Reggina e Castori: le prime impressioni | InAmaranto.it
Calcio

Tutto il calcio professionistico. Serie A, Serie B, Lega Pro

Basket

Il Basket è da sempre uno sport molto seguito a Reggio Calabria

L'Editoriale

Il commento di In Amaranto alla stagione della Reggina

Notizie

Notizie sugli sport minori e dalle società calabresi

Reggina

News e curiosità sulla Reggina nell'anno del centenario

Home » Reggina

Reggina e Castori: le prime impressioni

Inserito da on 24 ottobre 2013 – 12:34No Comment |
La Reggina accanto al proprio tecnico Castori

La Reggina accanto al proprio tecnico Castori

Reggina corta e aggressiva. Queste sono le prime impressioni riguardo la prossima Reggina che vedremo in campo domani contro il Pescara di Marino, partita importante per entrambe le formazioni.

Per il tecnico degli ospiti la partita potrebbe significare esonero o permanenza a dirigere la squadra abruzzese, per Castori, è il primo banco di prova per verificare quanto la squadra segue le indicazioni del tecnico e quanto può migliorare in prospettiva.

L’allenamento di ieri si è svolto sotto gli occhi vigili del Direttore Sportivo Giacchetta e del Presidente Foti, che da bordo campo, in un fitto chiacchiericcio, hanno seguito il lavoro del neo tecnico con molta attenzione.

Il lavoro è stato sulla parte fisica, nella prima parte della seduta, poi si è passati alla tattica, con numerose prove di scambi veloci e diversi modi per arrivare a rete. Si è partiti dai fondamentali per arrivare a combinazioni sempre più evolute. Il tecnico non ha risparmiato critiche e complimenti ad ogni azione sbagliata o ben eseguita, con una giusta dose di bastone e carota, trattando tutti allo stesso modo, dai senatori alle matricole.

Infine partitella, durante la quale poco si è potuto capire circa lo schieramento in campo, se non che, probabilmente, la difesa sarà a quattro con l’impiego di Adejo, Lucioni, Di Lorenzo e Ipsa nella linea difensiva. Durante la partitella si è lavorato molto sulle combinazioni tra i reparti e sul tenere la squadra cortissima. Anche a campo ridotto, la linea difensiva era ben oltre i 20 metri dalla linea di porta. Incessante il lavoro del tecnico nello spronare i ragazzi a dare il massimo nel prossimo impegno.

Allenamento a parte per Manuel Fischnaller

Allenamento a parte per Manuel Fischnaller

Lavoro a parte per lo squalificato Fischnaller, che ha lavorato sulla tecnica individuale e sulla corsa durante la seduta tattica, per poi aggregarsi ai compagni durante la partitella. Assenti gli infortunati Foglio e Contessa.

I portieri, hanno partecipato alle partitelle, poi sono tornati sotto le mani del loro preparatore per i loro esercizi. Nel finale Benassi ha lungamente provato i lanci lunghi con i piedi.

Leggi anche

Commenta

commenti

Tags: , , , ,

Vincicasa standard Image Banner 300 x 250