I nostri consigli ai Fantallenatori per la nona di Serie A | InAmaranto.it
Calcio

Tutto il calcio professionistico. Serie A, Serie B, Lega Pro

Basket

Il Basket è da sempre uno sport molto seguito a Reggio Calabria

L'Editoriale

Il commento di In Amaranto alla stagione della Reggina

Notizie

Notizie sugli sport minori e dalle società calabresi

Reggina

News e curiosità sulla Reggina nell'anno del centenario

Home » Fantacalcio

I nostri consigli ai Fantallenatori per la nona di Serie A

Inserito da on 28 ottobre 2014 – 15:02No Comment |

Neanche il tempo di rifiatare, e siamo già proiettati verso il turno infrasettimanale che inizia già questa sera.

Come spesso accade, il turn-over degli allenatori potrebbe creare non pochi grattacapi ai fantallenatori: quello che ci proponiamo oggi è di analizzare a fondo tutte le possibili alternative, cercando di prevedere in anticipo le formazioni di questa nona giornata.

SASSUOLO-EMPOLI (martedì 28 ottobre, ore 20.45)
Qui Sassuolo: Per i neroverdi oltre ai soliti noti fuori Simone Zaza, che si è fatto male nella rifinitura pre-Parma ma potrebbe recuperare già per il fine settimana. Di nuovo arruolabile Floro Flores, fuori Ariaudo e Manfredini: possibile ritorno al 4-3-3.
3-4-3: Consigli; Vrsaljko, Antei, Acerbi, Peluso; Taider, Magnanelli, Biondini; Berardi, Floccari, Sansone.
Qui Empoli: Recuperati Sepe e Laurini, ma non dovrebbero essere rischiati. Si cerca il riscatto dopo la disfatta di sabato, forte ballottaggio tra Zielinski e Verdi col primo che potrebbe spuntarla.
4-4-2: Bassi; Hysaj, Rugani, Tonelli, Mario Rui; Croce, Valdifiori, Vecino, Zielinski; Pucciarelli, Maccarone.

ATALANTA-NAPOLI (mercoledì 29 ottobre, ore 20.45)
Qui Atalanta: Colantuono ritrova Gomez, ma il Papu non partirà dal primo minuto, e rimescola un po’ di carte nel suo undici titolare: spazio per Raimondi, Stendardo, Migliaccio e Denis dal primo minuto.
4-3-3: Sportiello; Raimondi, Benalouane, Stendardo, Dramè; Migliaccio, Cigarini, Carmona; D’Alessandro, Denis, Moralez.
Qui Napoli: Solite alternanze di formazione per Benitez, che deve però anche fare i conti con gli infortuni di Zuniga, Britos e Gargano. Ballottaggi Mertens-Insigne, Maggio-Henrique, Jorginho-Lopez.
4-4-2: Rafael; Maggio, Koulibaly, Albiol, Ghoulam; Inler, Jorginho, Hamsik, Mertens; Callejon, Higuain.

CAGLIARI-MILAN
Qui Cagliari: Zeman ha recuperate Ceppitelli e Conti, curiosità sul loro impiego dal primo minuto domani o più probabilmente nel prossimo turno all’Olimpico. Unico indisponibile il lungodegente Eriksson.
4-3-3: Cragno; Pisano, Capuano, Rossettini, Avelar; Dessena, Crisetig, Ekdal; Ibarbo, Sau, Cossu.
Qui Milan: Per i rossoneri fuori solo Montolivo, Inzaghi potrebbe ruotare i meno certi del posto: dubbi Torres-Menez, Bonaventura-Poli, e Alex-Rami-Zapata (per la difesa centrale), con i primi favoriti.
4-3-3: Lopez; Abate, Alex, Rami, De Sciglio; De Jong, Muntari, Bonaventura; Honda, Torres, El Sharaawy.

FIORENTINA-UDINESE
Qui Viola: Per i gigliati ritorna in gruppo Gomez, ma Montella perde Fernandez per un mese. Fuori anche Pizarro per infortunio e Gonzalo Rodriguez per squalifica, ballottaggio Pasqual-Alonso, occasione per l’allenatore napoletano di attuare una mini-rivoluzione tra i titolari.
4-3-3: Neto; Richards, Tomovic, Savic, Pasqual; Aquilani, Badelj, B. Valero; Ilicic, Cuadrado, Babacar.
Qui Udinese: Dovrebbero tornare a disposizione per questa trasferta Badu e Gabriel Silva, mentre quasi certamente Di Natale lascerà spazio dal primo minuto a Muriel, in modo da rifiatare viste le tante partite.
4-4-2: Karnezis; Widmer, Hertaux, Danilo, Piris; Guillherme, Allan, Fernandes, Kone; Muriel, Thereau.

