Esilarante comunicato della Samp: Il Derby della Lanterna si colora di Giallo. È Spionaggio | InAmaranto.it
Calcio

Tutto il calcio professionistico. Serie A, Serie B, Lega Pro

Basket

Il Basket è da sempre uno sport molto seguito a Reggio Calabria

L'Editoriale

Il commento di In Amaranto alla stagione della Reggina

Notizie

Notizie sugli sport minori e dalle società calabresi

Reggina

News e curiosità sulla Reggina nell'anno del centenario

Home » Notizie

Esilarante comunicato della Samp: Il Derby della Lanterna si colora di Giallo. È Spionaggio

Inserito da on 13 settembre 2013 – 20:17No Comment |
Luca De Prà

Luca De Prà

Esilarante comunicato della Sampdoria che in vista del derby in programma domenica allo stadio Marassi di Genova si trova a dover combattere contro lo “spionaggio”.

A farne le spese, è Luca De Prà, allenatore dei portieri della primavera del Genoa, che è stato mandato (dalla società rossoblu?) a carpire i segreti della formazione avversaria, che da qualche giorno si allena in maniera blindata per volere di Delio Rossi.

Il novello Rambo, come è stato definito dalla Sampdoria con il comunicato che segue, era equipaggiato di tutto punto, finanche provvisto di anfibi, uniforme mimetica per meglio nascondersi e appositamente appostato e mimetizzato, cercava di carpire i segreti della formazione blucerchiata. Ricordiamo che nella Sampdoria milita il Reggino ed ex amaranto, Nino Barillà.

Il comunicato della Sampdoria è un pezzo di vero teatro.

Che il derby fosse questione di nervi, di tattica e di strategia lo sappiamo bene. Ma che potesse diventare una faccenda di spionaggio, questo, francamente non ce lo saremmo mai aspettato. Eppure, a Genova, succede anche questo. Succede a Bogliasco, questa mattina. Succede che, a due giorni dalla partitissima di Marassi, Delio Rossi blindi gli allenamenti e che un emissario dell’altra squadra cittadina venga incaricato di carpirne di soppiatto le tattiche e gli schemi in vista di domenica sera. Un’autentica missione segreta quella architettata dai generali di Villa Rostan, un’azione militare intrapresa con tanto di abbigliamento e attrezzatura d’ordinanza, tuta mimetica e scarponi da montagna.
Marmellata. Come un novello Rambo nascosto tra le frasche del Poggio, Luca De Prà, allenatore dei portieri della Primavera rossoblù dalle nobili ascendenze pedatorie, non ha saputo parare le contromisure dell’intelligence e del controspionaggio blucerchiato. Nessun prigioniero però, nemmeno inutili spargimenti di sangue. Una volta scovato e colto sul fatto, con le mani nella famigerata marmellata, il soldato dell’altra sponda è stato lasciato libero di tornare alla propria base. Del resto, bisogna sempre perdonare i propri nemici, niente li infastidisce di più.

Leggi anche

Commenta

commenti

Tags: ,

Vincicasa standard Image Banner 300 x 250