Errori arbitrali, Reggina: “Ora Basta! Chiediamo rispetto” | InAmaranto.it
Calcio

Tutto il calcio professionistico. Serie A, Serie B, Lega Pro

Basket

Il Basket è da sempre uno sport molto seguito a Reggio Calabria

L'Editoriale

Il commento di In Amaranto alla stagione della Reggina

Notizie

Notizie sugli sport minori e dalle società calabresi

Reggina

News e curiosità sulla Reggina nell'anno del centenario

Home » Notizie

Errori arbitrali, Reggina: “Ora Basta! Chiediamo rispetto”

Inserito da on 3 marzo 2014 – 17:34No Comment |
Reggina-Varese: Il gol in fuorigioco concesso al Varese

Reggina-Varese: Il gol in fuorigioco concesso al Varese

La Reggina ha subito la seconda pesante sconfitta del girone di ritorno, dopo l’arrivo in panchina di Franco Gagliardi e Diego Zanin.

La sconfitta è frutto di una serie di errori, e orrori, visti nei 90 minuti più recupero della partita del Granillo.

Gli errori sono quelli commessi da giocatori e tecnici in campo, con gol sbagliati e cambi non fatti al momento giusto. Ma non possiamo passare sopra agli orrori commessi dalla terna arbitrale e segnatamente dal guardalinee sotto la tribuna est dello stadio Granillo. Lo stesso che ha prima fermato per un fuorigioco inesistente Pambou lanciato a rete, e poi convalidato il gol con cui il Varese ha accorciato le distanze, giusto per citare i due episodi più eclatanti. Ma anche il primo giallo per Nino Barillà è quantomeno dubbio, per il modo in cui cade Di Roberto dopo lo “sgambetto” di Barillà.

In merito alla questione, si registra l’intervento di Andrea Abodi, che intercettato dai ragazzi del blog reggino Iddusapi, dice che: “Ho visto le immagini di Reggina-Varese su Iddusapi, forse mi servirebbe vedere il filmato ma cambierebbe poco. Abbiamo certamente bisogno di un modello arbitrale migliore, con arbitri e guardalinee più attenti, esperti ed autorevoli”

Anche la Reggina, questa volta alza la voce con un comunicato apparso poche ore fa sul sito della società di via della Industrie: “Una partita incredibile che ha visto la Reggina, che aveva chiuso la prima frazione sul doppio vantaggio, cedere l’intera posta in palio al Varese, corsaro al Granillo per 3-4. Un risultato finale frutto di ingenuità amaranto, indubbiamente, che dovranno esser eliminate attraverso il lavoro per continuare la rincorsa verso l’obiettivo. Ma non solo. Ancora una volta, l’ennesima, i direttori di gara hanno penalizzato la Reggina, condizionando l’esito del match. Dopo quanto accaduto nelle gare interne con Palermo e Trapani, ed ancora nella trasferta di Novara, anche la sfida con il Varese arricchisce l’amarissimo elenco di partite che hanno visto la squadra dello Stretto piegata da discutibili decisioni arbitrali. Le immagini televisive, infatti, supportano ulteriormente quanto era già risultato chiaro in presa diretta: la rete decisiva per riaprire l’incontro, la prima del Varese, è viziata da fuorigioco. Bjelanovic, infatti, sfugge alla difesa amaranto schierata a zona finendo ben oltre la linea. Numerose altre decisioni, poi, hanno lasciato quantomeno perplessità nell’ambiente amaranto. Ultima, quella sulla quarta rete dei lombardi quando Oduamadi si libera fallosamente di Adejo prima di lanciarsi verso la porta di Pigliacelli. A tutto c’è un limite, la Reggina chiede rispetto”.

Reggina-Varese: Il gol in fuorigioco concesso al Varese

Reggina-Varese: Il gol in fuorigioco concesso al Varese

Leggi anche

Commenta

commenti

Tags: , , ,

Vincicasa standard Image Banner 300 x 250