Reggina a Brescia, sognando il primo successo esterno… | InAmaranto.it
Calcio

Tutto il calcio professionistico. Serie A, Serie B, Lega Pro

Basket

Il Basket è da sempre uno sport molto seguito a Reggio Calabria

L'Editoriale

Il commento di In Amaranto alla stagione della Reggina

Notizie

Notizie sugli sport minori e dalle società calabresi

Reggina

News e curiosità sulla Reggina nell'anno del centenario

Home » L'Editoriale

Reggina a Brescia, sognando il primo successo esterno…

Inserito da on 5 dicembre 2013 – 16:06No Comment |

AtzoriDue giorni e la Reggina di Atzori tornerà in campo in quel di Brescia per il diciassettesimo turno del campionato di Serie B Eurobet 2013/2014. Ieri la sconfitta in Coppa Italia contro il Chievo di Corini, partita che sinceramente fa poco testo per la Reggina, la quale deve pensare solo ed esclusivamente al campionato.

Al Rigamonti si affronteranno due squadre distanziate soltanto da 4 punti in classifica, due squadre che hanno iniziato il torneo con ambizioni di alta classifica e che invece si ritrovano a dover lottare nella parte destra della graduatoria. Il Brescia arriva all’appuntamento forte del pareggio conquistato sul campo della capolista Empoli venerdì sera scorso, mentre la Reggina vuole subito incamerare punti importanti per irrobustire una classifica attualmente davvero troppo scarna e preoccupante.

Atzori presenterà il suo 3-4-2-1 visto già all’opera ieri sera. Sbaffo e Di Michele dovrebbero agire dall’inizio alle spalle di Gerardi, mentre in difesa non dovrebbe esserci Lucioni, il quale è uscito anzitempo dal campo sabato scorso contro lo Spezia; per la sua sostituzione pronti Gentili o Di Lorenzo. Maicon e Foglio agiranno sulle fasce, mentre in mezzo al campo insieme a Dall’Oglio ci sarà spazio per uno solo tra Rigoni, De Rose, Strasser e Colucci.

Bergodi dovrebbe invece affidarsi al 3-5-1-1 con Andrea Caracciolo supportato in attacco da Sodinha. In difesa il trio Paci, Di Cesare e Camignano a protezione del portiere Arcari, mentre sulle fasce dovrebbero agire il capitano Zambelli ed il croato Kukoc; in mezzo al campo l’esperto Budel insieme a Coletti e Benali.

Ci aspettiamo una partita molto tirata e che probabilmente potrebbe essere decisa da un singolo episodio. La Reggina dovrà essere brava a tenere bene il campo, evitando di sbilanciarsi troppo in avanti dato che il Brescia in contropiede sa essere devastante. A Brescia la Reggina sogna di ottenere il primo successo esterno in campionato. Sarebbe davvero una grazia dal cielo…

Leggi anche

Commenta

commenti

Tags: ,

Vincicasa standard Image Banner 300 x 250