Reggina, Atzori: “Soddisfatto del lavoro svolto finora. Regaleremo soddisfazioni” | InAmaranto.it
Calcio

Tutto il calcio professionistico. Serie A, Serie B, Lega Pro

Basket

Il Basket è da sempre uno sport molto seguito a Reggio Calabria

L'Editoriale

Il commento di In Amaranto alla stagione della Reggina

Notizie

Notizie sugli sport minori e dalle società calabresi

Reggina

News e curiosità sulla Reggina nell'anno del centenario

Home » Reggina

Reggina, Atzori: “Soddisfatto del lavoro svolto finora. Regaleremo soddisfazioni”

Inserito da on 30 luglio 2013 – 16:11No Comment |
La Reggina al Sant'Agata

La Reggina al Sant’Agata

Si è conclusa la prima parte del ritiro della Reggina, in vista della Serie B 2013/2014, in quel di San Giovanni in Fiore. La stagione in arrivo, sarà quella del Centenario della Reggina.

Il tecnico amaranto Gianluca Atzori, fa un primo rapido bilancio del lavoro svolto fin qui, e annuncia quello che sarà il lavoro nei prossimi giorni, dopo la breve pausa concessa ai calciatori dalla società.

“Abbiamo svolto doppie sedute quotidiane, tutte contraddistinte dalla determinazione e dalla concentrazione che ritengo indispensabili. I giorni scorrevano rapidi, segno inequivocabile del fatto stessimo lavorando tanto e bene. Siamo partiti con un buon anticipo rispetto ad altre squadre, vogliamo esser in discreta condizione fin dall’avvio della stagione. Questa è una fase decisiva, il riscontro di quanto fatto lo avremo solo tra qualche mese ma siamo molto fiduciosi circa la bontà del lavoro svolto. Il tempo, poi, ci permetterà di sincronizzare ulteriormente i movimenti nelle varie fasi di gioco, caratteristica determinante per trasformare un insieme di giocatori in una squadra”.

È soddisfatto il tecnico del gruppo a propria disposizione, e non si nasconde l’importanza della stagione, anche dal punto di vista delle aspettative del pubblico: “Mi piace molto il gruppo, i ragazzi hanno un’ottima predisposizione al lavoro, determinazione, senso di appartenenza. Hanno capito rapidamente cosa voglio da loro, mi seguono, mi hanno dato risposte sorprendenti in un periodo così breve. Sappiamo che non sarà una passeggiata, sarà un campionato lungo e faticoso: la gente si aspetta che onoriamo al meglio questa stagione e noi non vogliamo deluderli”.

Non si trascura l’aspetto mentale della preparazione: “I ragazzi devono esser preparati alle gioie così come ai momenti difficili, che non mancheranno com’è ovvio che sia e, anzi, saranno proprio quei periodi a fare la differenza. Una squadra pronta, preparata, sa come affrontarli e reagire nel migliore dei modi. Voglio vedere carattere, fiducia, sicurezza. Voglio una Reggina cattiva. Siamo giovani, tanti sono alla prima esperienza con una maglia così prestigiosa, bisognerà avere pazienza ma sono sicuro che, con l’aiuto ed il supporto di tutti, potremo regalare soddisfazioni”.

Leggi anche

Commenta

commenti

Tags: , , ,

Vincicasa standard Image Banner 300 x 250