Al Granillo arriva il Catania

Amichevole di lusso questa sera allo stadio Oreste Granillo per i ragazzi di mister Dionigi. Arriva il Catania di Rolando Maran, squadra che anche quest’anno militerà nella massima serie. Gli amaranto, che proprio ieri sera hanno terminato il ritiro pre-campionato a Spoleto, pareggiando 2-2 contro la Voluntas Spoleto, squadra di Serie D allenata dall’ex amaranto Ezio Brevi, sono rientrati in mattinata in Calabria ed alle 20:00 saranno di scena davanti al pubblico amico.

Un’amichevole molto importante, visto che giunge ad una settimana esatta dall’esordio ufficiale in Coppa Italia. Dionigi, che a quanto pare ha le idee molto chiare sul modulo da utilizzare nel corso della stagione (il 3-4-3), dovrebbe mandare in campo l’undici che al momento potremmo indicare come titolare: tra i pali ci sarà Facchin, davanti a lui la difesa sarà composta a tre, con Adejo, Ely e Di Bari. A centrocampo, sull’out di destra agirà Melara mentre su quello sinistro spazio al capitano Simone Rizzato; in mezzo, spazio alla coppia Rizzo-Barillà. Il trio offensivo, invece, sarà composto da Sarno, Stuani e Ceravolo, il quale, tuttavia, con molta probabilità, la prossima settimana lascerà Reggio Calabria per accasarsi al Sassuolo. Non saranno della gara, invece, l’attaccante Fischnaller, che si sta riprendendo da uno strappo muscolare, ed il difensore Lucioni, che dopo aver subito un intervento al metatarso, tornerà a disposizione tra un mese.

Questo dunque il probabile undici amaranto:

REGGINA: (3-4-3) Facchin; Adejo, Ely, Di Bari; Melara, Rizzo, Barillà, Rizzato; Sarno, Stuani, Ceravolo. All.Dionigi