Sequestro Sant’agata, Foti: “Provo tanta amarezza. Lavoravo per i giovani”. | InAmaranto.it
Calcio

Tutto il calcio professionistico. Serie A, Serie B, Lega Pro

Basket

Il Basket è da sempre uno sport molto seguito a Reggio Calabria

L'Editoriale

Il commento di In Amaranto alla stagione della Reggina

Notizie

Notizie sugli sport minori e dalle società calabresi

Reggina

News e curiosità sulla Reggina nell'anno del centenario

Home » Reggina

Sequestro Sant’agata, Foti: “Provo tanta amarezza. Lavoravo per i giovani”.

Inserito da on 25 febbraio 2016 – 11:48No Comment |

Il presidente della Reggina Calcio, esprime la sua amarezza per la vicenda del sequestro del Centro sportivo Sant’Agata.

Contattato dalla Gazzetta del Sud, il presidente si dichiara amareggiato per quanto accaduto e ribadisce come il centro sportivo fosse oggi una delle poche strutture cittadine in grado di essere utile ai giovani per una crescita personale e sportiva.

“Ero in attesa del rinnovo della convenzione. Questo provvedimento blocca una struttura operativa in città, utile al percorso positivo per centinaia di giovani, dopo essermi speso notevolmente per un accordo con la Juventus e la FIGC. Provo tanta amarezza”.

Il blocco del centro sportivo, oltre all’immediata interruzione delle attività della Reggina Calcio, potrebbe dare una decisiva spinta verso il fallimento della società guidata da Foti.

Foti al Sant'Agata

Foti al Sant’Agata

Leggi anche

Commenta

commenti

Tags: , , ,

Vincicasa standard Image Banner 300 x 250