Genchi risponde a Marino, 1-1 a Monopoli – Le pagelle degli amaranto | InAmaranto.it
Calcio

Tutto il calcio professionistico. Serie A, Serie B, Lega Pro

Basket

Il Basket è da sempre uno sport molto seguito a Reggio Calabria

L'Editoriale

Il commento di In Amaranto alla stagione della Reggina

Notizie

Notizie sugli sport minori e dalle società calabresi

Reggina

News e curiosità sulla Reggina nell'anno del centenario

Home » Reggina

Genchi risponde a Marino, 1-1 a Monopoli – Le pagelle degli amaranto

Inserito da on 21 ottobre 2017 – 17:12No Comment |

Di seguito le pagelle degli amaranto.

Cucchietti 6,5 – Non pecca in nulla, si dimostra ancora una volta astuto nel “ricercare” falli e nel far passare secondi preziosi.

Pasqualoni 6 – Qualche ingenuità di troppo in difesa che poteva costar caro. Non eccede in attacco, per il resto buona partita.

Laezza 6 – Copre bene la parte di campo di sua competenza. Sbaglia poco e niente ed insieme al suo compagno di reparto limita la maggior parte delle volte le offensive avversarie.

Di Filippo 6 – Forse poteva far qualcosa in più in occasione della rete subita, pecca in velocità. Oltre a quella occasione non sbaglia ulteriori interventi.

Solerio 6,5 – Cuore e grinta, la solita messa in campo dal terzino amaranto come in ogni gara. Prova in più di un’occasione a spingere in avanti per impensierire gli avversari, in fase difensiva la sua prova è stata positiva.

De Francesco 6,5 – Sempre lui il motore amaranto, come in ogni gara, quando il numero 10 amaranto è in ombra, la Reggina si rende pericolosa difficilmente. E’ praticamente essenziale.

Porcino 6 – Probabilmente il ruolo non suo lo penalizza nell’eleganza e nell’incisività della prestazione. Nonostante questo però dimostra il suo cuore amaranto e cerca di rendersi pericoloso sul tornante di sinistra in più circostanze dialogando spesso con Solerio. Dal 75′ Mezavilla 6,5 – Entra in campo e alza un muro davanti alla difesa. Buon approccio alla gara.

Marino 7 – Grande voglia di fare, grande tenacia in mezzo al campo. Perde raramente un pallone e non “tira mai indietro la gamba” nei contrasti di gioco. Ciliegina sulla torta? Un gran bel goal a conclusione di un’azione perfetta.

Fortunato 6 – Non brilla particolarmente. Fa a sportellate in mezzo al campo. A differenza dei suoi compagni svolge un lavoro “sporco” che non sempre viene notato. Dal 63′ Bezziccheri 6,5 – una buona prestazione da subentrato, non ha mai mollato un pallone e ha tentato in diverse occasioni di “bucare” la difesa bianco-verde con delle accelerazioni centrali palla al piede.

Tulissi 6 – La tenacia lo contraddistingue, la tecnica che possiede è un’arma in più per questa Reggina. Peccato per il goal sbagliato a pochi metri dalla porta.

Bianchimano 6,5 – La sua presenza si nota in mezzo al campo. Potenza fisica e centimetri che servivano a questa Reggina sono arrivati con il suo rientro in campo dopo l’infortunio. Grida vendetta la traversa che ancora trema, colpita con un mancino, da pochi metri, durante la prima frazione di gioco. Dal 77′ Sparacello SV.

Commenta

commenti

Vincicasa standard Image Banner 300 x 250