Reggina vs. Pro Vercelli, Segui la diretta.

E’ tutto pronto per il fischio di inizio allo stadio Oreste Granillo di Reggio Calabria per la partita tra la Reggina e la Pro Vercelli. Si tratta dell’esordio casalingo per gli amaranto in questo campionato.

Le due squadre sono in campo per il riscaldamento in una serata che si presenta ventosa e fresca. Non possiamo certo dire che ci sia il pubblico delle grandi occasioni. Le tribune sono in effetti quasi deserte, speriamo che i tifosi siano ancora a cena prima di venire al Granillo.

[button link=”http://www.inamaranto.it/partite/2012/09/01/news/791-reggina-vs-pro-vercelli-segui-la-diretta/”]Aggiorna la pagina[/button]

Un timido applauso accoglie la Banda di Ortì che intona l’Inno di Mameli prima dell’ingresso in campo delle squadre.

Applausi più convinti all’ingresso in campo delle squadre, della Reggina in particolare e alla lettura del “giuramento del calciatore”.

20:45 – Partiti! La Reggina è subito pericolosa sulla tre quarti di destra rubando un pallone a centrocampo. La difesa della Pro Vercelli si salva in extremis.

20:48 – Ottima iniziativa insistente degli amaranto che infiamma i tifosi con una serie di tocchi di prima che fanno arrivare la reggina in area. Chiude bene la difesa avversaria.

20:50 – I cori sono per il mister che ringrazia salutando la curva.

E’ una Reggina ben messa in campo dal mister quella che è scesa in campo al Granillo. Buon tocco di palla, lucidità e, da parte dei giocatori, si ha sempre la sensazione che sappiano già dove sarà il compagno che dovrà ricevere il passaggio. La mano del mister è davvero ben visibile.

21:05 – Dopo un inizio frizzante da parte dell’undici messo in campo da mister Dionigi, le squadre hanno iniziato una fase di studio, nella quale sta venendo fuori la Pro Vercelli, pur senza impensierire la difesa amaranto.

21:06 – Una leggerezza di Adejo stava costando caro alla Reggina, Baiocco si salva di piede in calcio d’angolo. Il primo della partita.

21:09 – GOOL!! Un tiro Fortissimo da parte  del numero 20 non ha dato scampo a Valentini. 1-0 per la Reggina.

E’ una Reggina che ha ripreso in mano le redini del gioco, dopo aver rischiato la rete della beffa, che per come si sta sviluppando il gioco sarebbe stata immeritata. Le urla di Davide Dionigi si fanno sentire.

21:17 – Punizione dal limite per la Pro Vercelli. Il gioco rimane fermo per il nervosismo in area. Ammoniti Barillà e Calvi.

21:19 – Ottima iniziativa di Bombagi sulla destra, che conquista l’angolo per gli amaranto. Vicini alla segnatura due volte. La seconda con un colpo di tacco di Fischnaller.

21:24 – Ammonito Ranellucci per gli ospiti.

21:29 – Ottima iniziativa di Bombagi, che conquista un calcio d’angolo. Gli altoparlanti hanno nel frattempo comunicato che si disputerà un minuto di recupero.

21:45 – La partita è ricominciata. Le squadre rientrano in campo tra i cori dei tifosi amaranto galvanizzati per il vantaggio.

L’unico cambio è della formazione piemontese  che sostituisce il numero 11 Iemmello col numero 9 Zigoni.

21:54 – Ammonizione del numero 4 Ranellucci per gioco scorretto. Punizione per la Reggina, nulla di fatto.

22:05 – Sostituzione per la Reggina, esce Bombagi, al suo post Armellino. Bombagi esce tra gli applausi per l’ottima prova disputata.

22:13 – La Reggina sostituisce il numero 11 Melara. Al suo posto entra D’Alessandro. Dopo neanche un minuto la Pro Vercelli risponde col suo ultimo cambio. Entra De Silvestro per Scaglia.

La partita sta vivendo un momento di stasi dovuto sia alla stanchezza e alla conseguente perdita di lucidità dovuta al fatto che siamo ancora alla seconda giornata e una condizione piena verrà più avanti, sia perché gli amaranto stanno faticando a trovare i giusti movimenti in avanti. Gli stessi che erano ben eseguiti nel primo tempo.

22:17 – Un infortunio per il portiere Della Reggina. Il gioco è fermo da due minuti.

22:21 – Ammonizione per Adejo e pericolosa punizione dal limite per gli ospiti. Nulla di fatto, davvero una pessima esecuzione da parte di Di Piazza.

22:23 – Esce tra gli applausi Fabio Ceravolo. Applausi anche per il subentrante Alessio Viola.

22:24 – La Reggina guadagna un calcio d’angolo dalla destra. palla che passa pericolosamente sull’area piccola ma viene respinta dal portiere ospite.

22:30 – Ingenuità difensiva della Reggina che regala una punizione agli ospiti. La formazione ospite segna ma il gol viene annullato. Sono cinque i minuti di recupero concessi dall’arbitro.

Aumenta la pressione da parte della Pro Vercelli, la Reggina sta soffrendo e lo stadio sembra accorgersene fischiando ogni iniziativa ospite.

Finisce con 6 minuti giocati oltre il 90 la partita. Ha Vinto la Reggina. Dionigi ha spinto i calciatori sotto la curva Sud.

Un pensiero su “Reggina vs. Pro Vercelli, Segui la diretta.

I commenti sono chiusi.