Sarnese-Reggina 1-1. Gli amaranto impattano sulla muraglia sarnese | InAmaranto.it
Calcio

Tutto il calcio professionistico. Serie A, Serie B, Lega Pro

Basket

Il Basket è da sempre uno sport molto seguito a Reggio Calabria

L'Editoriale

Il commento di In Amaranto alla stagione della Reggina

Notizie

Notizie sugli sport minori e dalle società calabresi

Reggina

News e curiosità sulla Reggina nell'anno del centenario

Home » Notizie

Sarnese-Reggina 1-1. Gli amaranto impattano sulla muraglia sarnese

Inserito da on 10 gennaio 2016 – 18:40No Comment |

Pareggio della Reggina in quel di Sarno. La formazione di Cozza, dopo essere passata in vantaggio, viene raggiunta dal pareggio dei padroni di casa, sempre molto ostici da affrontare in casa.

Gli amaranto passano in vantaggio nei primi minuti di gara, sfruttando al meglio una indecisione difensiva che regala una mischia in area alla Reggina: bravo nell’occasione Zampaglione, che supera Sorrentino. dopo il gol realizzato la Reggina continua a spingere per almeno 25 minuti, giocando anche bene e dimostrando di esserci. L’avversario è di quelli tosti e in casa ha lasciato soltanto 4 punti alle avversarie. La Reggina tiene bene il campo, ma regala una serie di punizioni dal limite che la Sarnese sfrutta al meglio. È il minuto 39 quando Di Capua batte una punizione che supera Ventrella e vale il pareggio per i padroni di casa.

Nella ripresa la Reggina soffre e abbassa il proprio baricentro. La Sarnese ringrazia e confeziona diverse occasioni da rete, ma non crea pericoli che impensieriscono oltremisura la difesa amaranto. La partita termina senza grandi occasioni. Alla fine il tecnico Cozza recrimina sul punteggio finale, giusto, a che lascia per strada due punti sulle prime.

Cozza: “Il risultato è giusto, ma sono due punti persi. Una squadra che insegue le prime come noi non può permettersi le ingenuità che portano a regalare due punizioni dal limite, dalla quale poi è nato il gol del pareggio. Le altre ci aspettano, ma noi perdiamo sempre l’occasione per fare il salto di qualità. Dobbiamo pensare alla prossima perché ormai questa è andata. Bisogna eliminare gli errori difensivi, perché le occasioni le abbiamo create. La prossima col Roccella? Abbiamo tempo per preparare al meglio la partita. Ci mancheranno Zampaglione e Maesano per squalifica. Ci manca la punta centrale, perché siamo una delle poche squadre che non può buttare palla in avanti”.

TABELLINO

SARNESE-REGGINA 1-1

Sarnese: Sorrentino, Gabbiano, Loreto, Miccichè, Pastore, Fontanarosa, Savarese, Di Capua, Simonetti (69′ D’Avino), Imparato (55′ Di Palma), Nasto.
A disposizione: Baietti, Cozzolino, Tortora, Ammendola, Catuogno, Talia, Iovene.
All. Esposito

Reggina: Ventrella, Maesano, Cane, Roselli, De Bode, Brunetti, D’Ambrosio (58′ Castaldi), Forgione, Foderaro, Oggiano (68′ Lavrendi), Zampaglione.
A disposizione: Licastro, Cucinotti, Carrozza, Lavrendi, Corso, Pelosi,Bramucci, De Marco.
All. Cozza

Marcatori: 10′ Zampaglione, 39′ Di Capua

Ammoniti: Zampaglione, Fontanarosa, Gabbiano, Maesano.

Leggi anche

Commenta

commenti

Tags: , ,

Vincicasa standard Image Banner 300 x 250