TRIANGOLARE: Reggina, Fermana e Matelica. Mister Atzori prova il 3-4-2-1

Gianluca Atzori
Gianluca Atzori

Tra poco più di mezzora, gli amaranto di mister Atzori saranno impegnati a Fabriano (AN) in un triangolare amichevole contro la Fermana ed il Matelica, formazioni militanti nel campionato di Serie D.

Questo test avviene esattamente ad una settimana dal primo impegno ufficiale degli amaranto, in casa contro il Carpi per il II turno ad eliminazione diretta della Tim Cup 2013/2014.

La Reggina, affronterà prima la perdente dal confronto tra Fermana vs Matelica e successivamente la vincente. Questo l’undici titolare che il mister ha deciso di schierare, facendo un po’ le prove anche per domenica prossima:

REGGINA (3-4-2-1): Baiocco; Adejo, Ipsa, Lucioni; Caballero, De Rose, Bombagi, Barillà; Sbaffo, Fischnaller; Gerardi.

Come si può notare, la difesa titolare, ad oggi, è quella composta dal trio Adejo-Ipsa-Lucioni; sull’out di destra, Caballero viene preferito a Maicon, mentre in mezzo non gioca Colucci (al suo posto Bombagi) perché probabilmente non al top della forma. Il nuovo acquisto Sbaffo viene utilizzato come mezzala destra, con Fischnaller che parte da sinistra alle spalle dell’unica punta che è Gerardi. Si tratta di un 3-4-2-1 che si trasforma facilmente e rapidamente in un 3-5-2 puro.