ritiro pre-campionato concluso. Domenica il primo impegno ufficiale, al Granillo arriva il Carpi

Inserito da il 9 agosto 2013 – 09:23Nessun Commento |
Gerardi, ieri, non ha preso parte all'amichevole contro l'Ancona. La sua presenza è in dubbio domenica sera...

Gerardi, ieri, non ha preso parte all’amichevole contro l’Ancona. La sua presenza è in dubbio domenica sera…

Ritiro concluso, da domenica si inizia a fare sul serio. Dopo aver trascorso due settimane in Sila ed una nelle Marche, gli amaranto di mister Atzori rientrano oggi a Reggio Calabria, dove domenica sera alle ore 19:45 sfideranno il Carpi per il II turno ad eliminazione diretta della Tim Cup 2013/2014.

Sarà il primo impegno ufficiale per la Reggina del Centenario, la prima partita che davvero conta qualcosa. In palio c’è il passaggio al turno successivo e lo scontro contro la vincente tra Crotone e Latina il 17 agosto. Sarà il primo test in cui mister Atzori potrà iniziare a fare le prime vere prove per il campionato, considerando il fatto che avrà a disposizione soltanto tre cambi, come avviene nelle gare ufficiali, e dunque ci sarà da prestare molta attenzione a coloro che verranno scelti per scendere in campo dal primo minuto.

Non ci si aspetti di vedere subito una Reggina rapida, brillante e dalla manovra fluida. In ritiro si è lavorato moltissimo, soprattutto dal punto di vista atletico, dunque è normale attendersi una squadra imballata. Stesso discorso, ovviamente, vale per il Carpi, il quale sicuramente arriverà a questo primo appuntamento della stagione con le gambe pesanti, proprio come la Reggina. Dunque, non ci si aspetti un grandissimo spettacolo, d’altra parte, sia questo test che eventualmente quello successivo contro Crotone o Latina, nonostante l’importanza che riveste la Tim Cup, serviranno soprattutto per prepararsi al meglio per il campionato.

Contro gli emiliani, gli amaranto dovrebbero disporsi con il modulo 3-4-2-1 oppure 3-5-2 puro. Non ci sarà Sbaffo, il quale è squalificato fino ad ottobre per via della sentenza del processo “Scommessopoli”, da capire le condizioni di Gerardi e Camilleri, i quali ieri non hanno disputato il test amichevole contro l’Ancona per via di alcuni acciacchi accusati nella parte finale del ritiro, oltre ovviamente a Di Michele, il quale rientrerà a campionato già iniziato. In porta andrà Baiocco, protetto dalla linea difensiva a tre composta da Adejo, Ipsa e Lucioni. Da capire, a centrocampo, chi agirà da esterno destro tra Caballero e Maicon. Probabile che venga utilizzato il brasiliano, con Caballero che dunque andrebbe ad agire come trequartista di destra alle spalle della prima punta. A sinistra ci sarà Barillà, mentre in mezzo al campo è probabile l’utilizzo della coppia De Rose-Colucci. In attacco, se Gerardi avrà recuperato, sarà lui il perno centrale, supportato da Fischnaller. In caso contrario, sarà proprio l’altoatesino ad agire da terminale offensivo, supportato da Bombagi oppure dal giovane Louzada. Non dovrebbe invece giocare, almeno inizialmente, Cocco, il quale ancora è in ritardo di condizione.

Il Carpi di mister Vecchi, invece, dovrebbe disporsi con il modulo 4-3-3 anche se il tecnico degli emiliani, nel corso del ritiro pre-campionato, ha provato diverse soluzioni. In porta è ballottaggio tra l’ex reggino Kovacsik e Nocchi, mentre la linea difensiva dovrebbe essere a quattro con Concas, Pesoli, Romagnoli e Liviero. Centrocampo a tre con Pasciuti, Bertoni e Memushaj, mentre in attacco dovrebbe agire il tridente formato da Kirilov, Cani e Di Gaudio.

Al Granillo, dunque, un buon test contro una pari livello. Si inizia a respirare profumo di partite ufficiali, la stagione del Centenario entra nel vivo.

Ricapitolando, questi gli schieramenti che dovrebbero fronteggiarsi domenica sera:

REGGINA (3-4-2-1): Baiocco; Adejo, Ipsa, Lucioni; Maicon, De Rose, Colucci, Barillà; Caballero, Fischnaller; Gerardi. All. Atzori

CARPI (4-3-3): Nocchi; Concas, Pesoli, Romagnoli, Liviero; Pasciuti, Bertoni, Memushaj; Kirilov, Cani, Di Gaudio. All. Vecchi

Leggi anche

Commenta

commenti

Tag:,

Vincicasa standard Image Banner 300 x 250