Auguri Reggina! 100 anni di passione e tifo! | InAmaranto.it
Calcio

Tutto il calcio professionistico. Serie A, Serie B, Lega Pro

Basket

Il Basket è da sempre uno sport molto seguito a Reggio Calabria

L'Editoriale

Il commento di In Amaranto alla stagione della Reggina

Notizie

Notizie sugli sport minori e dalle società calabresi

Reggina

News e curiosità sulla Reggina nell'anno del centenario

Home » Reggina

Auguri Reggina! 100 anni di passione e tifo!

Inserito da on 11 gennaio 2014 – 14:25No Comment |

curva_sud

La Reggina festeggia oggi il proprio centenario. La fondazione risale infatti al lontano 11 gennaio 1914, quando 61 impiegati pubblici si riunirono e fondarono l’Unione Sportiva Reggio Calabria, versando una cifra di 15 lire ciascuno.

Nel corso degli anni successivi la Reggina assunse la denominazione di Associazione Sportiva Reggina, che mantenne fino al 1986 quando una cordata di imprenditori salvò la morente Reggina, fondando la Reggina Calcio S.p.A.

La storia della Reggina è stata caratterizzata da molti alti e bassi. Ma è sopratutto una storia cominciata cento anni fa dai campi della provincia. La Reggina ha giocato molti campionati nelle categorie inferiori, con il pubblico che non l’ha mai abbandonata.

Al culmine della centenaria storia amaranto, il campionato storico del 1998/1999 quando la Reggina all’alba del nuovo millennio riuscì a conquistare la massima serie e fare il proprio debutto nel massimo campionato proprio in casa della Juventus conquistando il suo primo storico punto in Serie A.

La fondazione del club: Quando la Reggina venne fondata, la città era appena uscita dal disastroso terremoto del 1908 che distrusse la città. I 61 fondatori del club decisero di unire i loro sforzi per dare a Reggio una realtà che varcasse il territorio della provincia. La Reggina diventa in poco tempo la realtà più importante della Regione, e per qualche periodo dell’intero Sud Italia.

La Storia vedel una prima storica promozione in Serie B, con la formazione guidata da Tommaso Maestrelli, che alla metà degli anni 60 porta la Reggina a un passo dalla Serie A, sfiorata prima con lo stesso Maestrelli e poi con Armando Segato in panchina.

Dopo la retrocessione in serie C, per la Reggina comincia un lungo periodo di militanza nella Serie C, diviso tra C1 e C2, con la nuova storica promozione in Serie B ad opera di Nevio Scala, che sarà anche l’allenatore a perdere la Serie A allo sfortunato spareggio contro la Cremonese. Di li in poi per la Reggina, era l’anno 1988/1989, comincia una lunghissima rincorsa alla massima Serie, coronata poi il 13 giugno del 1999 allo stadio delle Alpi di Torino, quando con una vittoria per 1-2 la Reggina conquista la sua prima storica Serie A.

L’esordio avviene in casa della Juventus, e grazie al primo gol segnato dalla Reggina in Serie A, ad opera di Kallon, la Reggina conquista anche il primo punto in Serie A, pareggiando contro la squadra più forte in Italia. LA Reggina conquista anche la salvezza a fine stagione. NElla stagione successiva arriva la prima retrocessione e poi la nuova promozione in Serie A, che porta nuovo entusiasmo tra i tifosi che riempiranno le tribune del rinnovato stadio Granillo per 9 lunghe stagioni nella massima serie.

Da qualche anno, dopo la sfortunata parentesi del 2009, la Reggina naviga nei bassifondi della Serie B e lotta per la salvezza. Ma l’amore dei tifosi e la passione dei numerosi reggini che continuano a seguirla non ha mai cessato di esistere

Per questo motivo, Cara Vecchia Reggina, noi ti facciamo i migliori auguri per il tuo futuro, ti ringraziamo per il tuo passato e ci auguriamo che tu possa uscire dalle difficoltà del presente.

Leggi anche

Commenta

commenti

Tags: , ,

Vincicasa standard Image Banner 300 x 250