GENOA-JUVENTUS
Qui Genoa: I ballottaggi per il Grifone dovrebbero riguardare Roncaglia, che dovrebbe lasciare spazio a Marchese, Lestienne che dovrebbe lasciare spazio a Sturaro recuperato e Pinilla, che andrà in panchina a favore di Matri.
3-4-3: Perin; De Maio, Burdisso, Marchese; Edenilson, Bertolacci, Sturaro, Antonelli; Perotti, Matri, Kucka.
Qui Juve: Unica novità nell’infermeria bianconera costituita da Evra, che ne avrà per circa un mese. In dubbio Pereyra, mentre dovrebbero trovare spazio Lichtsteiner, Pogba e Morata a discapito di Pirlo e Llorente.
3-5-2: Buffon; Ogbonna, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Pogba, Marchisio, Vidal, Asamoah; Tevez, Morata.

INTER-SAMPDORIA
Qui Inter: Mazzarri non riesce ad avere neppure Guarin per la gara contro i blucerchiati, mentre dovrebbe ruotare in difesa dando spazio a Vidic a sfavore di Juan. In attacco coppia obbligata, mentre a destra dubbio tra Obi e Mbaye.
3-5-2: Handanovic; Ranocchia, Vidic, Andreolli; Mbaye, Kovacic, Medel, Hernanes, Dodò; Palacio, Icardi.
Qui Samp: In forte dubbio Soriano e Silvestre, con il secondo che molto probabilmente non ce la farà contro i nerazzurri. Per il resto, l’allenatore serbo non dovrebbe attuare nessuna rotazione degna di nota.
4-3-3: Romero; De Silvestri, Gastaldello, Romagnoli, Regini; Obiang, Palombo, Soriano; Eder, Okaka, Gabbiadini.

PALERMO-CHIEVO
Qui Palermo: Dovrebbe partire titolare il gallo Belotti, in questo caso fuori Bolzoni a favore di Vazquez per una formazione più offensiva. Ballottaggio a sinistra con Feddal favorito su Lazaar.
5-3-2: Sorrentino; Morganella, Munoz, Gonzalez, Andelkovic, Feddal; Vazquez, Rigoni, Barreto; Belotti, Dybala.
Qui Chievo: Squalificato Radovanovic, il candidato per prenderne il posto è Cofie. Sulle fasce ballottaggio tra Lazarevic e Schelotto, e in attacco tra Maxi Lopez e Meggiorini, con i primi favoriti per un posto da titolare.
4-3-3: Bardi; Frey, Zukanovic, Dainelli, Biraghi; Lazarevic, Cofie, Hetemaj, Birsa; Paloschi, Lopez.

ROMA-CESENA
Qui Roma: Garcia ritrova Manolas, Pjanic, Keita e Destro, che dovrebbero subito tornare titolari insieme a Iturbe in luogo di Yanga-Mbiwa, De Rossi, Totti e Florenzi. Ballottaggio Cole-Holebas.
4-3-3: De Sanctis; Torosidis, Astori, Manolas, Cole; Keita, Nainggolan, Pjanic; Iturbe, Destro, Gervinho.
Qui Cesena: Ai già numerosi infortunati si è aggiunto Rodriguez, mentre sono stati fermati per squalifica Leali e Cascione. Bisoli cerca di recuperare Defrel, mentre probabilmente non riuscità ad avere Brienza.
5-3-2: Leali; Perico, Volta, Lucchini, Capelli, Renzetti; De Feudis, Giorgi, Coppola; Garritano, Marilungo.

TORINO-PARMA
Qui Toro: Ventura recupera in gruppo Bovo, Gazzi e Masiello, perde per squalifica Benassi e ritrova dietro le punte El Kaddouri, dopo due turni di squalifica. Ballottaggi tra Perez e Vives, tra Gazzi e Mino e tra Peres e Molinaro.
3-5-2: Gillet; Maksimovic, Glik, Moretti; Peres, El Kaddouri, Perez, Gazzi, Darmian; Amauri, Quagliarella.
Qui Parma: Si sono fermati Coda, Acquah e De Ceglie, spazio allora a uomini finora esclusi come Lodi, Belfodil e Galloppa.
3-5-2: Mirante; Mendes, Santacroce, Felipe; Rispoli, Galloppa, Lodi, Mauri, Gobbi; Cassano, Belfodil.

VERONA-LAZIO (giovedì 30 ottobre, ore 20.45)
Qui Verona: Mandorlini perde Marques per un problema alla coscia, ma recupera Marquez – dentro dall’inizio – e Lazaros, che probabilmente andrà in panchina. Spazio per Jankovic, fuori Lopez o Gomez.
4-3-3: Rafael; Martic, Marquez, Moras, Agostini; Ionita, Tachtsidis, Hallfredsson; Jankovic, Toni, Nico Lopez.
Qui Lazio: Resta in dubbio Mauri, Pioli cerca comunque di recuperarlo in vista della trasferta scaligera. Ancora fuori Basta e Keita. Ballottaggi Cana-Ciani e Braafheid-Radu.
4-3-3: Marchetti; Cavanda, De Vrij, Cana, Braafheid; Parolo, Biglia, Onazi; Lulic, Djordjevic, Candreva.

Leggi anche

Commenta

commenti

Tags: ,

Vincicasa standard Image Banner 300 x 250