Reggina, domani sera il derby contro il Crotone. Atzori si aspetta un’ulteriore crescita in vista del Campionato… | InAmaranto.it
Calcio

Tutto il calcio professionistico. Serie A, Serie B, Lega Pro

Basket

Il Basket è da sempre uno sport molto seguito a Reggio Calabria

L'Editoriale

Il commento di In Amaranto alla stagione della Reggina

Notizie

Notizie sugli sport minori e dalle società calabresi

Reggina

News e curiosità sulla Reggina nell'anno del centenario

Home » L'Editoriale

Reggina, domani sera il derby contro il Crotone. Atzori si aspetta un’ulteriore crescita in vista del Campionato…

Inserito da on 16 agosto 2013 – 09:48No Comment |
Reggina vs Crotone

Reggina vs Crotone

Derby di Calabria domani sera alle ore 20:30 presso lo stadio Oreste Granillo di Reggio Calabria. Arriva il Crotone di mister Drago per il III turno ad eliminazione diretta della Tim Cup 2013/2014. Chi perde esce, chi vince, invece, va avanti ed affronterà la vincente tra Chievo Verona vs Empoli il 4 dicembre per il IV turno ad eliminazione diretta.

Dopo i primi progressi messi in luce domenica scorsa contro il Carpi, domani sera mister Atzori si aspetta di vedere un’ulteriore crescita dei suoi ragazzi in vista dell’esordio in Campionato, esattamente tra una settimana al Granillo contro il Bari. La squadra dovrebbe cominciare ad essere più rapida e meno imballata. Il tecnico con il suo staff, in questo periodo, infatti, sta lavorando sulle distanze brevi in modo da rendere più rapida l’esecuzione della manovra in campo. Si procede spediti con il modulo 3-5-2 che prevede l’utilizzo di Caballero nel ruolo di mezzala destra. Tra i pali, dovrebbe esordire il neo arrivato Massimiliano Benassi, protetto dal trio difensivo composto da Adejo, Lucioni, Ipsa. Sulle fasce, confermati Maicon a destra e Barillà a sinistra, mentre in mezzo al campo è ballottaggio tra Colucci e Bombagi (non al meglio) per assicurarsi una maglia al fianco di Caballero e De Rose. In avanti confermatissimo Gerardi che sarà supportato da Fischnaller.

Il Crotone di mister Drago, invece, arriva al Granillo dopo aver eliminato il Latina allo Scida. I pitagorici si dispongono con il modulo 4-3-3 e domani sera, probabilmente, dovranno rinunciare al difensore Suagher, il quale, contro il Latina è uscito anzitempo dal campo per un infortunio. Al suo posto è pronto il giovane Prestia, il quale, insieme a Cremonesi, dovrebbe formare la coppia di difensori centrali, con Del Prete a destra e Mazzotta a sinistra. In mezzo al campo, insieme al capitano Galardo, fresco di rinnovo contrattuale, dovrebbe toccare a Dezi e Cataldo, mentre il tridente d’attacco dovrebbe essere composto da De Giorgio, Pettinari e Bidaoui.

Un derby di Calabria che sicuramente regalerà qualche emozione, anche se entrambe le formazioni non sono ancora al top della forma. Spesso, Reggina vs Crotone, è terminata con il segno “x”; questa volta, però, al termine della gara dovrà per forza esserci un vincitore, dunque, domani sera, dal Granillo si potrebbe andare via tardi. Se ci sarà equilibrio, tempi supplementari ed eventuali calci di rigore non sono di certo un miraggio.

REGGINA (3-5-2): Benassi; Adejo, Lucioni, Ipsa; Maicon, Caballero, Colucci, De Rose, Barillà; Gerardi, Fischnaller. All. Atzori

CROTONE (4-3-3): Concetti; Del Prete, Prestia, Cremonesi, Mazzotta; Dezi, Galardo, Cataldi; De Giorgio, Pettinari, Bidaoui. All. Drago

Leggi anche

Commenta

commenti

Tags: , , ,

Vincicasa standard Image Banner 300 x 250